ELEZIONI - Le firme Pd del Canavese mettono nei guai Chiamparino

| La "fila indiana" canavesana rappresenta un'anomalia

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Le firme Pd del Canavese mettono nei guai Chiamparino
Le firme di Pasquale Mazza, coordinatore del circolo del Pd di Castellamonte, della moglie Carmen Cavuoti e del rivarolese Antonio Pasquale Ciardullo sono al centro dell'inchiesta sulle firme false che potrebbe invalidare la vittoria di Sergio Chiamparino alle ultime elezioni regionali. Il Tar del Piemonte ha emesso un'ordinanza che estende le verifiche a tutti i consiglieri regionali, un modo per prendere tempo e cercare di capire se il ricorso presentato da Patrizia Borgaretto e da alcuni suoi colleghi è stato effettivamente presentato in tempo utile. 
 
Se ne riparlerà il prossimo 19 febbraio, nel frattempo i magistrati, una volta accertata la piena ammissibilità del ricorso, potrebbero chiedere di ricontrollare le firme. Gli inquirenti vogliono far luce sulla “fila indiana” canavesana, con firme che in giorni diversi si ripetono esattamente nello stesso ordine. Il gruppo infatti si sarebbe presentato a Torino lo scorso 18 aprile per sottoscrivere la lista provinciale del Pd ed il 22 sempre nello stesso ordine per sostenere il listino Chiamparino. 
 
In entrambe i casi le firme sarebbero state autenticate di fronte a Pasquale Valente e Davide Fazzone, che certificano che “le firme sono vere e autentiche e apposte” con loro presenti. Un'anomalia che rischia di gettare ombra sulla correttezza delle procedure di voto.
 
"Nessun problema - ribatte Pasquale Mazza - so benissimo di aver firmato entrambe le liste. Lo stesso ha fatto mia moglie. Avessi fatto la firma su liste di due partiti diversi sarebbe un bel problema. Ma ho firmato lista e listino del Pd insieme a mia moglie. Non vedo illeciti".
 
"Una persona che fa politica da quando aveva i calzoncini corti dovrebbe sapere che non si può firmare due volte per le liste - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - d'accordo la buona fede ma un segretario locale del partito dovrebbe conoscere le regole a memoria. L'ingenuità è avere sempre la ragione in tasca e poi commettere questi errori. Non oso immaginare in passato cosa non abbiano combinato. Bisognerebbe presentare le liste un anno prima delle elezioni, così si fa in tempo a fare tutti i controlli del caso".
Politica
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
«Formae», un'esposizione dei progetti di place branding degli studenti del corso di Communication Design del Politecnico di Torino
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
«Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, sindaci del territorio»
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
CANAVESE - Andrea Cane eletto vicepresidente della commissione regionale sulla sanità
CANAVESE - Andrea Cane eletto vicepresidente della commissione regionale sulla sanità
L'Ingriese della Valle Soana ha accolto con un pizzico di sorpresa e con grande entusiasmo questo nuovo incarico
LEINI - Il comune aderisce al documento contro le forme di fascismo
LEINI - Il comune aderisce al documento contro le forme di fascismo
Consiglio comunale lampo per l'elezione dei rappresentanti nelle commissioni e dei rappresentanti nell'Unione dei Comuni
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore