ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera

| Incontro sulla legalitą: gli altri quattro candidati firmano

+ Miei preferiti
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera
Tutto come da pronostico. Martino Zucco Chinà (lista Riparolium) rigetta in pieno il protocollo "L6" sulla trasparenza e la legalità, proposto ai cinque candidati a sindaco di Rivarolo da Libera, l'associazione di don Ciotti contro le mafie. Un "no" senza se e senza ma, annunciato nel corso del dibattito organizzato proprio da Libera nel salone comunale di via Montenero.
 
Serata riuscita. Circa 250 persone tra il pubblico, compresi molti candidati consigliere. Il "no" incondizionato di Zucco Chinà era atteso già da qualche giorno. Non solo ad alcuni punti ritenuti già in partenza non condivisibili (come l'impegno a non candidare esponenti dell'amministrazione sciolta per presunte infiltrazioni mafiose). «Non possiamo delegare degli impegni precisi a un'associazione piuttosto che a un'altra - ha detto, più volte, Zucco Chinà - ne va della credibilità dell'istituzione che vogliamo rappresentare».
 
Il protocollo L6, invece, è stato firmato in toto da Alberto Rostagno (Rivarolo Rinasce) e Marina Vittone (Rivarolo Sostenibile) che sono sembrati i più aderenti alle proposte di Libera. Favorevole anche Alessandro Chiapetto del Movimento 5 Stelle che, però, ha saggiamente chiesto alcune "aggiunte" dove il protocollo è sembrato fin troppo rigido (come sull'impegno della prossima amministrazione a non assegnare i lavori pubblici con i bandi al massimo ribasso. Circostanza, però, prevista dall'attuale legge). Un po' a sorpresa, ha firmato gran parte del protocollo anche Renato Navone (Rivarolo e Frazioni) che ha negato l'adesione solo ad alcuni punti (come quello sul gioco d'azzardo).
 
I promotori di Libera possono dirsi soddisfatti. Buona la risposta dei rivarolesi, così come quella dei candidati a sindaco. Ognuno ha tenuto fede alle premesse. Qui sotto il video con le motivazioni dei cinque candidati.
Video
Galleria fotografica
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 1
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 2
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 3
ELEZIONI RIVAROLO - Zucco Chiną dice «No» al protocollo di Libera - immagine 4
Politica
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualitą del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, gią noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si č discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La cittą si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La cittą si interroga sul fenomeno migranti
Venerdģ 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternitą
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarą anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarą anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Pił di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Pił di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si č offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnč. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" č il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore