FAVRIA - Il forno delle pizze sul parcheggio dei disabili

| E' stato rimosso ieri dopo quattro giorni. La minoranza annuncia battaglia: «Serve più rispetto delle regole»

+ Miei preferiti
FAVRIA - Il forno delle pizze sul parcheggio dei disabili
Parcheggiato sul posto riservato ai disabili con tanto di transenne del Comune. Ieri sera, dopo la segnalazione di alcuni utenti doverosamente amareggiati, è stato rimosso il forno delle pizze utilizzato venerdì della scorsa settimana per la Notte Bianca di Favria. Forno che è rimasto, come detto, parcheggiato sul posto dei disabili in corso Matteotti per quatto giorni. Diversi residenti hanno storto il naso di fronte al forno che, tra l’altro, sporgeva di quasi un metro sulla sede stradale.
 
«Il problema è che solo un privato con un gancio traino particolare avrebbe potuto portare via il forno e questi non è stato disponibile fino a martedì pomeriggio» ha spiegato il sindaco di Favria, Serafino Ferrino. Chiuso l’incidente? Nemmeno per idea: dalla minoranza arrivano delle richieste ben precise. «Considerato che per quel forno qualcuno deve aver comunque pagato un plateatico, mi chiedo se la concessione dello spazio era prevista anche nei giorni successivi alla notte bianca» dice il consigliere Vittorio Bellone.
 
Il gruppo d’opposizione chiederà lumi all’amministrazione. «Mi duole constatare che non c’è molto rispetto verso i soggetti già in stato di disagio – aggiunge Bellone – e non c’è molto rispetto nemmeno per le regole. Il forno occupava una parte della sede stradale ed è stato segnalato con delle transenne del Comune. Ora trovo difficile che il Comune possa pretendere il rispetto delle regole da parte dei cittadini se è il primo a non rispettarle».
 
Un grazie al lettore che, tramite whatsapp, ci ha fornito la foto del forno sul parcheggio per i disabili. Il Comune, inoltre, informa che, a quanto pare, qualcuno ha anche danneggiato il gancio traino del forno, rendendone impossibile il trasporto prima di martedì sera. Circostanza che è emersa solo nelle ultime ore, dopo la segnalazione del lettore di QC.
Politica
VALPERGA - Conflitto di interessi: è scontro sindaco-opposizione
VALPERGA - Conflitto di interessi: è scontro sindaco-opposizione
Botta e risposta «a distanza» tra maggioranza e opposizioni a Valperga. Le minoranze hanno disertato l'ultimo consiglio
CASTELLAMONTE - Maddio, Falletti e Tomaino difendono il preside Morgando
CASTELLAMONTE - Maddio, Falletti e Tomaino difendono il preside Morgando
La minoranza di centrodestra difende il preside delle scuole dopo gli attacchi piovuti dall'amministrazione
CHIVASSO - «Massima collaborazione per gestire la discarica»
CHIVASSO - «Massima collaborazione per gestire la discarica»
La Città metropolitana ed il Comune stanno provvedendo a dare corso ad interventi sostitutivi di gestione del percolato
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della Città metropolitana
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della Città metropolitana
Il consigliere del Movimento 5 Stelle subentra alla collega Anna Merlin
CASELLE - La sindaca Appendino difende l'aeroporto: «No ai tagli»
CASELLE - La sindaca Appendino difende l
La sindaca di Torino ha chiesto di rivedere il piano industriale di Enav, la società che gestisce il traffico aereo in Italia
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
«Uncem auspica che l'iniziativa possa diffondersi in altri plessi. Molti Comuni hanno già portato avanti percorsi analoghi»
CHIVASSO - Presentato lo studio per l'asse Torino-Milano alta velocità
CHIVASSO - Presentato lo studio per l
Richiesto dalla Regione Piemonte in rappresentanza dei Comuni del chivassese, Balocco, Santhià, Carisio e Novara
SANITA' - Abolito dal primo marzo il ticket sui farmaci
SANITA
La Giunta regionale ha deciso nel corso della riunione del 15 febbraio di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
Gli Stati Generali della Montagna sono stati convocati per la prima volta il 16 ottobre dello scorso anno dal ministro Stefani
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
Si è tenuto un incontro in Prefettura, sollecitato dal sindaco Claudio Castello, per fare il punto della situazione sull'impianto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore