DISASTRO ASA - «Non devono pagare di nuovo i cittadini canavesani»

| La Lega Nord Canavese entra nel merito della discussione sul debito di Asa dopo la presa di posizione del sindaco di Pertusio

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - «Non devono pagare di nuovo i cittadini canavesani»
La Lega Nord Canavese entra nel merito della discussione sul debito di Asa. «Non si può far pagare ai cittadini il prezzo di una gestione scellerata – dichiara il segretario provinciale Cesare Pianazzo - la Lega Nord vigilerà sul fatto che il pagamento da parte dei Comuni non si traduca in un aumento dei livelli di tassazione per le famiglie». E già si levano le prime voci da parte dei sindaci contro il pagamento del debito, fissato dopo una lunga trattativa con il commissario Ambrosini alla cifra di 9 milioni di euro.

«Prima di lasciarsi andare a dichiarazioni contro il pagamento delle quote debitorie bisognerebbe che i sindaci ne considerassero le conseguenze – prosegue Pianasso – c’è un tempo per le trattative, ma questo deve avere un limite: non si può rimettere tutto in gioco all’infinito. Anche perché prima di dire “no” alla soluzione prospettata, bisognerebbe essere in grado di avanzare una contro-proposta: e quale sarebbe l’alternativa al non pagamento della cifra concordata? Purtroppo chi doveva gestire Asa non l’ha fatto nella maniera dovuta e chi doveva controllare non l’ha fatto: le responsabilità vanno divise tra molti soggetti».

«Purtroppo l’eredità lasciataci è questa e non possiamo fare finta di nulla nascondendo la testa sotto la sabbia - dice ancora Pianasso - è tempo che finalmente il Canavese ragioni come territorio e si presenti unito per chiudere la vicenda Asa fatta di debiti, scandali e progetti incompiuti o rimasti su carta. Ma, ripetiamo: a pagare non devono, né possono essere i cittadini».

Politica
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
I due nuovi scuolabus sostituiranno quelli in uso al Comune, oramai obsoleti e che avevano costi di manutenzione molto elevati
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
Due appuntamenti in città allo Zac! nella mattinata per gli studenti del liceo Gramsci e la sera per tutta la cittadinanza
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore