ELEZIONI REGIONALI - Caos nella Lega Nord: fuori Albano

| Canavese, provincia autonoma del carroccio, chiede giustizia a Salvini in vista delle elezioni in Piemonte

+ Miei preferiti
ELEZIONI REGIONALI - Caos nella Lega Nord: fuori Albano
L'estromissione del consigliere provinciale uscente, Alessandro Albano, dalla lista della Lega Nord alle prossime elezioni regionali del Piemonte, scatena la reazione del carroccio canavesano, provincia "autonoma" nel panorama locale del partito. Un buon gruppo di amministratori locali che fanno riferimento alla Lega Nord ha scritto una lettera al segretario Matteo Salvini per chiedere "giustizia" nella formazione della lista per le regionali, dal momento che mercoledì scorso il consiglio nazionale ha sancito l'esclusione di Albano.
 
«Chiediamo che questa situazione venga al più presto sanata e che Albano possa essere candidato - scrivono i promotori dell'iniziativa - chiediamo che sia una gara regolare e non una serie di trucchi a determinare chi merita di ricoprire un incarico. Questa è la Lega che vogliamo. Il resto sono cose che vogliamo combattere. In caso contrario ciascuno di noi si sentirà libero di muoversi autonomamente rispetto al Movimento». 
 
«La Provincia del Canavese è un’unità organizzativa della Lega Nord – spiegano i sostenitori di Albano - ed è riuscita ad esprimere consiglieri comunali, sindaci, consiglieri provinciali, regionali ed anche un parlamentare. Ora, in virtù di questa forza territoriale, è stata chiesta al Canavese una rappresentanza di 7 candidati nella creazione delle lista della Lega Nord per le prossime elezioni regionali di maggio. Evidenziamo al segretario federale l’incredibile ingiustizia che è stata perpetrata qualche giorno fa nella scelta delle candidature. Tale scelta infatti è avvenuta con l’intenzione di escludere il consigliere provinciale uscente Alessandro Albano dai sette».
 
Una scelta immotivata secondo i promotori della protesta, atta a garantire il posto ad altri esponenti del carroccio. Da Alessandro Benvenuto a Cesare Pianasso, segretario canavesano, che «pur di non avere qualcuno che potesse fargli ombra, non ha esitato ad occupare tutti i posti disponibili anche con persone con scarsissima esperienza amministrativa». L'ultima parola, adesso, spetta a Matteo Salvini.
Politica
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è di nuovo realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è di nuovo realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore