FAVRIA - Il forno delle pizze sul parcheggio dei disabili

| E' stato rimosso ieri dopo quattro giorni. La minoranza annuncia battaglia: «Serve più rispetto delle regole»

+ Miei preferiti
FAVRIA - Il forno delle pizze sul parcheggio dei disabili
Parcheggiato sul posto riservato ai disabili con tanto di transenne del Comune. Ieri sera, dopo la segnalazione di alcuni utenti doverosamente amareggiati, è stato rimosso il forno delle pizze utilizzato venerdì della scorsa settimana per la Notte Bianca di Favria. Forno che è rimasto, come detto, parcheggiato sul posto dei disabili in corso Matteotti per quatto giorni. Diversi residenti hanno storto il naso di fronte al forno che, tra l’altro, sporgeva di quasi un metro sulla sede stradale.
 
«Il problema è che solo un privato con un gancio traino particolare avrebbe potuto portare via il forno e questi non è stato disponibile fino a martedì pomeriggio» ha spiegato il sindaco di Favria, Serafino Ferrino. Chiuso l’incidente? Nemmeno per idea: dalla minoranza arrivano delle richieste ben precise. «Considerato che per quel forno qualcuno deve aver comunque pagato un plateatico, mi chiedo se la concessione dello spazio era prevista anche nei giorni successivi alla notte bianca» dice il consigliere Vittorio Bellone.
 
Il gruppo d’opposizione chiederà lumi all’amministrazione. «Mi duole constatare che non c’è molto rispetto verso i soggetti già in stato di disagio – aggiunge Bellone – e non c’è molto rispetto nemmeno per le regole. Il forno occupava una parte della sede stradale ed è stato segnalato con delle transenne del Comune. Ora trovo difficile che il Comune possa pretendere il rispetto delle regole da parte dei cittadini se è il primo a non rispettarle».
 
Un grazie al lettore che, tramite whatsapp, ci ha fornito la foto del forno sul parcheggio per i disabili. Il Comune, inoltre, informa che, a quanto pare, qualcuno ha anche danneggiato il gancio traino del forno, rendendone impossibile il trasporto prima di martedì sera. Circostanza che è emersa solo nelle ultime ore, dopo la segnalazione del lettore di QC.
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autorità nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore