ELEZIONI 2016 - I torinesi alle urne: sfida Fassino-Appendino. Chi vince diventa anche sindaco della Città metropolitana di Torino

| Sotto la Mole si sfidano il sindaco uscente, Piero Fassino, e la candidata del Movimento 5 Stelle, Chiara Appendino. Chi conquista la fascia tricolore diventa di diritto il sindaco della Città metropolitana

+ Miei preferiti
ELEZIONI 2016 - I torinesi alle urne: sfida Fassino-Appendino. Chi vince diventa anche sindaco della Città metropolitana di Torino
Sono otto milioni gli italiani che vanno al voto, oggi, per il turno di ballottaggio che deciderà i sindaci delle città più importanti d'Italia. Roma, Milano, Napoli e ovviamente, Torino. Sotto la Mole si sfidano il sindaco uscente, Piero Fassino, e la candidata del Movimento 5 Stelle (primo partito in città) Chiara Appendino. Risultato incerto: la riconferma di Fassino, che fino a qualche settimana fa sembrava quasi sicura, ora è ampiamente a rischio. L'elezione del sindaco di Torino, come previsto dalle normative in vigore, è d'interesse per tutta la provincia e, naturalmente, anche per il Canavese: chi conquista la fascia tricolore della città subalpina, infatti, diventa di diritto il sindaco della Città metropolitana, l'ente che ha sostituito la Provincia di Torino. Di fatto, ai torinesi spetta il compito di eleggere (da soli) quello che sarà il sindaco di tutti.

Si vota solo oggi dalle 7 alle 23.
Alle 12 si era recato alle urne il 14,79% dei torinesi, contro il 14,05% registrato alle 12 del primo turno di quindici giorni fa. Affluenza, dunque, in crescita tra primo e secondo turno, almeno nella prima rilevazione.

UPDATE - Alle 19 ha votato il 39,15% dei torinesi contro il 41,31% del primo turno alla stessa ora. Un calo di un punto e mezzo percentuale.

L'incognita resta ovviamente l'astensionismo, particolarmente marcato nel corso del primo turno. Quindici giorni fa hanno votato 397 mila torinesi, pari solo al 57,1% degli aventi diritto al voto. Solitamente, al turno di ballottaggio, l'affluenza cala ancora di un 10% ma è una media che, questa volta, potrebbe subire uno stop. Anche perchè in questi quindici giorni, ed è sicuramente una particolarità tutta torinese, ben 25 mila residenti sono andati agli uffici anagrafe del Comune per ottenere una nuova tessera elettorale. Lo scrutinio delle schede partirà alle 23, subito dopo la chiusura dei seggi. I dati definitivi dovrebbero arrivare intorno all'una di notte ma è molto probabile che entro mezzanotte si saprà il nome del nuovo sindaco di Torino.

Dove è successo
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore