ELEZIONI RIVAROLO - Il Comitato si avvicina ai Cinque Stelle

| «Non bruciamoci il futuro» scende in campo e propone un'alleanza di volti nuovi contro il «bertottismo»

+ Miei preferiti
ELEZIONI RIVAROLO - Il Comitato si avvicina ai Cinque Stelle
Quattro mesi (giorno più, giorno meno) alle elezioni amministrative della città di Rivarolo. Occhi puntati, oggi, sul comitato «Non bruciamoci il futuro». Il direttivo ha sentito il bisogno di spedire un comunicato stampa sulle prossime elezioni, invitando a superare il “bertottismo” con una vera e ampia alleanza civica.
 
Un messaggio per tutti gli schieramenti. Basta con il centrodestra di Martino Zucco Chinà. E attenzione anche alle altre liste, dove potrebbero finire «i soliti noti del passato». Il comitato, poi, elenca una serie di priorità che si avvicinano (idealmente) ad alcune delle proposte del Movimento 5 Stelle. Se questo è un avvicinamento voluto lo scopriremo solo al momento della presentazione delle liste. Di certo, a Rivarolo, il «no» alla centrale «senza se e senza ma», è stato espresso fino a questo momento da pochissimi soggetti politici. E tra questi c'è senza dubbio il M5S.
 
«Superare il bertottismo evitando di rivolgersi ai soliti noti del passato, sarebbe un bel segnale di riscatto per una Città che esce da un commissariamento per sospette infiltrazioni mafiose - scrive il direttivo del comitat - da circa due anni ci stiamo occupando dei problemi legati alla nascita di una centrale in pieno centro cittadino (unico caso in Italia), per di più senza che ai Cittadini sia stata data a suo tempo un’informazione adeguata per potersi esprimere nel merito». 
 
Poi un netto attacco a Bertot e alla passata amministrazione. «Emblema del fallimento della politica (anche) locale è testimone la gestione pubblica della raccolta rifiuti  tramite Consorzio ASA, della Società pubblica “Rivarolo Futura” che avrebbe dovuto occuparsi del teleriscaldamento cittadino oltre che della realizzazione del Teatro e Centro fieristico. Risultato: ASA fallita senza sapere chi ne pagherà i debiti, Consiglio Comunale sciolto per decreto, “Rivarolo Futura” in liquidazione, ma al posto del Teatro e del Centro Fieristico ci siamo ritrovati una “bella” Centrale».
 
Infine le proposte che riguardano principalmente, almeno in questa fase, l'ambiente e la trasparenza amministrativa. «Anziché la corsa a mettere per primi il cappello sulle sedie che contano e, prescindendo dai Partiti,  occorrerebbe promuovere una vera e ampia alleanza civica che possa unire le sane e migliori energie per definire alcuni temi essenziali che per esempio potrebbero essere:
 
- Politiche per uno sviluppo sostenibile attente sia all’occupazione che all’impatto ambientale; 
- Evitare nuove cementificazioni del territorio valorizzando al meglio il patrimonio edilizio esistente;
- Uno sviluppo sostenibile teso al risparmio energetico anche tramite fonti pulite ( solare e geotermico);
- Massima attenzione a garantire una sana qualità della vita (aria, acqua, trasporti, sevizi scolastici, ecc.);
- Una politica che incentivi la Riduzione, il Riciclo ed il Riutilizzo dei nostri rifiuti;
- Massima trasparenza Amministrativa, esempio: Consigli Comunali trasmessi on-line».
Politica
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherà ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, è stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherà al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», è a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore