ELEZIONI - Le firme Pd del Canavese mettono nei guai Chiamparino

| La "fila indiana" canavesana rappresenta un'anomalia

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Le firme Pd del Canavese mettono nei guai Chiamparino
Le firme di Pasquale Mazza, coordinatore del circolo del Pd di Castellamonte, della moglie Carmen Cavuoti e del rivarolese Antonio Pasquale Ciardullo sono al centro dell'inchiesta sulle firme false che potrebbe invalidare la vittoria di Sergio Chiamparino alle ultime elezioni regionali. Il Tar del Piemonte ha emesso un'ordinanza che estende le verifiche a tutti i consiglieri regionali, un modo per prendere tempo e cercare di capire se il ricorso presentato da Patrizia Borgaretto e da alcuni suoi colleghi è stato effettivamente presentato in tempo utile. 
 
Se ne riparlerà il prossimo 19 febbraio, nel frattempo i magistrati, una volta accertata la piena ammissibilità del ricorso, potrebbero chiedere di ricontrollare le firme. Gli inquirenti vogliono far luce sulla “fila indiana” canavesana, con firme che in giorni diversi si ripetono esattamente nello stesso ordine. Il gruppo infatti si sarebbe presentato a Torino lo scorso 18 aprile per sottoscrivere la lista provinciale del Pd ed il 22 sempre nello stesso ordine per sostenere il listino Chiamparino. 
 
In entrambe i casi le firme sarebbero state autenticate di fronte a Pasquale Valente e Davide Fazzone, che certificano che “le firme sono vere e autentiche e apposte” con loro presenti. Un'anomalia che rischia di gettare ombra sulla correttezza delle procedure di voto.
 
"Nessun problema - ribatte Pasquale Mazza - so benissimo di aver firmato entrambe le liste. Lo stesso ha fatto mia moglie. Avessi fatto la firma su liste di due partiti diversi sarebbe un bel problema. Ma ho firmato lista e listino del Pd insieme a mia moglie. Non vedo illeciti".
 
"Una persona che fa politica da quando aveva i calzoncini corti dovrebbe sapere che non si può firmare due volte per le liste - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - d'accordo la buona fede ma un segretario locale del partito dovrebbe conoscere le regole a memoria. L'ingenuità è avere sempre la ragione in tasca e poi commettere questi errori. Non oso immaginare in passato cosa non abbiano combinato. Bisognerebbe presentare le liste un anno prima delle elezioni, così si fa in tempo a fare tutti i controlli del caso".
Politica
RIVARA - Soldi pubblici al circolo riservato ai soci: scoppia il caso
RIVARA - Soldi pubblici al circolo riservato ai soci: scoppia il caso
Il capogruppo della minoranza Lorenzo Terrando attacca il Comune per i 1000 euro investiti nell'acquisto del defibrillatore
ELEZIONI IVREA - Il Pd si lecca le ferite: «Perso a testa alta»
ELEZIONI IVREA - Il Pd si lecca le ferite: «Perso a testa alta»
Perinetti: «Perso contro i populismi. In questo periodo è difficile fare politica. Abbiamo mantenuto patto con elettori»
ELEZIONI IVREA - Clamoroso successo del centrodestra: Stefano Sertoli è il nuovo sindaco della città
ELEZIONI IVREA - Clamoroso successo del centrodestra: Stefano Sertoli è il nuovo sindaco della città
Il centrodestra ha vinto con 4795 voti, pari al 52,61% del totale. Un aumento di 1700 voti rispetto al primo turno. Meno bene Perinetti che, sostenuto dal Pd e dal centrosinistra, ha chiuso con 4319 voti pari al 47,39%
INQUINAMENTO - Dal 1 ottobre lo stop ai veicoli più inquinanti
INQUINAMENTO - Dal 1 ottobre lo stop ai veicoli più inquinanti
Previsto il blocco dal lunedì al venerdì delle autovetture e dei veicoli commerciali con motori diesel fino alla categoria Euro 3
CASTELLAMONTE - Buemi: «Impegno Bozzello non riconosciuto»
CASTELLAMONTE - Buemi: «Impegno Bozzello non riconosciuto»
«Incomprensible la chiusura alle istanze e alle proposte dei socialisti, da sempre forza trainante nel territorio canavesano»
VOLPIANO - Martedì 26 giugno il mercato si sposta in piazza Italia
VOLPIANO - Martedì 26 giugno il mercato si sposta in piazza Italia
L'area è attrezzata con servizi specifici, come le colonnine con acqua e corrente elettrica e un posto di polizia municipale
ELEZIONI IVREA - Oggi è il giorno del ballottaggio: sfida all'ultimo voto tra Sertoli e Perinetti
ELEZIONI IVREA - Oggi è il giorno del ballottaggio: sfida all
Si vota solo oggi dalle 7 alle 23. Subito dopo la chisura dei seggi inizieranno le operazioni di spoglio che, nella notte, porteranno alla proclamazione del sindaco. Duello tra il centrodestra di Sertoli e il centrosinistra di Perinetti
CANAVESE - Confindustria firma il protocollo per valorizzare i talenti femminili
CANAVESE - Confindustria firma il protocollo per valorizzare i talenti femminili
Il Direttore di Confindustria Canavese, Cristina Ghiringhello, e la Direttrice Generale di Valore D, Barbara Falcomer, hanno firmato un protocollo d'intesa
BORGARO - Con i soldi delle multe il Comune rifà tutte le strisce
BORGARO - Con i soldi delle multe il Comune rifà tutte le strisce
In questo lotto verranno rifatti gli attraversamenti pedonali, la segnaletica orizzontale e gli stalli di sosta in mezza città
IVREA - Domenica al voto per scegliere il nuovo sindaco della città
IVREA - Domenica al voto per scegliere il nuovo sindaco della città
Al duello decisivo il centrosinistra di Maurizio Perinetti, espressione della giunta uscente, e il centrodestra di Stefano Sertoli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore