ELEZIONI - Per la Regione, Forza Italia si affida a Podio

| Prosegue il nostro viaggio alla scoperta dei candidati canavesani alle prossime elezioni regionali del Piemonte

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Per la Regione, Forza Italia si affida a Podio
Prosegue con Luca Podio, di Forza Italia, il nostro viaggio alla scoperta dei candidati canavesani alle prossime elezioni regionali del Piemonte. Un appuntamento cruciale per il futuro del nostro Canavese.
 
Luca, 40 anni, impiegato, è cresciuto in Canavese. Oggi vive a Caluso e conosce alla perfezione le problematiche e le criticità del territorio. «Ho accettato immediatamente la proposta del partito di candidarmi - racconta - l'anno scorso sono stato candidato alle comunali di Ivrea. Questa è la prima volta che mi presento alle regionali». In questo anni si è sempre contraddistinto per la vicinanza al suo territorio. «Al di la delle cariche rivestite, sono sempre stato tra le gente, in particolare a Caluso. I cittadini sanno che possono trovarmi tutti i giorni. Il rapporto diretto con la popolazione è fondamentale perchè solo in questo modo è possibile farsi carico dei problemi».
 
Una "mission" che Luca Podio promette di portare anche in Regione. «Ho accettato questa candidatura proprio per dare voce al nostro Canavese e garantire al territorio di essere presente in Regione». Tra i punti forti del programma, l'abbassamento delle tasse (in piena sinergia con il candidato alla presidenza della Regione, Gilberto Pichetto), la sicurezza e l'avvio di programmi per far rifiorire il lavoro sul territorio.
 
«Le tasse sono troppo alte - dice Podio - serve l'abolizione dell'Irap per tre anni a beneficio delle imprese che assumono. Solo dando ossigeno alle attività imprenditoriali potremo rilanciare il Canavese. Serve darsi da fare per sviluppare il potenziale di questo territorio. Anche sfruttando il turismo e l'enogastronomia. Punti fondamentali che, a loro volta, possono generare importanti ricadute dal punto di vista occupazionale». Se gira l'economia, del resto, abbassando le tasse, i cittadini possono spendere di più. A beneficio di commercianti e aziende. «Solo in questo modo - dice il candidato di Forza Italia - si genera benessere».
 
Podio garantisce il suo impegno per far conoscere al Canavese un nuovo periodo di sviluppo economico. Che passa anche dalla tutela delle associazioni di volontariato, troppo spesso messe ai margini e non sostenute adeguatamente dagli enti pubblici. «E dire che senza i volontari, una realtà territoriale come la nostra sarebbe già collassata da un pezzo».
 
Altro argomento di stretta attualità la sicurezza. «Un problema irrisolto perchè la microcriminalità è dilagante. Purtroppo con l'arrivo di nuove ondate di immigrati i reati aumentano. In Canavese la situazione è drammatica. Serve rapporto più stretto con le forze dell'ordine per garantire maggiore sicurezza e ridurre la criminalità ai minimi storici. Così com'era fino a poco tempo fa. Sono certo che, tutti insieme, supereremo questo momento difficile. Spero di poter rappresentare questo splendido territorio, per i prossimi anni, in Regione».
Politica
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
Successo per il Salone dell'orientamento scolastico post-diploma rivolto alle classi quinte degli istituti scolastici canavesani
IVREA - L'Uici chiede più collaborazione all'amministrazione
IVREA - L
L'Unione Ciechi da cinque anni gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva con diversi professionisti e strumenti per la riabilitazione
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
Il Gruppo Giovani Imprenditori ha premiato tre giovani universitari che si sono distinti per gli ottimi risultati scolastici
LOCANA - Ribaltone in giunta: silurato l'ex sindaco Bruno Mattiet
LOCANA - Ribaltone in giunta: silurato l
Clamorosa decisione del primo cittadino che ha tolto le deleghe al suo vicesindaco e all'assessore azzerando la giunta
CASTELLAMONTE - Sicurezza: per la Lega «confronto possibile»
CASTELLAMONTE - Sicurezza: per la Lega «confronto possibile»
«Cogliamo il lato positivo delle parole del sindaco - dice Balzola, segretario di Circoscrizione - la Lega è disponibile ad incontrarlo»
BOLLENGO - Il sindaco Luigi Ricca sollecita la Regione per la costruzione del nuovo ospedale del Canavese
BOLLENGO - Il sindaco Luigi Ricca sollecita la Regione per la costruzione del nuovo ospedale del Canavese
La nostra esigenza è quella di dare all'ospedale di Ivrea una sede all'altezza di un ospedale moderno - si mobilita il sindaco di Bollengo, Luigi Ricca: c'è il bisogno di programmare anche l'investimento per l'eporediese
FOGLIZZO - Il progetto di tre Comuni per ridare vita al torrente Orco
FOGLIZZO - Il progetto di tre Comuni per ridare vita al torrente Orco
I Comuni di Montanaro e di Foglizzo, grazie in particolare a Chivasso, hanno ottenuto dalla Regione Piemonte 255mila euro
MAPPANO - Nuovo Comune senza tribunale: caos giudiziario in vista
MAPPANO - Nuovo Comune senza tribunale: caos giudiziario in vista
A complicare la situazione è stata la suddivisione della geografia giudiziaria degli ex Comuni nei quali era compreso il territorio
BELMONTE - «Avviate trattative per definire i termini di una cessione del Santuario a privati»
BELMONTE - «Avviate trattative per definire i termini di una cessione del Santuario a privati»
Riceviamo e pubblichiamo la posizione della contessa Irene Bisiachi ved. Valperga di Masino e Caluso sulla situazione del Sacro Monte di Belmonte e, in particolare, del Santuario dopo le polemiche in Regione tra maggioranza e opposizione
BORGARO - Insulti razzisti alle elementari: il caso è risolto
BORGARO - Insulti razzisti alle elementari: il caso è risolto
«Mai nessun bambino dovrà smettere di credere nei suoi insegnanti e nelle Istituzioni della nostra Repubbica», dice la preside
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore