ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera

| Incontro sulla legalitą: gli altri quattro candidati firmano

+ Miei preferiti
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera
Tutto come da pronostico. Martino Zucco Chinà (lista Riparolium) rigetta in pieno il protocollo "L6" sulla trasparenza e la legalità, proposto ai cinque candidati a sindaco di Rivarolo da Libera, l'associazione di don Ciotti contro le mafie. Un "no" senza se e senza ma, annunciato nel corso del dibattito organizzato proprio da Libera nel salone comunale di via Montenero.
 
Serata riuscita. Circa 250 persone tra il pubblico, compresi molti candidati consigliere. Il "no" incondizionato di Zucco Chinà era atteso già da qualche giorno. Non solo ad alcuni punti ritenuti già in partenza non condivisibili (come l'impegno a non candidare esponenti dell'amministrazione sciolta per presunte infiltrazioni mafiose). «Non possiamo delegare degli impegni precisi a un'associazione piuttosto che a un'altra - ha detto, più volte, Zucco Chinà - ne va della credibilità dell'istituzione che vogliamo rappresentare».
 
Il protocollo L6, invece, è stato firmato in toto da Alberto Rostagno (Rivarolo Rinasce) e Marina Vittone (Rivarolo Sostenibile) che sono sembrati i più aderenti alle proposte di Libera. Favorevole anche Alessandro Chiapetto del Movimento 5 Stelle che, però, ha saggiamente chiesto alcune "aggiunte" dove il protocollo è sembrato fin troppo rigido (come sull'impegno della prossima amministrazione a non assegnare i lavori pubblici con i bandi al massimo ribasso. Circostanza, però, prevista dall'attuale legge). Un po' a sorpresa, ha firmato gran parte del protocollo anche Renato Navone (Rivarolo e Frazioni) che ha negato l'adesione solo ad alcuni punti (come quello sul gioco d'azzardo).
 
I promotori di Libera possono dirsi soddisfatti. Buona la risposta dei rivarolesi, così come quella dei candidati a sindaco. Ognuno ha tenuto fede alle premesse. Qui sotto il video con le motivazioni dei cinque candidati.
Video
Galleria fotografica
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 1
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 2
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 3
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 4
Politica
CANAVESE - La Regione Piemonte rimuove i vincoli superflui per i Comuni a rischio idrogeologico
CANAVESE - La Regione Piemonte rimuove i vincoli superflui per i Comuni a rischio idrogeologico
Un provvedimento che riguarda, in Canavese, le aree di Borgofranco di Ivrea, Front Canavese, Locana e Quassolo
CUORGNE' - Nasce lo sportello per le donne vittime di violenza
CUORGNE
Lo sportello di ascolto č aperto tutti i giovedģ dalle 17 alle 19 in piazza Morgando 8 ed č uno spazio di incontro e confronto
IVREA - Ernesto Olivero torna in cittą con il suo ultimo libro «Una porta sempre aperta»
IVREA - Ernesto Olivero torna in cittą con il suo ultimo libro «Una porta sempre aperta»
Sabato 19 ottobre Ernesto Olivero presenterą il suo libro "Una porta sempre aperta" allo ZAC!, da sempre con i poveri e i bisognosi
IVREA - Scultura «Rinascita», inaugurazione a Bellavista con gli artisti della Fucina dell'Arte
IVREA - Scultura «Rinascita», inaugurazione a Bellavista con gli artisti della Fucina dell
Fucina dell'Arte, gli artisti inaugurano la scultura Rinascita nel parco di Bellavista, un "diversamente albero" che sboccia come in Primavera
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
«Condanniamo fermamente gli atti vandalici. Abbiamo il fondato dubbio che gli autori siano ragazzini del nostro territorio»
LEINI - Niente «Cubo» per la media: «La Regione ci ha bacchettati»
LEINI - Niente «Cubo» per la media: «La Regione ci ha bacchettati»
«Uniti per Leini», perņ, la pensa diversamente: «Sarebbe stata una scelta fattibile sotto il profilo tecnico ed economico»
RIVAROLO - Contro la mafia l'impegno del gruppo «Clan Destino»
RIVAROLO - Contro la mafia l
Il 26 e 27 ottobre, a Rivarolo e Cuorgnč, sarą presente Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista assassinato dalla mafia
VOLPIANO - Comital-Lamalł: voci preoccupanti sul futuro, c'č lavoro solo per un terzo dei dipendenti?
VOLPIANO - Comital-Lamalł: voci preoccupanti sul futuro, c
L'offerta per l'acquisto delle due realtą industriali č arrivata ma, secondo alcune voci, potrebbe prevedere la riassunzione solo di una quarantina di lavoratori. Circa un terzo dei 91 dipendenti della Comital e dei 25 della Lamalł
CUORGNE' - Ciss38: Carla Boggio confermata presidente per i prossimi cinque anni
CUORGNE
Ad affiancarla nel ruolo di vicepresidente Marco Balagna, ex sindaco di Pont Canavese, e come consigliere Fabrizio Pen, ex sindaco di Bosconero
IVREA - Poco personale negli ospedali? Arriva la risposta dell'Asl To4
IVREA - Poco personale negli ospedali? Arriva la risposta dell
«E' di dominio pubblico che le carenze non sono limitate all'Asl To4 o alla Regione Piemonte ma riguardano tutto il sistema»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore