ELEZIONI FORNO - Sulle case popolari l'attacco della minoranza

| Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di Forno. Opposizione all'attacco di Beppe Boggia

+ Miei preferiti
ELEZIONI FORNO - Sulle case popolari lattacco della minoranza
Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di Forno Canavese, dopo Rivarolo uno dei Comuni più grandi interessati da questa ampia tornata elettorale. Le minoranze, in attesa di sapere se il sindaco uscente Beppe Boggia torni in pista, attaccano il primo cittadino e la sua maggioranza sulle case popolari costruite dall'Atc vicino al cimitero. Un attacco "previsto". Del resto la campagna elettorale del gruppo Boggia, cinque anni fa, si basò proprio sul "no" a quelle case che poi l'Atc ha costruito comunque. Ci fu anche un'enorme raccolta firme per un referendum consultivo tra la popolazione. Referendum che fu poi un flop: andarono a votare meno fornesi di quelli che avevano richiesto la consultazione.

I consiglieri di minoranza Giambattista Bardella, Vincenzo Armenio, Paolo Bianco, Fulvio Rolle e Gianluca Usai, hanno scritto una lettera dopo che il sindaco Boggia ha partecipato all'inaugurazione di altri sei alloggi di edilizia popolare a Rivara, proprio al confine con Forno.

«Non possiamo che essere soddisfatti e contenti di questa inaugurazione - dicono i consiglieri - e, ancora di più, di quella che ci sarà prossimamente delle case popolari di Via Roma, davanti al Cimitero di Forno, intervento non “gradito”, inizialmente, dall’attuale Amministrazione Boggia. Ci dispiace venire a conoscenza di tale inaugurazione solo a “giochi fatti”, 
quando ormai “tutto è avvenuto”, solo grazie agli articoli ed alle foto pubblicati sui giornali. Il tutto sembra essere stato fatto in totale nascondimento e silenzio, quasi che l’inaugurazione delle case popolari fosse un gesto di cui provare vergogna, da tenere nascosto e da non divulgare ai consiglieri comunali e alla cittadinanza tutta».
 
Le case Atc di via Roma, secondo i consiglieri di opposizione, servivano già cinque anni fa per dare una risposta all'emergenza abitativa di Forno dal momento che, all'amministrazione di Cesare Mondino, erano già arrivate tantissime richieste per una casa popolare. «Di questo l’Amministrazione Boggia non ne aveva tenuto conto - dicono dalla minoranza - - accusando la precedente amministrazione di dire cose non vere. Ancora una volta, questi “strani” comportamenti dimostrano come l’attuale sindaco si muova sempre più da solo e sia stato ormai “abbandonato”, nei fatti, da molti della sua ex maggioranza. A tal punto che alcuni di loro si presenteranno alle prossime elezioni con una loro lista, proprio contro il “loro” sindaco Boggia. E dire che cinque anni fa, il loro programma ribadiva "una lista formata da persone unite da valori morali e umani, valori politici di fondo e dal metodo di lavoro (capacità di fare squadra)". Ancora una volta presi in giro».
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilitā ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora č atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa č un luogo dove ogni donna puō trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilitā delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si č dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Cittā metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'č anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta č ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
BOSCONERO - Nuovi impianti Enel: cala la bolletta del Comune
BOSCONERO - Nuovi impianti Enel: cala la bolletta del Comune
I nuovi sistemi a led consentiranno all'amministrazione un risparmio di circa il 58% sui consumi di energia per l'illuminazione
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: Zucco Chinā cita Fantozzi, la Vittone chiede l'esonero di Leone
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: Zucco Chinā cita Fantozzi, la Vittone chiede l
La maggioranza ha passato le cinque ore di discussione a tentare di schivare le tonnellate di sterco partite dai banchi dell'opposizione. Non sempre riuscendo nell'impresa...
CASTELLAMONTE - Appalto sospetto: la procura chiede il rinvio a giudizio per Mascheroni, Maddio e Maggiotti
CASTELLAMONTE - Appalto sospetto: la procura chiede il rinvio a giudizio per Mascheroni, Maddio e Maggiotti
Dopo due anni di indagini la procura di Ivrea ha chiesto il rinvio a giudizio per tre delle cinque persone indagate per turbativa d’asta e falso ideologico. Chiesta archiviazione per Bersano e Savoia Carlevato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore