ELEZIONI ALPETTE - Questo non è un paese per vandali

| Il gruppo di «Alpette Viva» risponde per le rime alle dichiarazioni del sindaco uscente Silvio Varetto

+ Miei preferiti
ELEZIONI ALPETTE - Questo non è un paese per vandali
Arriva la risposta di Alpette Viva dopo gli atti vandalici ai danni di Valeria Pezzetto, candidata al consiglio comunale nella lista del sindaco uscente. «Apprendiamo dagli organi di stampa degli spiacevoli eventi occorsi alla signora Valeria Pezzetto e di altri danneggiamenti subiti negli ultimi anni. Quali rappresentanti della lista «Alpette Viva», unitamente ai consiglieri della attuale minoranza Aldo Goglio, Giulia Serentha, Valter Casaleggio e Danilo Goiettina, teniamo ad esprimere il nostro rammarico per quanto accaduto e condanniamo risolutamente atti di questo genere».
 
Detto questo, però, il gruppo vuole fare chiarezza su quello che è successo, specie dopo le dichiarazioni del sindaco uscente, Silvio Varetto. «Rifiutiamo lo scontro a questi bassi livelli. Rifiutiamo l'idea che un intero paese passi come una congrega di vandali e mafiosi. Rifiutiamo l'atteggiamento vittimista di un sindaco e di una amministrazione che negli ultimi anni ha dimostrato solo di non avere nessun carisma, provocando solo separazioni, sfruttando piccoli e grandi interessi e ottenendo come unico reale risultato una fallimentare gestione del polo Astronomico, la chiusura di una casa di riposo, la svendita delle stalle, la totale discriminazione fra le associazioni locali». 
 
Alpette Viva rifiuta l'etichetta di clima elettorale arroventato. «Nessuno di noi intende o ha mai inteso il confronto politico con l'istigazione ad atti vandalici o violenti». Tanto più che i danneggiamenti all'abitazione della candidata, nulla avrebbero a che vedere con l'arrivo delle elezioni. 
 
«Alcune insinuazioni - dicono da Alpette Viva riferendosi alle dichiarazioni del sindaco uscente - prestano solo il fianco a strumentalizzazioni politiche e, cosa gravissima, raggiungono solo lo scopo di offendere l'immagine di Alpette e dei suoi abitanti».
Politica
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
Il Servizio si rivolge ai cittadini stranieri non in regola e non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
In piazza del Municipio si è svolta la celebrazione dell'unione tra i due Comuni, con la lettura della Carta del Gemellaggio
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
La Regione Piemonte chiederà con urgenza un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico per affrontare la situazione
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore