FAVRIA - Bellone ci riprova: è lui il candidato di «Vivere Favria»

| Vivere Favria sarà soprattutto una lista civica. Prima le persone, poi i partiti. Anche il nome è un chiaro segnale di continuità

+ Miei preferiti
FAVRIA - Bellone ci riprova: è lui il candidato di «Vivere Favria»
Vittorio Bellone è il candidato a sindaco della lista «Vivere Favria». Dopo un altro mandato all'opposizione, Bellone tenta di nuovo la scalata alla poltrona di primo cittadino. 42 anni, favriese da sempre, per attitudine personale si è affermato nel settore telecomunicazioni in cui svolge la sua attività professionale. Grazie anche a studi giuridici, è esperto di tematiche sociali ed è consulente nella gestione del personale, oltre che esperto in tematiche sindacali. Ha prestato servizio al comando compagnia carabinieri di Torino Oltredora. Appassionato di musica, suona sax tenore e contralto e per molti anni è stato un componente della Filarmonica Favriese.

Ha maturato la sua esperienza amministrativa sedendo nei banchi dell'opposizione dal 2001. Nel 2012 ha accettato di candidarsi come consigliere comunale nelle file di Vivere Favria ed è risultato il più votato. Si presenta come candidato a sindaco, ma, come egli stesso afferma, «chi voterà per me voterà per una squadra». Dice di lui Lucia Valente, collega della minoranza attuale: «Gli invidio la capacità di fare gruppo e di saper valorizzare al meglio tutte le persone con cui lavora».
 
Vivere Favria sarà soprattutto una lista civica. Prima le persone, poi i partiti. Anche il nome è un segnale di continuità. «Cinque anni fa il 49% dei favriesi ha creduto in noi. Non è bastato, ma siamo andati davvero vicini al successo. Quel consenso ci ha fornito la carica per affrontare con la massima determinazione cinque anni di opposizione. Sono stati 5 anni duri, durante i quali abbiamo lavorato molto e abbiamo raccolto molta esperienza. Stare all'opposizione non consente di prendere decisioni ma è utile a capire come funziona un Comune e a interessarsi di tutte le cose che accadono. Esattamente l'opposto di ciò che è accaduto in questi cinque anni tra le file di chi amministra. Gli assessori agiscono ognuno nell'ambito esclusivo delle proprie competenze».
 
Bellone rimprovera al sindaco Ferrino e alla sua squadra cinque anni senza confronto: «La maggioranza ha lavorato sempre e soltanto per alzata di mano. Con quel gesto hanno approvato ogni volta ciò che uno e solo uno diceva. Questo non è un metodo accettabile e non sarà mai il nostro». In questo lustro il gruppo di Vivere Favria, in consiglio con Bellone e Valente, è cresciuto soprattutto fuori dal palazzo comunale. «E' stata una lunga e accurata preparazione per il futuro, quel futuro che può concretizzarsi con le elezioni dell'11 giugno». Capacità individuali, l'esperienza amministrativa, l'onestà, lo spirito di sacrificio, il buon senso e la volontà di anteporre il bene comune al proprio sono i valori della lista. 
Galleria fotografica
FAVRIA - Bellone ci riprova: è lui il candidato di «Vivere Favria» - immagine 1
FAVRIA - Bellone ci riprova: è lui il candidato di «Vivere Favria» - immagine 2
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Pasquale Mazza presenta la lista: «Basta con le giunte comunali al bar» - TUTTI I NOMI
CASTELLAMONTE - Pasquale Mazza presenta la lista: «Basta con le giunte comunali al bar» - TUTTI I NOMI
Si accende la corsa elettorale per la città della ceramica. Sala della Musica gremita per la presentazione del gruppo di «Diversamente Castellamonte». Proiettato anche un video sul degrado in cui versa la città
CANAVESE - Stop in Regione alla legge sul consumo del suolo
CANAVESE - Stop in Regione alla legge sul consumo del suolo
Esultano il capogruppo di Forza Italia in Regione, Gilberto Pichetto, e la consigliera regionale Claudia Porchietto
CUORGNE' - Perotti dice addio al consiglio: entra Marina Chiolerio
CUORGNE
Ordinato diacono lo scorso 1 gennaio gli è stato affidato il compito di collaboratore nelle comunità di Salto e Priacco
ALPETTE - Il 25 Aprile con l'opera di Le Corbusier - FOTO
ALPETTE - Il 25 Aprile con l
Ricordata con la medaglia della Liberazione la partigiana Adriana Seren Bernardone
SETTIMO VITTONE - Una sala per le donne vittime di violenza
SETTIMO VITTONE - Una sala per le donne vittime di violenza
Prosegue così il progetto, avviato nel 2014 dall’ex Provincia di Torino e sostenuto in seguito dalla Città metropolitana
CANAVESE - Il telefonino non prende? Uncem scrive a Vodafone, Tim e Wind
CANAVESE - Il telefonino non prende? Uncem scrive a Vodafone, Tim e Wind
In alcuni Comuni del Canavese i telefoni cellulari funzionano a singhiozzo. In altri non c'è nemmeno la copertura...
ALTO CANAVESE - Ecco i seggi allestiti per le primarie Pd di domenica
ALTO CANAVESE - Ecco i seggi allestiti per le primarie Pd di domenica
Domenica primarie del PD dalle 8 alle 20. Si sfidano per la segreteria Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano
AGLIE'-SAN GIORGIO-CASTELLAMONTE - Il progetto delle «Tre Terre Canavesane» prosegue con successo
AGLIE
I sindaci Marco Succio e Andrea Zanusso, ospiti in Fiera, illustrano il progetto sinergico che, per la prima volta, ha visto anche la collaborazione del Comune di Bosconero
CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville
CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville
Presentato il progetto della nuova area commerciale che nascerà vicino all'aeroporto internazionale Sandro Pertini
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
Codice di autoregolamentazione per la pubblicità elettorale 2017 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore