ELEZIONI 2016 - I torinesi alle urne: sfida Fassino-Appendino. Chi vince diventa anche sindaco della Città metropolitana di Torino

| Sotto la Mole si sfidano il sindaco uscente, Piero Fassino, e la candidata del Movimento 5 Stelle, Chiara Appendino. Chi conquista la fascia tricolore diventa di diritto il sindaco della Città metropolitana

+ Miei preferiti
ELEZIONI 2016 - I torinesi alle urne: sfida Fassino-Appendino. Chi vince diventa anche sindaco della Città metropolitana di Torino
Sono otto milioni gli italiani che vanno al voto, oggi, per il turno di ballottaggio che deciderà i sindaci delle città più importanti d'Italia. Roma, Milano, Napoli e ovviamente, Torino. Sotto la Mole si sfidano il sindaco uscente, Piero Fassino, e la candidata del Movimento 5 Stelle (primo partito in città) Chiara Appendino. Risultato incerto: la riconferma di Fassino, che fino a qualche settimana fa sembrava quasi sicura, ora è ampiamente a rischio. L'elezione del sindaco di Torino, come previsto dalle normative in vigore, è d'interesse per tutta la provincia e, naturalmente, anche per il Canavese: chi conquista la fascia tricolore della città subalpina, infatti, diventa di diritto il sindaco della Città metropolitana, l'ente che ha sostituito la Provincia di Torino. Di fatto, ai torinesi spetta il compito di eleggere (da soli) quello che sarà il sindaco di tutti.

Si vota solo oggi dalle 7 alle 23.
Alle 12 si era recato alle urne il 14,79% dei torinesi, contro il 14,05% registrato alle 12 del primo turno di quindici giorni fa. Affluenza, dunque, in crescita tra primo e secondo turno, almeno nella prima rilevazione.

UPDATE - Alle 19 ha votato il 39,15% dei torinesi contro il 41,31% del primo turno alla stessa ora. Un calo di un punto e mezzo percentuale.

L'incognita resta ovviamente l'astensionismo, particolarmente marcato nel corso del primo turno. Quindici giorni fa hanno votato 397 mila torinesi, pari solo al 57,1% degli aventi diritto al voto. Solitamente, al turno di ballottaggio, l'affluenza cala ancora di un 10% ma è una media che, questa volta, potrebbe subire uno stop. Anche perchè in questi quindici giorni, ed è sicuramente una particolarità tutta torinese, ben 25 mila residenti sono andati agli uffici anagrafe del Comune per ottenere una nuova tessera elettorale. Lo scrutinio delle schede partirà alle 23, subito dopo la chiusura dei seggi. I dati definitivi dovrebbero arrivare intorno all'una di notte ma è molto probabile che entro mezzanotte si saprà il nome del nuovo sindaco di Torino.

Dove è successo
Politica
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
CUORGNE' - Caldaia rotta: bimbi al fresco alla scuola elementare Peno
CUORGNE
«Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso», conferma l'assessore Pieruccini. Lavori a giorni
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
Un atto formale ma di grande importanza per garantire ai pompieri volontari della città la completa fruizione dei nuovi spazi
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
Ana Ilioi è stata la prima rivarolese ad ottenere nel 2017 la cittadinanza italiana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore