FAVRIA - Il M5S incontra i sindaci del Canavese

| Sul tema della nascente città metropolitana il Movimento condivide il rischio di un ente «torino-centrico»

+ Miei preferiti
FAVRIA - Il M5S incontra i sindaci del Canavese
Il Movimento 5 Stelle incontra gli amministratori del Canavese sullo spinoso tema della nascente città metropolitana di Torino. «Il Consiglio della Città Metropolitana sarà chiamato a scelte delicatissime destinate ad avere ampie ricadute sulla vita quotidiana dei cittadini coinvolti - spiegano dal Movimento - i modelli di gestione delle acque, i sistemi di smaltimento dei rifiuti, la pianificazione dei trasporti, tanto per fare qualche esempio. Si tratta di scelte strategiche e importanti per le quali crediamo sia necessario avviare un’ampia collaborazione coinvolgendo il maggior numero possibile di amministratori anche dei Comuni più piccoli».
 
Una sorta di risposta alla "fronda" che, sabato scorso, è nata a Favria. Nello stesso luogo dove il Movimento 5 Stelle ha previsto l'incontro pubblico. «E’ alto il rischio di creare una realtà Torino-centrica in cui le principali decisioni vengono fortemente influenzate più dai problemi di bilancio del capoluogo che dalle reali esigenze dei territori. Al fine di aprire un serio e sereno confronto con tutti gli amministratori del territorio locale, a prescindere dalla loro appartenenza politica, li invitiamo a partecipare ad un incontro pubblico martedì 07 ottobre alle 21 nella “Sala Musica” del Comune di Favria in via Nardo Barberis 4».
 
Nell’occasione i candidati alla città metropolitana, i consiglieri e gli attivisti del M5S incontreranno sindaci, assessori e consiglieri comunali del territorio per uno scambio di idee sul nuovo ente. «Vogliamo immaginare questo incontro come un’assemblea tecnica, aperta a tutti (indipendentemente dalle appartenenze politiche), per discutere e accogliere le idee di cittadini e amministratori del territorio riguardo alle linee guida e le istanze che dovranno essere rappresentare nel nuovo ente. Potremo portare all’interno del consiglio metropolitano anche la voce dei cittadini di piccoli Comuni e dei loro amministratori locali che insieme costituiscono quel patrimonio di attivismo civico poco legato ai partiti ma sicuramente presente e da sempre impegnato nella gestione trasparente, efficace, e per lo più gratuita, dei nostri territori, anche i più marginali».
Politica
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore