ELEZIONI POLITICHE 2018 - Pd al minimo storico in Canavese. Pentenero: «Le urne non mentono mai» - VIDEO RISULTATI

| Il centrosinistra esce con la ossa rotte da questa tornata elettorale. Il Partito Democratico ha deluso in tutta Italia e, in Canavese, non ha fatto eccezione. Un flop clamoroso su tutto il territorio anche per Liberi e Uguali

+ Miei preferiti
ELEZIONI POLITICHE 2018 - Pd al minimo storico in Canavese. Pentenero: «Le urne non mentono mai» - VIDEO RISULTATI
Il centrosinistra esce con la ossa rotte da questa tornata elettorale. Il Partito Democratico ha deluso in tutta Italia e, in Canavese, non ha fatto eccezione. Tolta Ivrea, dove ha chiuso in vantaggio per un soffio, nel resto del territorio è stato un "bagno di sangue" tanto che i candidati del partito sono arrivati terzi, dietro al centrodestra e al Movimento 5 Stelle. Flop clamoroso di Liberi e Uguali.

«Dopo una lunga notte di passione possiamo dire che il popolo ha scelto i suoi rappresentanti e il PD ha perso le elezioni - dice Francesca Bonomo, sconfitta nel collegio della Camera di Ivrea e Canavese - tuttavia sono orgogliosa del lavoro fatto. Abbiamo commesso molti errori, ma non credo sia giusto dare tutte le responsabilità soltanto al segretario Matteo Renzi o al PD. In un squadra si vince e si perde tutti insieme. Ho dato il massimo tentando di fare il meglio che potevo: le relazioni personali che ho costruito in questi anni sul territorio, le opportunità di sviluppo che abbiamo costruito insieme sono un punto da cui ripartire con un nuovo slancio».

Deluso anche Alberto Avetta, sconfitto nel collegio del Senato: «È stato un mese molto intenso. Grazie davvero e con affetto profondo a tutti coloro che hanno corso, faticato e anche sorriso con me, credendo nel PD e nel nostro progetto. Auguro buon lavoro ai neo parlamentari confidando che sappiano ascoltare e rispondere alle aspettative dei territori che li hanno eletti. Da sindaco e presidente di Anci Piemonte continuerò a dialogare con tutti, nell’interesse delle nostre comunità».

Anche Gianna Pentenero, assessore regionale al lavoro, che era candidata per il Pd nel collegio della Camera, Settimo-Chivasso, incassa la sconfitta: «Le urne non mentono mai e bisogna averne rispetto, visto che si tratta della massima espressione della democrazia. La sconfitta è netta e va riconosciuta senza attenuanti. Una campagna mediatica tutta incentrata sui temi nazionali ha allontanato gli elettori dal territorio e dal contesto locale. Ha prevalso comunque il voto contro, di pancia e di protesta che ha travolto l'intero centro sinistra, nessuno esente. Se non siamo stati credibili nel sostenere le proposte per il futuro e i correttivi, necessari, al lavoro svolto in questi anni, la responsabilità è nostra e mia, in particolare, essendomi messa in gioco in prima persona».

E adesso? «Quando perdi, non perdere la lezione, recita un detto. Questo è il nostro compito adesso: fare tesoro dell'esito delle urne, riflettere, aprire una seria riflessione e rimettere al centro le persone e la politica. Solo così possiamo ripartire. Io ci proverò con eguale entusiasmo, consapevole che da una caduta bisogna rialzarsi subito e possibilmente più consapevoli e più forti di prima».

Video
Politica
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
«Chiediamo alla Regione, con l'assessore Gabusi, di intervenire su Gtt affinché chiarisca obiettivi e modalità organizzative»
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
Conclusa la due giorni in terra sannita della delegazione di Ozegna per la sottoscrizione del Patto di Gemellaggio e Amicizia
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
Le componenti hanno chiesto di posticipare la ratifica dello Statuto attraverso una lettera. Appello che ha ricevuto un diniego
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
«La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
L'incontro si è svolto presso nella sede dell'associazione alla presenza del presidente di Ivrea Soccorso, Lino Cortesi
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
«È con soddisfazione che adesso si vede quanto programmato dalla giunta del sindaco Leone entrare nella fase operativa»
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
La «Galleria dei sindaci» sarà collocata a palazzo Lomellini sulla parete accanto alla porta d'ingresso dell'ufficio del sindaco
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
«Formae», un'esposizione dei progetti di place branding degli studenti del corso di Communication Design del Politecnico di Torino
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
«Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, sindaci del territorio»
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore