ELEZIONI - Ricorso di Leini e Borgaro: rischia di saltare (di nuovo) la nascita del Comune di Mappano

| Gabriella Leone e Claudio Gambino, rispettivamente sindaco di Leinì e Borgaro, hanno presentato ricorso al Tar per bloccare l’iter procedurale di sviluppo del nuovo comune di Mappano. La parola torna al tribunale

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Ricorso di Leini e Borgaro: rischia di saltare (di nuovo) la nascita del Comune di Mappano
Tanto tuonò che piovve. Gabriella Leone e Claudio Gambino, rispettivamente sindaco di Leinì e Borgaro, hanno presentato ricorso al Tar per bloccare l’iter procedurale di sviluppo del nuovo comune di Mappano. Una decisione annunciata, si aspettava solo un atto sul quale poter ricorrere: la convocazione dei comizi elettorali. Nonostante gli incontri istituzionali, ad oggi, nessuna soluzione è stata trovata per assicurare a Mappano la possibilità di "crescere" e a Leinì e Borgaro di non fallire a causa delle consistenti minori entrate monetarie derivanti dalle cessioni di territorio: 250 mila euro per Leinì, 400 mila euro, più il costo di 7 dipendenti da trasferire a Mappano, per Borgaro.
 
«Ribadisco - afferma Gabriella Leone - che in questa vicenda la politica ha delle grosse responsabilità: a seguito dell'esito referendario per la costituzione del nuovo Comune, la politica ha di fatto tolto la copertura economica all'operazione, senza essere in grado di trovare un'alternativa che non danneggiasse i comuni cedenti». A che punto sono le trattative con la Regione? «Da quando Settimo ha ritirato il ricorso, la  Regione Piemonte non l'abbiamo più sentita. Mi auguro che questo ricorso apra una via per trovare una soluzione di buon senso, che tuteli tutti».
 
«Abbiamo presentato ricorso - dichiara Claudio Gambino - non per boicottare Mappano. Il problema non è la costituzione del nuovo Comune, ma un problema economico che incide sui bilanci dei comuni cedenti. Un sindaco, davanti ad una situazione di questo genere ha una grossa responsabilità nei confronti dei propri cittadini e ha il dovere di tutelarli. Qualunque sia l'esito del ricorso la Regione deve necessariamente tornare ad occuparsi della questione. Un silenzio assordante quello dell'ente. Evidentemente l'unico scopo che aveva era quello di risolvere il contenzioso con Settimo e costituire Mappano e non quello di fare gli interessi di tutti i Comuni».
 
Che cosa accadrà? Elezioni a rischio? Tutto può succedere. Il ricorso potrebbe non essere accolto e quindi, Mappano andrà regolarmente alle urne per scegliere il suo primo sindaco. Diversamente tutto si bloccherebbe per l'ennesima volta. (S.I.)
Dove è successo
Politica
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
Non si è ancora conclusa la vicenda dei 500 mila euro destinati ai lavori di ristrutturazione della scuola media Cresto
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell'Uncem Piemonte
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell
L'aumento del gettito del pedaggio delle autostrade ancora una volta finisce per ignorare e penalizzare il territorio, i pendolari e i flussi turistici. L’Uncem rilancia la sfida ai concessionari delle autostrade
MAPPANO - Il sindaco Grassi si difende e attacca gli altri Comuni
MAPPANO - Il sindaco Grassi si difende e attacca gli altri Comuni
Il neo-sindaco Francesco Grassi si difende e dopo le critiche piovute un po' da tutte le parti sulla gestione di palazzo civico
VOLPIANO - Striscione dei lavoratori Comital sul municipio - FOTO
VOLPIANO - Striscione dei lavoratori Comital sul municipio - FOTO
La storica azienda, la scorsa settimana, dopo mesi di discussione, ha deciso di chiudere l'attività. 138 dipendenti a casa...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore