ELEZIONI - Il giovane Simone Cammarata candidato di Sel

| Inizia il nostro viaggio alla scoperta dei candidati canavesani alle prossime elezioni regionali del Piemonte

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Il giovane Simone Cammarata candidato di Sel
Inizia con Simone Cammarata, di Sinistra Ecologia e Libertà, il nostro viaggio alla scoperta dei candidati canavesani alle prossime elezioni regionali del Piemonte. Un appuntamento cruciale per il futuro del nostro Canavese.
 
Simone è l'unico canavesano di Sel che si presenta al vaglio delle urne: ha appena 22 anni ed è il più giovane candidato della lista. Studente al secondo anno di scienze internazionali, residente a Leinì, da tre anni è iscritto al circolo Sel «Alto Canavese». Un volto nuovo per la politica locale. «E' la prima volta che mi candido - spiega Simone Cammarata - andando all'università sono a contatto con una generazione che ha voglia di cambiamento. Ed è proprio per questo motivo che ho scelto di impegnarmi in prima persona. Qualcosa, questa volta, deve cambiare davvero altrimenti questa generazione è quella che, se va bene, andrà in pensione con 200 euro. Dobbiamo lavorare adesso per garantire un futuro ai nostri figli e nipoti».
 
La candidatura, come detto, è stata espressa dal circolo Alto Canavese del partito. «Bisogna andare a prendere il voto sul territorio - dice Cammarata - stare in ufficio o nei comitati elettorali non serve e non è il modo giusto per conquistare la gente. Noi ci mettiamo la faccia». Per questo, nel corso del mese di maggio, Simone Cammarata parteciperà a decine di incontri. Anche e soprattutto nei mercati rionali del Canavese. Tutti i giovedì a Cuorgnè e tutti i sabato a Rivarolo. Il lunedì a Castellamonte alternato a Pont Canavese. 
 
«Tra le nostre priorità c'è ovviamente il lavoro - dice il giovane candidato - perché in Canavese le aziende stanno chiudendo una dopo l'altra. C'è poi un'esigenza di legalità e trasparenza perchè, dopo quello che è successo di recente, si sente la necessità di far ripartire un territorio finito nei meccanismi di un sistema poco trasparente». Per Simone Cammarata serve soprattutto concretezza: «C'è da impostare un grosso lavoro sul Canavese. Anche su temi di base, come la sanità e i trasporti. L'ospedale di Cuorgnè, ad esempio, va difeso a spada tratta perchè è un servizio fondamentale per il territorio. E sui trasporti, è inutile pensare alla Tav se poi la Canavesana ci mette delle ore per portare i pendolari a Torino. Bisogna credere nel treno, avvicinandolo al tempo stesso ai bus, con tratte più snelle e collegamenti brevi per trasportare i pendolari ai treni». 
 
Donatore Avis, Simone Cammarata suona il sassofono contralto nella banda di Leinì e, da diversi anni, si occupa del progetto «Ovale oltre le sbarre» con i detenuti del carcere delle vallette che si trasformano in giocatori di rugby. «Ho scelto di candidarmi perchè credo nei valori di una politica sana e vicina alla gente - aggiunge Simone Cammarata - è venuto il momento di reagire e tornare a parlare di diritti, legalità, lavoro e ambiente».
Video
Politica
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore