FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dell'era Ferrino

| Cinque anni fa Ferrino vinse per una manciata di preferenze: 1488 a 1416. Ora Vittorio Bellone si è preso l'attesa rivincita

+ Miei preferiti
FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dellera Ferrino
L'era Ferrino è definitivamente finita: Vittorio Bellone, ex consigliere di minoranza, vince le elezioni e diventa sindaco di Favria. Sarà lui ad ereditare la fascia tricolore dallo storico primo cittadino del paese. Successo meritato e anche più ampio del previsto dopo una campagna elettorale di veleni e notizie farlocche, troppo spesso strombazzate ai quattro venti: la lista «Vivere Favria» ha conquistato 1481 voti pari al 55,86% del totale.

Il vicesindaco uscente Francesco Manfredi, con la squadra espressione dei cinque anni di governo appena conclusi, ha raccolto 1170 voti, pari al 44,13%. Pochi per sperare almeno nel testa a testa con Bellone. Cinque anni fa Ferrino vinse per una manciata di preferenze: 1488 a 1416.

Bellone, insomma, ha raccolto qualche decina di voti in più rispetto alla tornata precedente (la candidata a sindaco era Lucia Valente). Manfredi, invece, non è riuscito a trasformare in preferenze l'effetto Ferrino che gli è costato 300 voti rispetto a cinque anni fa. Sono quelli che hanno consegnato la vittoria a Bellone.

Preferenze Vivere Favria candidato a sindaco Vittorio Bellone: Lucia Valente 440, Verdiana Votta 96, Lorella Rossi 183, Silvia Borra 60, Gianni Agus 132, Silvio Carruozzo 142, Andrea Costantino 67, Alessandro Fassa 79, Pietro Frijia 79, Giovanni Musacchio 83, Mario Schipani 146, Antonello Spaducci 136.

Preferenze Per Favria candidato a sindaco Francesco Manfredi: Giovanni Milano 81, Martina Antonelli 50, Manuel Brillante 62, Gianluca Bruno 88, Luca Choa 71, Giovanni d'Aloia 175, Francesca Filippone 57, Martina Galbato 42, Emanuela Leone 75, Lorella Nizzia 83, Antonella Scalise 96, Ilenia Scandale 129.

Galleria fotografica
FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dellera Ferrino - immagine 1
FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dellera Ferrino - immagine 2
FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dellera Ferrino - immagine 3
FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dellera Ferrino - immagine 4
FAVRIA - Vittorio Bellone ora può esultare: è la fine dellera Ferrino - immagine 5
Dove è successo
Politica
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
Non si è ancora conclusa la vicenda dei 500 mila euro destinati ai lavori di ristrutturazione della scuola media Cresto
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell'Uncem Piemonte
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell
L'aumento del gettito del pedaggio delle autostrade ancora una volta finisce per ignorare e penalizzare il territorio, i pendolari e i flussi turistici. L’Uncem rilancia la sfida ai concessionari delle autostrade
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore