ELEZIONI LEINI - «Cambia Leini con noi» sceglie di correre da sola

| La lista civica si presenterà da sola alle prossime comunali. Nessun accordo con «Progetto Leini» e nemmeno con il centrodestra

+ Miei preferiti
ELEZIONI LEINI - «Cambia Leini con noi» sceglie di correre da sola
La lista civica «Cambia Leini con noi» si presenterà da sola alle prossime elezioni comunali. Nessun accordo con “Progetto Leini”, tantomeno con il centrodestra.  Lo ha reso noto Renato Pittalis (nella foto), già candidato sindaco e consigliere d’opposizione: «Nelle ultime settimane - spiega - abbiamo incontrato gli esponenti delle altre forze politiche per verificare se esistevano i presupposti di un accordo. Alla fine, però, la nostra scelta è stata quella di procedere sul nostro cammino. Una scelta fatta in coerenza con la nostra storia che non rifiuta il dialogo con nessuno ma risponde solo ai cittadini e alle loro esigenze, ribadendo l’indipendenza da ideologie e logiche partitiche. E’ nostra intenzione proseguire il lavoro portato avanti in questi cinque anni di opposizione finalizzato ad un cambiamento vero».

C’è ancora riserbo sul candidato a sindaco. «Siamo rammaricati per il mancato accordo con “Cambia Leini” - dice Gianfranco Brugiafreddo, consigliere di “Progetto per Leini - ci abbiamo provato fino all’ultimo. Sono sicuro che se ci fossimo alleati avremmo potuto vincere le elezioni al primo turno e fare il bene del paese ma rispettiamo la decisione dei nostri interlocutori. Confidiamo comunque nella possibilità che il dialogo possa continuare in futuro al di là delle vicende elettorali. Purtroppo questa frammentazione porterà sicuramente al ballottaggio. Un’ipotesi che avrei scongiurato perché non favorisce la partecipazione dei cittadini: cinque anni fa ha votato solo il 58% degli aventi diritto. Noi siamo comunque pronti. Nei prossimi giorni apriremo la sede elettorale e annunceremo il nostro candidato a sindaco (si fanno i nomi di Antonella Emina e Francesco Faccilongo ndr».

Indispettito il commento di Alberto Guglielmini, esponente della Lega: «E’ inaccettabile che la pregiudiziale, per la chiusura di un accordo, sia la presenza o meno dei simboli di partito. Noi non rinunciamo alla nostra identità. La  Costituzione riconosce  proprio ai partiti la funzione di facilitare la partecipazione dei cittadini alle scelte politiche. Noi non siamo infetti! Prendiamo atto della decisione di “Cambia Leini con noi” e andiamo avanti per la nostra strada. Il centrodestra si presenterà  in coalizione con la lista civica di Mauro Perino, che ha al suo interno esponenti che hanno fatto parte delle precedenti amministrazioni e a cui non fa schifo apparentarsi con i partiti».

In questo scenario, salgono a cinque i candidati sindaco che parteciperanno alla prossima tornata elettorale. Oltre al sindaco uscente Gabriella Leone e ad Andrea Napolitano del M5S, si aggiungeranno quelli di “Cambia Leini con noi”, “Progetto Leini” e uno per la coalizione di centrodestra: Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia. (S.i.)

Politica
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
CUORGNE-RIVAROLO - Bus stracolmi: sicurezza studenti a rischio?
CUORGNE-RIVAROLO - Bus stracolmi: sicurezza studenti a rischio?
La denuncia arriva da Cuorgnè, dove l'assessore all'istruzione del Comune, Davide Pieruccini, sta raccogliendo le segnalazioni
ALTA VELOCITA' - «La Regione non vuole la stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
Il Partito Democratico contro l'assessore Gabusi: «Mobiliteremo sindaci e associazioni di categoria: l'assessore sta sbagliando»
CASTELLAMONTE - Alla Croce Rossa andrà il premio «Bugia Nen» 2019
CASTELLAMONTE - Alla Croce Rossa andrà il premio «Bugia Nen» 2019
La consegna il 21 settembre al Martinetti in occasione della terza edizione dell’iniziativa «SPIrito sempre giovane» dello Spi-Cgil
IVREA - Alloggi di edilizia sociale: parte il bando per l'assegnazione
IVREA - Alloggi di edilizia sociale: parte il bando per l
Il Comune rende noto che a decorrere da martedì 10 settembre è possibile presentare domanda per l'assegnazione di un alloggio ad Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore