DISASTRO ASA - Via libera alla trattativa con Ambrosini: si parte da 12 milioni di euro

| E' quanto emerso dopo l'incontro convocato dal vicepresidente della Regione Piemonte, Aldo Reschigna, con tutti i sindaci dell'alto Canavese presenti

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - Via libera alla trattativa con Ambrosini: si parte da 12 milioni di euro
«Con Ambrosini si tratta». Alla fine si sono convinti quasi tutti i sindaci dell'alto Canavese. Ovvero quelli dell'ex consorzio pubblico Asa. I debiti vanno onorati: a questo punto meglio scendere a patti. E' quanto emerso dopo l'incontro dell'altra mattina convocato dal vicepresidente della Regione Piemonte, Aldo Reschigna. Presenti, oltre a tutti i sindaci dell'alto Canavese, anche i commissari delle tre Comunità montane del territorio. Enti che, in teoria, cesseranno di esistere entro la fine dell'anno.
 
«Sceglieremo un gruppo ristretto che andrà a trattare con Ambrosini – conferma il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno – il tavolo sarà gestito dalla Regione. Ormai è chiaro a tutti che, in questo momento, la via della trattativa è quella più saggia che potrebbe permetterci di chiudere definitivamente la partita Asa». In quanto alle cifre, il lodo ha «condannato» i Comuni al pagamento di 37 milioni di euro, solo per i debiti contratti fino al 2010. Il conto raddoppia, però, se si prendono in considerazione anche gli anni successivi. La proposta che sembra concretizzarsi in queste ore parla di 12 milioni di euro, forse dilazionabili con mutui trentennali. 
 
Prima delle trattative, comunque, sarà necessario il disco vedere della Corte dei conti. La Regione, a tal proposito, si è detta disponibile a presentare istanza alla Corte dei conti per coordinare i Comuni. Nei guai, per assurdo, anche il Comune di Rocca Canavese e tutti i Comuni dell’ex comunità montana Dora Baltea: non hanno mai usufruito dei servizi Asa ma, confluendo nelle comunità montane Alto Canavese e Valchiusella, oggi figurano tra gli enti chiamati a ripianare i debiti. Un pasticcio burocratico.
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista: il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista: il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Si vanta di essere fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Si vanta di essere fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarà rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono è stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che è oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'è ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore