ELEZIONI RIVAROLO - Il Comitato si avvicina ai Cinque Stelle

| «Non bruciamoci il futuro» scende in campo e propone un'alleanza di volti nuovi contro il «bertottismo»

+ Miei preferiti
ELEZIONI RIVAROLO - Il Comitato si avvicina ai Cinque Stelle
Quattro mesi (giorno più, giorno meno) alle elezioni amministrative della città di Rivarolo. Occhi puntati, oggi, sul comitato «Non bruciamoci il futuro». Il direttivo ha sentito il bisogno di spedire un comunicato stampa sulle prossime elezioni, invitando a superare il “bertottismo” con una vera e ampia alleanza civica.
 
Un messaggio per tutti gli schieramenti. Basta con il centrodestra di Martino Zucco Chinà. E attenzione anche alle altre liste, dove potrebbero finire «i soliti noti del passato». Il comitato, poi, elenca una serie di priorità che si avvicinano (idealmente) ad alcune delle proposte del Movimento 5 Stelle. Se questo è un avvicinamento voluto lo scopriremo solo al momento della presentazione delle liste. Di certo, a Rivarolo, il «no» alla centrale «senza se e senza ma», è stato espresso fino a questo momento da pochissimi soggetti politici. E tra questi c'è senza dubbio il M5S.
 
«Superare il bertottismo evitando di rivolgersi ai soliti noti del passato, sarebbe un bel segnale di riscatto per una Città che esce da un commissariamento per sospette infiltrazioni mafiose - scrive il direttivo del comitat - da circa due anni ci stiamo occupando dei problemi legati alla nascita di una centrale in pieno centro cittadino (unico caso in Italia), per di più senza che ai Cittadini sia stata data a suo tempo un’informazione adeguata per potersi esprimere nel merito». 
 
Poi un netto attacco a Bertot e alla passata amministrazione. «Emblema del fallimento della politica (anche) locale è testimone la gestione pubblica della raccolta rifiuti  tramite Consorzio ASA, della Società pubblica “Rivarolo Futura” che avrebbe dovuto occuparsi del teleriscaldamento cittadino oltre che della realizzazione del Teatro e Centro fieristico. Risultato: ASA fallita senza sapere chi ne pagherà i debiti, Consiglio Comunale sciolto per decreto, “Rivarolo Futura” in liquidazione, ma al posto del Teatro e del Centro Fieristico ci siamo ritrovati una “bella” Centrale».
 
Infine le proposte che riguardano principalmente, almeno in questa fase, l'ambiente e la trasparenza amministrativa. «Anziché la corsa a mettere per primi il cappello sulle sedie che contano e, prescindendo dai Partiti,  occorrerebbe promuovere una vera e ampia alleanza civica che possa unire le sane e migliori energie per definire alcuni temi essenziali che per esempio potrebbero essere:
 
- Politiche per uno sviluppo sostenibile attente sia all’occupazione che all’impatto ambientale; 
- Evitare nuove cementificazioni del territorio valorizzando al meglio il patrimonio edilizio esistente;
- Uno sviluppo sostenibile teso al risparmio energetico anche tramite fonti pulite ( solare e geotermico);
- Massima attenzione a garantire una sana qualità della vita (aria, acqua, trasporti, sevizi scolastici, ecc.);
- Una politica che incentivi la Riduzione, il Riciclo ed il Riutilizzo dei nostri rifiuti;
- Massima trasparenza Amministrativa, esempio: Consigli Comunali trasmessi on-line».
Politica
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandro Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarà rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono è stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che è oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'è ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore