ELEZIONI CUORGNE' - Pezzetto è indeciso: si moltiplicano le liste

| Il sindaco uscente non scioglie le riserve: «Deciderò al momento opportuno, probabilmente dopo Natale». Intanto qualcuno si organizza per tempo

+ Miei preferiti
ELEZIONI CUORGNE - Pezzetto è indeciso: si moltiplicano le liste
«Se mi candido alle prossime comunali di Cuorgnè? Ci sentiamo nell'anno nuovo, sicuramente dopo Natale». Beppe Pezzetto non scioglie le riserve nonostante il clima cuorgnatese, in vista delle prossime amministrative, si stia surriscaldando. «Per quanto mi riguarda mi pare opportuno sottolineare, come detto più volte, che mi sembra prematuro parlare di elezioni comunali - scrive Pezzetto su Facebook - quando sarà il momento deciderò insieme agli altri componenti del gruppo». Il "momento", come dice il sindaco, arriverà non prima del 2016. Preso atto che si voterà a maggio dell'anno prossimo, qualunque sarà la decisione del primo cittadino uscente, ci saranno poi cinque mesi abbondanti di campagna elettorale.
 
Strategia corretta? Di certo l'attesa di Pezzetto sta generando tutta una serie di movimenti. C'è Cavalot (che probabilmente candiderà uno dei suoi delfini), ci sono i Cinque Stelle (che hanno mosso i primi passi della nuova lista con Danilo Armanni capofila e alcuni volti noti della città), e c'è "Cuorgnè 150", in parte lista del Pd, che attacca su Facebook e se la prende con Lino Giacoma Rosa e la vecchia squadra del centrodestra, in teoria pronta ad abbandonare Pezzetto qualora il sindaco uscente non si ripresenti al vaglio delle urne. «A riprova del fatto che in questi cinque anni il collante della maggioranza sono stati gli stipendi e gli affarucci di bassa macelleria - scrive la lista - su chi sia meglio o peggio stenderei un velo pietoso: fatto sta che questa eroica destra, dopo avere amministrato (si fa per dire), per cinque anni con uno che ha preso la tessera del Pd il giorno dopo le elezioni, dimostrerebbe maggiore coerenza continuando a sostenerlo (stante il patto del Nazareno)».
 
Pezzetto, al netto della sua eventuale ricandidatura, perderà comunque qualche pezzetto (pessimo gioco di parole, oltretutto scontato). Non saranno della partita, ad esempio, gli assessori Scotti e Orso. Ed è ovvio che se il sindaco uscente non si ripresenterà per il secondo mandato, il centrodestra correrà da solo (e, in tal caso, ci sarà un fiorire di liste). Il progetto marmellata di Pezzetto, che ha riunito sotto un'unica bandiera (l'anti-cavalottismo) pezzi del Pd, di Sel, di Forza Italia e persino della Lega Nord, sta in piedi solo con Pezzetto candidato a sindaco. Senza non avrebbe senso di esistere.
Politica
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
Con le cessioni è stata, pertanto, garantita la salvaguardia occupazionale di 2.304 dipendenti pari a circa l'85% del totale
CUORGNE' - Via le barriere architettoniche alla materna e in Manifattura
CUORGNE
«Abbiamo dato corso ad interventi attesi da lungo tempo in particolare presso la scuola», sottolinea l'assessore Lino Giacoma Rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore