ELEZIONI FORNO - Sulle case popolari l'attacco della minoranza

| Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di Forno. Opposizione all'attacco di Beppe Boggia

+ Miei preferiti
ELEZIONI FORNO - Sulle case popolari lattacco della minoranza
Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di Forno Canavese, dopo Rivarolo uno dei Comuni più grandi interessati da questa ampia tornata elettorale. Le minoranze, in attesa di sapere se il sindaco uscente Beppe Boggia torni in pista, attaccano il primo cittadino e la sua maggioranza sulle case popolari costruite dall'Atc vicino al cimitero. Un attacco "previsto". Del resto la campagna elettorale del gruppo Boggia, cinque anni fa, si basò proprio sul "no" a quelle case che poi l'Atc ha costruito comunque. Ci fu anche un'enorme raccolta firme per un referendum consultivo tra la popolazione. Referendum che fu poi un flop: andarono a votare meno fornesi di quelli che avevano richiesto la consultazione.

I consiglieri di minoranza Giambattista Bardella, Vincenzo Armenio, Paolo Bianco, Fulvio Rolle e Gianluca Usai, hanno scritto una lettera dopo che il sindaco Boggia ha partecipato all'inaugurazione di altri sei alloggi di edilizia popolare a Rivara, proprio al confine con Forno.

«Non possiamo che essere soddisfatti e contenti di questa inaugurazione - dicono i consiglieri - e, ancora di più, di quella che ci sarà prossimamente delle case popolari di Via Roma, davanti al Cimitero di Forno, intervento non “gradito”, inizialmente, dall’attuale Amministrazione Boggia. Ci dispiace venire a conoscenza di tale inaugurazione solo a “giochi fatti”, 
quando ormai “tutto è avvenuto”, solo grazie agli articoli ed alle foto pubblicati sui giornali. Il tutto sembra essere stato fatto in totale nascondimento e silenzio, quasi che l’inaugurazione delle case popolari fosse un gesto di cui provare vergogna, da tenere nascosto e da non divulgare ai consiglieri comunali e alla cittadinanza tutta».
 
Le case Atc di via Roma, secondo i consiglieri di opposizione, servivano già cinque anni fa per dare una risposta all'emergenza abitativa di Forno dal momento che, all'amministrazione di Cesare Mondino, erano già arrivate tantissime richieste per una casa popolare. «Di questo l’Amministrazione Boggia non ne aveva tenuto conto - dicono dalla minoranza - - accusando la precedente amministrazione di dire cose non vere. Ancora una volta, questi “strani” comportamenti dimostrano come l’attuale sindaco si muova sempre più da solo e sia stato ormai “abbandonato”, nei fatti, da molti della sua ex maggioranza. A tal punto che alcuni di loro si presenteranno alle prossime elezioni con una loro lista, proprio contro il “loro” sindaco Boggia. E dire che cinque anni fa, il loro programma ribadiva "una lista formata da persone unite da valori morali e umani, valori politici di fondo e dal metodo di lavoro (capacità di fare squadra)". Ancora una volta presi in giro».
Politica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore