EQUITALIA IN COMUNE - Asa non ha pagato le tasse: ennesima stangata su Rivarolo

| L'ex consorzio pubblico non ha versato la tassa provinciale «Tefa». Ora la Città metropolitana di Torino chiede i soldi a Rivarolo. «E’ inammissibile che debba pagare il Comune» tuona il vicesindaco Edo Gaetano

+ Miei preferiti
EQUITALIA IN COMUNE - Asa non ha pagato le tasse: ennesima stangata su Rivarolo
Nonostante sia fallita da ormai due anni, affossata da un debito di parecchi milioni di euro, l’Asa, l’azienda che si occupava della raccolta rifiuti nei 51 Comuni dell’alto Canavese, riserva sempre qualche sorpresa. L’ultima, in ordine di tempo, rischia di costare al Comune di Rivarolo qualcosa come 260 mila euro. Soldi che l’ex consorzio pubblico (per legge) avrebbe dovuto trasferire alla Provincia di Torino. I bonifici, però, non sono mai partiti e i soldi, come per altri milioni di euro, svaniti misteriosamente nel nulla.
 
 
Qualche giorno fa, alle porte di palazzo Lomellini ha bussato Equitalia per conto della Città metropolitana di Torino. All’appello, come detto, mancano 258 mila euro (oltre interessi legali) che corrispondono al tributo provinciale «Tefa» non versato dall’Asa tra il 2010 e il 2014. Il 5% delle bollette della raccolta rifiuti. Che, sia chiaro, i cittadini di Rivarolo hanno già correttamente pagato. Ora, se il Comune sarà costretto ad aprire nuovamente il portafoglio, sarà come se i residenti si trovassero a pagare di nuovo una tassa già versata. «E’ un problema che hanno tutti i Comuni che affidarono l’attività di riscossione delle bollette all’Asa Servizi – dice l’assessore al bilancio di Rivarolo Canavese, Edo Gaetano – per come la vedo io, siamo ai limiti dell’appropriazione indebita. L’Asa ha incassato i soldi e non li ha girati alla Provincia». 
 
 
L’amministrazione, di suo, non ha intenzione di pagare. «L’Asa è fallita ma c’è un commissario straordinario ancora in carica – dice Gaetano – che oltretutto incassa una parcella astronomica. E’ semplicemente inammissibile che debba pagare il Comune». Da qui il via libera ai legali di palazzo civico per tentare una mediazione con la Città metropolitana (che giustamente pretende quei soldi) e quel che resta dell’Asa. Il commissario Stefano Ambrosini, per la verità, ha già fatto presente al Comune che «allo stato attuale non sembra esservi capienza sufficiente per procedere all’integrale pagamento degli oneri». In altre parole: i soldi del tributo «Tefa» si sono volatilizzati.
 
«Questa è un’altra eredità del passato che dovremo in qualche modo affrontare – conclude l’assessore – è incredibile che un consorzio pubblico sia riuscito a gestire in quella maniera i soldi dei cittadini. Gli organi di vigilanza, compreso il consiglio di amministrazione, dov’erano?». Sul buco Asa le indagini della procura di Ivrea sono al momento in corso.
Dove è successo
Politica
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
Giornata in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oswiecim
SLAVINA SULL'HOTEL - La satira italiana contro Charlie Hebdo
SLAVINA SULL
Il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, ha pubblicato le vignette su Facebook
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarè, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Città metropolitana: «L'incrocio per Valperga è pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore