EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo

| ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia

+ Miei preferiti
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
Per la Citta metropolitana di Torino sono necessari fondi straordinari dal Governo, indispensabili per un territorio che corrisponde geograficamente a metà del Piemonte ed ha una popolazione di oltre 2 milioni di abitanti. La sindaca Chiara Appendino ha partecipato nei giorni scorsi a Roma al tavolo permanente delle Città metropolitane istituito da ANCI, dedicato proprio all'esame delle problematiche segnalate dagli Enti nati con la legge Delrio del  2014 ma non ancora concretamente decollati proprio per le difficoltà economiche causate dai tagli imposti da Roma.
 
«Senza un intervento straordinario a carattere nazionale, il nostro Ente si trova nella impossibilità di garantire i servizi fondamentali al territorio,  come la manutenzione di strade e scuole - spiega il vicesindaco della Città Metropolitana di Torino Marco Marocco - senza parlare della necessità di programmare azioni di rilancio nel medio periodo per i Comuni, le imprese, i numerosi portatori di interesse. Dobbiamo poter organizzare le priorità  per rispondere alle esigenze che i sindaci ci segnalano da tempo». 
 
ANCI ha chiesto dunque al Governo la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia: «Contiamo su una distribuzione equa - aggiunge Marocco - perché già sul riparto dei 28 milioni di euro di fondi destinati nel'anno 2017 alle Città metropolitane italiane per l'esercizio delle funzioni fondamentali siamo stati eccessivamente penalizzati. Il nostro Ente ribadisce la necessità che il Governo centrale individui nelle Città metropolitane lo strumento per il rilancio di territori vasti e con esigenze complesse, alle quali è  sempre più urgente fornire risposte di crescita, abbandonando la politica dei tagli».
Dove è successo
Politica
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
Marco Grimaldi, Segretario regionale Sinistra Italiana, ha scritto una lettera urgente a prefetto e questore sui fatti di Ivrea
RIVAROLO - Tumori: parte l'indagine dell'Asl To4 sul territorio
RIVAROLO - Tumori: parte l
L'azienda sanitaria ha avviato uno studio di epidemiologia analitica in modo da valutare l'impatto dell'inquinamento
LOCANA - L'estate in montagna diventa un contest su Instagram
LOCANA - L
Sono molti i modi di vivere la montagna: l'ufficio del Turismo di Locana ha deciso di condividere e far condividere le esperienze estive su Instagram, il popolare social network fotografico
IVREA - Ballottaggio: l'appello di Sertoli «per il cambiamento»
IVREA - Ballottaggio: l
«Mi rivolgo a quel 65% degli elettori che al primo turno hanno votato in discontinuità con l'attuale amministrazione»
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
Alcuni radicali hanno esposto uno striscione per chiedere verità sull'omicidio. I ragazzi sono stati identificati dalla polizia
IVREA - L'asse Comotto si sfalda: la sinistra appoggia Perinetti
IVREA - L
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione, lista che sosteneva Francesco Comotto
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
Dopo il bonus di 3000 euro all'anno per portare nuove famiglie, la Regione scende in campo al fianco dell'amministrazione
IVREA - Niente accordi: «Viviamo Ivrea» non appoggia nessuno
IVREA - Niente accordi: «Viviamo Ivrea» non appoggia nessuno
Ballottaggio senza apparentamenti il prossimo 24 giugno. Niente accordo tra «Viviamo Ivrea» e il centrodestra
VOLPIANO - Una navetta gratuita sarà attiva nei giorni di mercato
VOLPIANO - Una navetta gratuita sarà attiva nei giorni di mercato
L'amministrazione comunale ha deciso di attivare, nei giorni di mercato, una navetta gratuita per collegare la città
IVREA - Una folla in piazza per Salvini: «E' ora di mandare a casa il Pd» - FOTO e VIDEO
IVREA - Una folla in piazza per Salvini: «E
Il Ministro a sostegno di Sertoli, sul ballottaggio del 24 giugno, lancia un appello agli elettori grillini: «Starà a chi la scorsa settimana ha votato Cinque Stelle decidere se stare a casa, valutare la continuità o scegliere di cambiare»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore