ELEZIONI - Il giovane Simone Cammarata candidato di Sel

| Inizia il nostro viaggio alla scoperta dei candidati canavesani alle prossime elezioni regionali del Piemonte

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Il giovane Simone Cammarata candidato di Sel
Inizia con Simone Cammarata, di Sinistra Ecologia e Libertà, il nostro viaggio alla scoperta dei candidati canavesani alle prossime elezioni regionali del Piemonte. Un appuntamento cruciale per il futuro del nostro Canavese.
 
Simone è l'unico canavesano di Sel che si presenta al vaglio delle urne: ha appena 22 anni ed è il più giovane candidato della lista. Studente al secondo anno di scienze internazionali, residente a Leinì, da tre anni è iscritto al circolo Sel «Alto Canavese». Un volto nuovo per la politica locale. «E' la prima volta che mi candido - spiega Simone Cammarata - andando all'università sono a contatto con una generazione che ha voglia di cambiamento. Ed è proprio per questo motivo che ho scelto di impegnarmi in prima persona. Qualcosa, questa volta, deve cambiare davvero altrimenti questa generazione è quella che, se va bene, andrà in pensione con 200 euro. Dobbiamo lavorare adesso per garantire un futuro ai nostri figli e nipoti».
 
La candidatura, come detto, è stata espressa dal circolo Alto Canavese del partito. «Bisogna andare a prendere il voto sul territorio - dice Cammarata - stare in ufficio o nei comitati elettorali non serve e non è il modo giusto per conquistare la gente. Noi ci mettiamo la faccia». Per questo, nel corso del mese di maggio, Simone Cammarata parteciperà a decine di incontri. Anche e soprattutto nei mercati rionali del Canavese. Tutti i giovedì a Cuorgnè e tutti i sabato a Rivarolo. Il lunedì a Castellamonte alternato a Pont Canavese. 
 
«Tra le nostre priorità c'è ovviamente il lavoro - dice il giovane candidato - perché in Canavese le aziende stanno chiudendo una dopo l'altra. C'è poi un'esigenza di legalità e trasparenza perchè, dopo quello che è successo di recente, si sente la necessità di far ripartire un territorio finito nei meccanismi di un sistema poco trasparente». Per Simone Cammarata serve soprattutto concretezza: «C'è da impostare un grosso lavoro sul Canavese. Anche su temi di base, come la sanità e i trasporti. L'ospedale di Cuorgnè, ad esempio, va difeso a spada tratta perchè è un servizio fondamentale per il territorio. E sui trasporti, è inutile pensare alla Tav se poi la Canavesana ci mette delle ore per portare i pendolari a Torino. Bisogna credere nel treno, avvicinandolo al tempo stesso ai bus, con tratte più snelle e collegamenti brevi per trasportare i pendolari ai treni». 
 
Donatore Avis, Simone Cammarata suona il sassofono contralto nella banda di Leinì e, da diversi anni, si occupa del progetto «Ovale oltre le sbarre» con i detenuti del carcere delle vallette che si trasformano in giocatori di rugby. «Ho scelto di candidarmi perchè credo nei valori di una politica sana e vicina alla gente - aggiunge Simone Cammarata - è venuto il momento di reagire e tornare a parlare di diritti, legalità, lavoro e ambiente».
Video
Politica
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore