FAVRIA - Scuola senza soldi: «Portate i detersivi da casa»

| Le famiglie invitate a partecipare alle spese. Mamme polemiche: «Ma le tasse che paghiamo dove vanno a finire?»

+ Miei preferiti
FAVRIA - Scuola senza soldi: «Portate i detersivi da casa»
La scuola è senza soldi. Mamme e papà sono “caldamente” invitati a contribuire. Succede a Favria, alla scuola materna. Situazione simile a quella che stanno vivendo centinaia di altre scuole in tutta Italia. Solo che a Favria, le bidelle hanno deciso di chiedere direttamente un aiuto ai genitori. “Sos mancano i detersivi”, recita il manifesto affisso l’altra mattina nell’atrio, proprio a due passi dall’ingresso. La scuola è senza detersivi. Per questo è stato richiesto un contributo alle famiglie. Non economico, ovviamente: ogni genitore sarà libero di portare qualche detersivo utile a garantire l’igiene dei rispettivi figli.
 
“Ma le tasse che paghiamo dove vanno a finire – tuonano alcune mamme – quello che sta succedendo, spiace dirlo, è quasi assurdo”. Ciò non toglie che molti genitori abbiano comunque risposto “presente” all’appello della scuola. “Siamo consapevoli che l’igiene in una materna è fondamentale – dicono le stesse mamme – per questo abbiamo deciso comunque di contribuire. Ne va della sicurezza dei nostri figli”. Ciò non toglie che la richiesta della scuola rappresenti, per forza di cose, un caso limite, tenuto conto che i bimbi già si devono portare da casa la carta igienica.
 
“Non trovare cento euro da destinare alla scuola per comprare almeno i detersivi mi sembra francamente eccessivo – dice dai banchi dell’opposizione il consigliere comunale Vittorio Bellone – se davvero siamo arrivati a questo punto è il caso che qualche amministratore si faccia un esame di coscienza e magari vada a casa”.
 
"Si tratta di un problema interno di gestione e di un'iniziativa non autorizzata - ribatte il sindaco Serafino Ferrino - ogni anno forniamo 1500 euro di materiale per le scuole. Quest'anno ne abbiamo aggiunti altri 600 euro. Come mai alle medie e alle elementari non hanno questo problema?". Il primo cittadino ne ha parlato anche con il dirigente scolastico. "Faremo il punto della situazione. La nostra idea è di acquistare il materiale e consegnarlo alle scuole al momento del bisogno. Così terremo sotto controllo la situazione". E sulla parole di Bellone, il primo cittadino è netto: "Rinunci ai suoi gettoni di presenza in consiglio comunale, così come facciamo noi della giunta, e vedrà che troveremo subito i 100 euro in più".
Politica
CIMICE ASIATICA - Un parassita «buono» per combattere la cimice aggressiva
CIMICE ASIATICA - Un parassita «buono» per combattere la cimice aggressiva
Il tasso di contagio della cimice asiatica è molto alto (47% rispetto a 2-3% di altri organismi paragonabili), un elemento che la sta rendendo una vera e propria piaga per molte coltivazioni del Nord Italia
TURISMO - Nuovi progetti della Regione per il Canavese
TURISMO - Nuovi progetti della Regione per il Canavese
La Giunta regionale ha approvato oggi la delibera che dà il via alla programmazione di un calendario di incontri sul territorio dedicati ai temi del turismo
LEINI - Intitolato il nuovo teatro a Luciano Pavarotti - FOTO e VIDEO
LEINI - Intitolato il nuovo teatro a Luciano Pavarotti - FOTO e VIDEO
La nuova struttura della città è stata adibita ad ospitare spettacoli teatrali, lirici, concerti, esposizioni ed eventi
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: attacca la Lega
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: attacca la Lega
«Renzi è leader di partito, non presidente del Consiglio. Cosa che avrebbe reso accettabile la partecipazione degli studenti»
CASELLE - Linea Torino-Caselle: c'è una proposta contro i disagi
CASELLE - Linea Torino-Caselle: c
L'associazione Vivi Caselle chiede delle modifiche al percorso della linea bus Torino Porta Nuova–Caselle Aeroporto
SANITA' - Mediazione fallita: proteste in arrivo negli ospedali
SANITA
Il sindacato Nursind, dopo la trattativa, ha annunciato che organizzerà azioni di protesta in tutti gli ospedali dell'Asl To4
VOLPIANO - I beni confiscati alla mafia al servizio dei cittadini
VOLPIANO - I beni confiscati alla mafia al servizio dei cittadini
Nell'immobile di via Trento un progetto a favore di giovani con disabilità intellettiva. Lavori anche alla caserma dei pompieri
IVREA - Ronda notturna a Canton Vesco da parte di CasaPound
IVREA - Ronda notturna a Canton Vesco da parte di CasaPound
I militanti sono scesi in strada a sostegno dei cittadini ormai da tempo esasperati da continui atti di teppismo e furti
MAPPANO - I cittadini pagano le tasse a Caselle, Borgaro e Leini
MAPPANO - I cittadini pagano le tasse a Caselle, Borgaro e Leini
Per il fisco il nuovo Comune inizierà ad operare solo dal primo gennaio. Le tasse vanno ancora pagate ai Comuni cedenti
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla»
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla»
L'incontro si è svolto la scorsa settimana nel salone dei 2000, uno dei simboli della città, l'aula magna dove Camillo e Adriano Olivetti incontravano i lavoratori nelle assemblee di fabbrica. La scuola pronta a prendere provvedimenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore