ELEZIONI FORNO - Sulle case popolari l'attacco della minoranza

| Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di Forno. Opposizione all'attacco di Beppe Boggia

+ Miei preferiti
ELEZIONI FORNO - Sulle case popolari lattacco della minoranza
Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di Forno Canavese, dopo Rivarolo uno dei Comuni più grandi interessati da questa ampia tornata elettorale. Le minoranze, in attesa di sapere se il sindaco uscente Beppe Boggia torni in pista, attaccano il primo cittadino e la sua maggioranza sulle case popolari costruite dall'Atc vicino al cimitero. Un attacco "previsto". Del resto la campagna elettorale del gruppo Boggia, cinque anni fa, si basò proprio sul "no" a quelle case che poi l'Atc ha costruito comunque. Ci fu anche un'enorme raccolta firme per un referendum consultivo tra la popolazione. Referendum che fu poi un flop: andarono a votare meno fornesi di quelli che avevano richiesto la consultazione.

I consiglieri di minoranza Giambattista Bardella, Vincenzo Armenio, Paolo Bianco, Fulvio Rolle e Gianluca Usai, hanno scritto una lettera dopo che il sindaco Boggia ha partecipato all'inaugurazione di altri sei alloggi di edilizia popolare a Rivara, proprio al confine con Forno.

«Non possiamo che essere soddisfatti e contenti di questa inaugurazione - dicono i consiglieri - e, ancora di più, di quella che ci sarà prossimamente delle case popolari di Via Roma, davanti al Cimitero di Forno, intervento non “gradito”, inizialmente, dall’attuale Amministrazione Boggia. Ci dispiace venire a conoscenza di tale inaugurazione solo a “giochi fatti”, 
quando ormai “tutto è avvenuto”, solo grazie agli articoli ed alle foto pubblicati sui giornali. Il tutto sembra essere stato fatto in totale nascondimento e silenzio, quasi che l’inaugurazione delle case popolari fosse un gesto di cui provare vergogna, da tenere nascosto e da non divulgare ai consiglieri comunali e alla cittadinanza tutta».
 
Le case Atc di via Roma, secondo i consiglieri di opposizione, servivano già cinque anni fa per dare una risposta all'emergenza abitativa di Forno dal momento che, all'amministrazione di Cesare Mondino, erano già arrivate tantissime richieste per una casa popolare. «Di questo l’Amministrazione Boggia non ne aveva tenuto conto - dicono dalla minoranza - - accusando la precedente amministrazione di dire cose non vere. Ancora una volta, questi “strani” comportamenti dimostrano come l’attuale sindaco si muova sempre più da solo e sia stato ormai “abbandonato”, nei fatti, da molti della sua ex maggioranza. A tal punto che alcuni di loro si presenteranno alle prossime elezioni con una loro lista, proprio contro il “loro” sindaco Boggia. E dire che cinque anni fa, il loro programma ribadiva "una lista formata da persone unite da valori morali e umani, valori politici di fondo e dal metodo di lavoro (capacità di fare squadra)". Ancora una volta presi in giro».
Politica
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
«Chiediamo alla Regione, con l'assessore Gabusi, di intervenire su Gtt affinché chiarisca obiettivi e modalità organizzative»
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
Conclusa la due giorni in terra sannita della delegazione di Ozegna per la sottoscrizione del Patto di Gemellaggio e Amicizia
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
Le componenti hanno chiesto di posticipare la ratifica dello Statuto attraverso una lettera. Appello che ha ricevuto un diniego
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
«La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
L'incontro si è svolto presso nella sede dell'associazione alla presenza del presidente di Ivrea Soccorso, Lino Cortesi
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
«È con soddisfazione che adesso si vede quanto programmato dalla giunta del sindaco Leone entrare nella fase operativa»
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
La «Galleria dei sindaci» sarà collocata a palazzo Lomellini sulla parete accanto alla porta d'ingresso dell'ufficio del sindaco
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
«Formae», un'esposizione dei progetti di place branding degli studenti del corso di Communication Design del Politecnico di Torino
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
«Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, sindaci del territorio»
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore