ELEZIONI POLITICHE 2018 - Primi sondaggi: Movimento 5 Stelle al 30%. Lega davanti a Forza Italia

| Primi exit poll: M5S 29- 33%, centrodestra 32-36%: è testa a testa tra Forza Italia e Lega. FdI al 4-6%. Centrosinistra 22,5-26,5%: Pd tra il 20 e 23%, segue +Europa con il 2-4 % circa. Liberi e Uguali: 3-5%

+ Miei preferiti
ELEZIONI POLITICHE 2018 - Primi sondaggi: Movimento 5 Stelle al 30%. Lega davanti a Forza Italia
00.43 - «Il centrodestra unito ha vinto», lo ha detto Brunetta dal quartier generale di Forza Italia.

00.32 - A breve dovrebbero arrivare i primi dati relativi agli scrutini veri con dati reali.

00.28 - In Canavese in gran parte dei Comuni l'affluenza è aumentata rispetto alle politiche del 2013.

00.23 - Di Battista: «Se questi dati saranno confermati sarà un trionfo del Movimento 5 Stelle che dimostra la bontà del lavoro che abbiamo fatto. Tutti quanti dovranno venire a parlare con noi. Questa è una garanzia di trasparenza per il popolo italiano».

00.20 - Prime parole di Salvini sui social: «Grazie!».

00.05 - Secondo le proiezioni di Sky alla Camera unica maggioranza possibile, in questo momento secondo i dati, un governo tra Cinque Stelle, Fratelli d'Italia e Lega Nord. I tre partiti arriverebbero a quota 349 seggi.

00.00 - Secondo le proiezioni di Sky una presunta grande alleanza Pd-Forza Italia arriverebbe alla Camera a quota 218 seggi contro i 316 necessari per avere la maggioranza.

23.47 - In questo momento nessuno ha i numeri per una maggioranza.

23.45 - «Ci aspettiamo dati diversi rispetto alle proiezioni e agli exit poll» ha detto Lucio Malan di Forza Italia.

23.30 -  «C'è un elemento certo: il M5s sarà il pilastro della prossima legislatura ed è il risultato di tutti questi anni di lavoro», dice Alfonso Bonafede, potenziale ministro della giustizia in un governo Cinquestelle, commentando gli exit poll.

23.25 - Exit poll Regioni: Lombardia, Fontana batte Gori. Nel Lazio, Zingaretti avanti.

23.20 - Nel voto per le coalizioni, centrodestra al 34,5, centrosinistra al 26%

23.12 - Affluenza che dovrebbe superare il 70%. Di fatto non sarebbe un dato estremamente positivo ma non in calo rispetto alle precedenti politiche.

23.09 - Crollo del Pd che si attesta intorno al 20% secondo i primi exit poll.

23.07 - Dai primi dati risultato storico del Movimento 5 Stelle, primo partito. Nessuno arriva al 40% nemmeno tra le coalizioni.

23.02 - Primi exit poll: M5S 29- 33%, centrodestra 32-36%: è testa a testa tra Forza Italia e Lega. FdI al 4-6%. Centrosinistra 22,5-26,5%: Pd tra il 20 e 23%, segue +Europa con il 2-4 % circa. Liberi e Uguali: 3-5%

23.01 - Primi sondaggi: Movimento 5 Stelle al 30%. Lega davanti a Forza Italia.

23.00 - Alle ore 23, come da prassi, si sono chiuse le urne per le elezioni politiche.

Gli elettori sul territorio nazionale, sulla base dei dati riferiti al quindicesimo giorno antecedente la data delle elezioni, sono, per la Camera dei Deputati, 46.604.925, di cui 22.430.202 maschi e 24.174.723 femmine, per il Senato della Repubblica 42.871.428, di cui 20.509.631 maschi e 22.361.797 femmine, che eleggeranno 618 deputati e 309 senatori. Le sezioni saranno 61.552.

L’elettore vota apponendo un segno sulla lista prescelta e il voto si estende anche al candidato uninominale collegato; oppure appone un segno su un candidato uninominale e il voto si estende alla lista o alle liste collegate in misura proporzionale ai voti ottenuti nel collegio da ogni singola lista. Il voto è valido anche se si appone il segno sia sul candidato uninominale che sulla lista o su una delle liste collegate; non è possibile il voto disgiunto, cioè votare un candidato uninominale e una lista collegata a un altro candidato uninominale. E’ vietato scrivere sulla scheda il nominativo dei candidati e qualsiasi altra indicazione.

Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: domani a Roma un summit decisivo
VOLPIANO - Crisi Comital: domani a Roma un summit decisivo
Annullato l'incontro in Regione previsto per oggi per fare il punto della situazione sulla vicenda della Comital-Lamalù
TAV - I sindaci della Città metropolitana dicono «Si» alla Torino-Lione
TAV - I sindaci della Città metropolitana dicono «Si» alla Torino-Lione
Non ha partecipato al voto la sindaca di Torino, Chiara Appendino. L'unico "No" è arrivato da Borgofranco d'Ivrea. Si sono astenuti i sindaci di Valperga, Valprato Soana e Frassinetto
CANAVESE - Militanti della Lega a Roma per sostenere Salvini - FOTO
CANAVESE - Militanti della Lega a Roma per sostenere Salvini - FOTO
Folta delegazione della Lega dal Canavese per la manifestazione di sabato scorso a Roma
VAL GALLENCA - Da Prascorsano è partito il progetto «Bookcrossing»
VAL GALLENCA - Da Prascorsano è partito il progetto «Bookcrossing»
Il bookcrossing è un'iniziativa di distribuzione gratuita di libri. In questi giorni il progetto si è esteso a Canischio e San Colombano
CIRIE' - I negozi sfitti diventano gallerie d'arte per pittori ed artisti
CIRIE
Arte (con)Temporanea, promossa dal Comune, è pensata per dare a tutti la possibilità di dedicarsi a shopping e arte
SALUTE - Anche a Cuorgnè un «Gruppo di Cammino» sostenuto dall'Asl
SALUTE - Anche a Cuorgnè un «Gruppo di Cammino» sostenuto dall
«La sedentarietà è oggi uno dei mali più subdoli e diffusi del nostro tempo. Con i gruppi di cammino ci rimettiamo tutti in movimento»
PONTE PRETI - Una proposta della Lega «sblocca» i 20 milioni di euro per costruire il nuovo ponte
PONTE PRETI - Una proposta della Lega «sblocca» i 20 milioni di euro per costruire il nuovo ponte
Un emendamento alla manovra del Governo rende disponibili 250 milioni di euro per la costruzione di nuovi ponti lungo tutto il bacino del Po. «Ora serve un tavolo con i sindaci del territorio», conferma Alessandro Benvenuto
IVREA - «Il nuovo ospedale è come il ponte sullo stretto»
IVREA - «Il nuovo ospedale è come il ponte sullo stretto»
Riceviamo e pubblichiamo l'intervento sulla situazione dell'ospedale di Ivrea di Paolo Roselli, del Meetup Oltre Ivrea
AGLIE' - Gli imprenditori del Canavese nel libro «Storie d'Impresa»
AGLIE
Il Lions Club Alto Canavese, con Confindustria, ha realizzato un progetto per contribuire al problema dell'occupazione giovanile
CASTELLAMONTE - Il Comune presenta una possibilità di risparmio economico ed energetico
CASTELLAMONTE - Il Comune presenta una possibilità di risparmio economico ed energetico
Alla sesta Conferenza Nazionale Passivhaus il Comune di Castellamonte ha presentato una possibilità di risparmio tramite un'edilizia performante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore