ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale»

| Si è svolto oggi, al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa, l’evento «Impresa 4.0 - Trasformazione Competitiva digitale»

+ Miei preferiti
ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale»
Si è svolto oggi, al Bioindustry Park Silvano Fumero di Colleretto Giacosa, l’evento «Impresa 4.0 - Trasformazione Competitiva digitale» organizzato da Confindustria Canavese, Confindustria Valle d’Aosta e Unione Industriale Biellese. «Industria 4.0 va intesa come l’occasione strategica per riprogettare e innovare il tessuto economico del Paese in termini più competitivi e produttivi - ha affermato Elio Catania, presidente di Confindustria Digitale - per questo oggi la priorità è come far giungere il messaggio alla più ampia platea di Pmi, come aiutare in modo concreto le imprese ad abbracciare la trasformazione digitale. Il roadshow nazionale, di cui Ivrea costituisce la seconda tappa e che toccherà molte altre città nel corso del 2016-17, fa parte di un più vasto programma che impegna trasversalmente il sistema confindustriale con l'obiettivo di creare sul territorio le cinghie di trasmissione che facilitino alle Pmi l’accesso alle tecnologie, alle conoscenze, alle risorse finanziarie».
 
Oggi in Piemonte il 73,9% delle imprese (con almeno 10 addetti) dispongono di sito web, un risultato, superiore alla media nazionale (70,7%), che colloca la Regione al 6°posto in Italia. Il numero di startup innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese è pari a 405 su un totale di 6.433 in Italia, corrispondente al 6% sul totale nazionale, ossia 6°posto della classifica nazionale. In tema di banda larga, buona la situazione della Regione Piemonte in cui il 93,3% delle imprese dispongono di collegamento a banda larga fissa o mobile (94,4% la media nazionale). Diversa invece la condizione in Valle d’Aosta: la copertura del territorio a fine 2015 era soltanto del 21%, un dato che colloca la Regione al fondo della classifica nazionale. Numeri che testimoniano come, nel contesto attuale, la trasformazione digitale in entrambe le Regioni abbia una dimensione e una diffusione in certi ambiti piuttosto avanzata, ma in altri ancora discretamente limitata. 
 
Il Convegno si è snodato nell’arco di tutta la giornata e ha visto un parterre di relatori d’eccezione tra cui Alberto Baban, Presidente Piccola Industria di Confindustria e Elio Catania, presidente di Confindustria Digitale. Dopo i saluti di Giuseppina De Santis e Raimondo Donzel (Assessori alle Attività Produttive rispettivamente di Piemonte e Valle d’Aosta) e di Alberta Pasquero, amministratore delegato Bioindustry Park Silvano Fumero, Gisella Milani, presidente della Piccola Industria di Confindustria Canavese, ha introdotto i lavori della giornata.  
 
«La giornata odierna ha rappresentato - ha spiegato Fabrizio Gea - un’importante occasione per lavorare, insieme ad autorevoli relatori, sul come oggi, attraverso le nuove frontiere del digitale, sia possibile innovare le nostre aziende per renderle sempre più competitive, snelle e veloci tanto nella catena produttiva quanto nella visione imprenditoriale. Il Canavese rappresenta, nonostante le grandi trasformazioni industriali e sociali avvenute nel corso degli ultimi 30 anni, un terreno ideale, grazie alle competenze che vi risiedono, per sviluppare una cultura digitale consapevole e capace di generare valore. Oggi vivendo la quarta rivoluzione industriale, le macchine si sostituiscono al cervello umano e cambierà non solo il come produrre ma il cosa produrre: proprio per questo Confindustria Canavese continuerà ad essere estremamente attenta e concreta su questo tema con idee e azioni capaci di produrre risultati tangibili nel breve e nel medio periodo».
Galleria fotografica
ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale» - immagine 1
ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale» - immagine 2
ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale» - immagine 3
ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale» - immagine 4
ECONOMIA - «Canavese terreno ideale per la cultura digitale» - immagine 5
Politica
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
In questo caso l'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore