ECONOMIA - RivaBanca si fonde con Banca d'Alba: a maggio decideranno i soci

| Questa mattina, per la prima volta, anche i vertici dell'istituto delle Langhe hanno confermato l'unione con la Bcc di Rivarolo e Rivara

+ Miei preferiti
ECONOMIA - RivaBanca si fonde con Banca dAlba: a maggio decideranno i soci
L'ultima parola, come prevedono gli statuti delle Bcc, spetterà all'assemblea dei soci ma il consiglio di amministrazione, all'unanimità, ha confermato la strada della fusione. Una strada che, allo stato attuale, sembra obbligata. RivaBanca, il piccolo istituto di credito di Rivarolo e Rivara, viaggia spedito verso l'unione con Banca d'Alba. Un'unione di comodo, di fronte all'inasprimento delle regole economiche imposte dalla Banca d'Italia. Regole che, in questi anni, sono cambiate diverse volte, sempre a scapito delle piccole banche. Con la fusione quella delle Langhe diventerà sempre di più la «Banca di credito cooperativo di Alba e del Canavese».
 
«Siamo onorati della scelta di RivaBanca. Si tratta di un rafforzamento importante per il credito cooperativo». Così Tino Cornaglia, presidente della Banca d'Alba, che questa mattina, a Rivarolo, ha confermato l'intenzione di procedere alla fusione con l'istituto di credito dell'alto Canavese. Ai primi di maggio l'assemblea dei soci di RivaBanca dovrà ratificare l'unione che diventerà operativa dal primo luglio. «Il conto economico di RivaBanca è migliore di quanto previsto dal piano industriale - dice il presidente Giovanni Desiderio - ma, preso atto dell'evoluzione continua in chiave restrittiva delle regole bancarie, la situazione rischia di diventare difficile. Per questo è stata individuata una soluzione vantaggiosa nella fusione all’interno del mondo Bcc ed è necessario cogliere un’occasione che forse non si presenterà più». In questo modo Banca d'Alba, presente in Canavese già da diversi anni a seguito dell'acquisizione della banca di Vische, rafforzerà la presenza del credito cooperativo in tutta la zona a nord di Torino.
 
«Oggi siamo ad un punto di svolta per Rivabanca - dice ancora Desiderio - ci abbiamo creduto in 1600 canavesani ma prendiamo atto che il mondo bancario è cambiato. Un CdA lungimirante, attento e rigoroso, ha l'onestà intellettuale di ammettere le difficoltà e la lungimiranza necessaria per prevenire danni futuri ed il rigore di difendere i risparmi dei soci. Un CdA che non vuole “chiudere la stalla quando i buoi sono scappati”, come si è visto fare nel mondo bancario troppe volte negli ultimi anni, e che sa anticipare le situazioni di stress e garantire  che nessuno debba averne danno».
 
Banca d'Alba ha comunque assicurato la conferma di tutti gli attuali posti di lavoro delle filiali di Rivarolo e Rivara, l'estensione di tutti i benefit per i soci (compresa l'assistenza sanitaria) e rimborsi per i canavesani che decideranno di proseguire l'avventura in Bcc. Se non altro, non trattandosi (per ora) di un matrimonio imposto da Banca d'Italia, RivaBanca ha avuto la possibilità di scegliersi il partner. «Non è deontologicamente corretto  rischiare il denaro altrui quando è possibile una soluzione per salvaguardarlo e garantirlo - conclude Desiderio - per senso di responsabilità è meglio oggi rinunciare al campanile e progettare una fusione per diventare una banca importante che abbia la potenzialità di portare sviluppo».
Dove è successo
Politica
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore