ELEZIONI CUORGNE' - Pezzetto è indeciso: si moltiplicano le liste

| Il sindaco uscente non scioglie le riserve: «Deciderò al momento opportuno, probabilmente dopo Natale». Intanto qualcuno si organizza per tempo

+ Miei preferiti
ELEZIONI CUORGNE - Pezzetto è indeciso: si moltiplicano le liste
«Se mi candido alle prossime comunali di Cuorgnè? Ci sentiamo nell'anno nuovo, sicuramente dopo Natale». Beppe Pezzetto non scioglie le riserve nonostante il clima cuorgnatese, in vista delle prossime amministrative, si stia surriscaldando. «Per quanto mi riguarda mi pare opportuno sottolineare, come detto più volte, che mi sembra prematuro parlare di elezioni comunali - scrive Pezzetto su Facebook - quando sarà il momento deciderò insieme agli altri componenti del gruppo». Il "momento", come dice il sindaco, arriverà non prima del 2016. Preso atto che si voterà a maggio dell'anno prossimo, qualunque sarà la decisione del primo cittadino uscente, ci saranno poi cinque mesi abbondanti di campagna elettorale.
 
Strategia corretta? Di certo l'attesa di Pezzetto sta generando tutta una serie di movimenti. C'è Cavalot (che probabilmente candiderà uno dei suoi delfini), ci sono i Cinque Stelle (che hanno mosso i primi passi della nuova lista con Danilo Armanni capofila e alcuni volti noti della città), e c'è "Cuorgnè 150", in parte lista del Pd, che attacca su Facebook e se la prende con Lino Giacoma Rosa e la vecchia squadra del centrodestra, in teoria pronta ad abbandonare Pezzetto qualora il sindaco uscente non si ripresenti al vaglio delle urne. «A riprova del fatto che in questi cinque anni il collante della maggioranza sono stati gli stipendi e gli affarucci di bassa macelleria - scrive la lista - su chi sia meglio o peggio stenderei un velo pietoso: fatto sta che questa eroica destra, dopo avere amministrato (si fa per dire), per cinque anni con uno che ha preso la tessera del Pd il giorno dopo le elezioni, dimostrerebbe maggiore coerenza continuando a sostenerlo (stante il patto del Nazareno)».
 
Pezzetto, al netto della sua eventuale ricandidatura, perderà comunque qualche pezzetto (pessimo gioco di parole, oltretutto scontato). Non saranno della partita, ad esempio, gli assessori Scotti e Orso. Ed è ovvio che se il sindaco uscente non si ripresenterà per il secondo mandato, il centrodestra correrà da solo (e, in tal caso, ci sarà un fiorire di liste). Il progetto marmellata di Pezzetto, che ha riunito sotto un'unica bandiera (l'anti-cavalottismo) pezzi del Pd, di Sel, di Forza Italia e persino della Lega Nord, sta in piedi solo con Pezzetto candidato a sindaco. Senza non avrebbe senso di esistere.
Dove è successo
Politica
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
Senza Mappano (salvo decisioni differenti del Tar) Caselle va al voto con il turno unico, trovandosi sotto i 15 mila abitanti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore