FAVRIA - L'ex sindaco Cortese tira le orecchie alla nuova giunta

| L'ex primo cittadino di Favria, Giorgio Cortese, ha preso carta e penna (virtuali) per inviare una serie di «suggerimenti» a Bellone

+ Miei preferiti
FAVRIA - Lex sindaco Cortese tira le orecchie alla nuova giunta
Non le ha mandate a dire alla precedente amministrazione targata Ferrino e, a quanto pare, non ha nessuna intenzione di risparmiare qualche critica nemmeno alla giunta del sindaco Vittorio Bellone. L'ex primo cittadino di Favria, Giorgio Cortese, ha preso carta e penna (virtuali) per inviare una serie di «suggerimenti» all'attuale amministrazione, ponendo l'accento sul mancato «cambio di passo» tra l'attuale e la precedente giunta. Puntuale, attraverso i canali social, è arrivata anche la risposta del sindaco Bellone.
 
«Signor Sindaco - scrive Cortese - plaudo pubblicamente Lei e la sua Giunta nel mettere nuovi porta rifiuti per sigarette proseguendo l’opera della precedente Amministrazione, mi rendo conto che molte persone non hanno il senso civico ma non sarebbe esteticamente bello rimettere anche delle mini isole ecologiche con serratura per le attività commerciali, dove posizionare i cassonetti, invece di vedere i bidoni sparsi per le strade, che danno un senso di poco ordinato? La ringrazio anche pubblicamente insieme ai volontari per il lavoro di pulizia fatto al laghetto Valentino ma con l’approssimarsi della cattiva stagione mi auguro che abbia previsto una campagna di derattizzazione nell’aerea delle scuole e nel concentrico del paese. Sono passati più di cento giorni dal Suo insediamento e della sua squadra di Governo e personalmente non ho visto quella voglia di voltare pagina che ha alimentato il suo consenso nel vincere questa tornata elettorale e sono deluso. 
 
Ho letto con piacere che per la nostra sicurezza avete l’intenzione di incrementare gli occhi elettronici, bene. Ma oltre al grande fratello c’è bisogno di una maggiore presenza fisica dei vigili, oggi insufficienti nel territorio, cosa pensate di fare? Sarebbe ora di guardare oltre il proprio orticello ed attuare una convenzione con le Municipalità limitrofe per dare vita ad una virtuosa collaborazione nella sicurezza di noi cittadini. Sono dispiaciuto ma, nutro ancora la speranza di un cambio di rotta, che esca dalla secca dei piccoli passi e che dica con atto pubblico che cosa vuole fare con la Sua Amministrazione eletta da giugno per i prossimi cinque anni, perchè per adesso a mio parere ho visto solo tante parole, forse avete fatto dei piccoli passi, ma da cittadino mi sembra che avete camminato sempre sulla stessa piastrella (...).
 
Diverse strade presentano delle buche e per adesso solo un suo Amministratore della sua squadra si è attivato per tamponare l’emergenza, ma da solo non basta. Mi domando quando eliminerete l’antiestetico portale per fermare i Tir all’ingresso di una via, che ritengo un manufatto veramente brutto ed inutil. Quanto sopra scritto, non è un “J’accuse”, mi rendo conto che lei e la sua squadra siete quasi tutti dei neofiti, che le risorse sono limitate, ma giustificarsi nel dire che non ci sono soldi mi sembra limitato, molti interventi hanno dei costi minimi. Signor sindaco le chiedo coraggio lei ed ai suoi collaborati, date un segnale di discontinuità con la precedente Amministrazione non fateci pentire di avervi dato fiducia se no a Natale sotto l’albero rischierete di non trovare neppure il carbone e di essere rimandati in Primavera»
 
«Tutti mi chiedono se rispondo o non rispondo all'ex Sindaco Giorgio Cortese in merito ai suoi post - scrive il primo cittadino Vittorio Bellone su Facebook - mi pare chiaro che di parole ne siano state dette fin troppe e che quello che conta sono i fatti. Fortunatamente una grossa parte di ciò che ha evidenziato sono cose che abbiamo già predisposto e siamo altresì contenti perché a lavoro compiuto come promesso arriveranno anche gli elogi. Fa bene a tenerci vivi e sul pezzo, una persona di esperienza come lui comprende certamente che questi primi 100 giorni, diversamente da quanto avvenuto in passato, hanno richiesto scelte complesse legate ad una reale discontinuità sul piano della gestione amministrativa. 
 
Se ha pensato di scriverci é perché in fondo in fondo ci vuole bene. D'altronde ci sono persone che parlano dietro e poi si nascondono come elefanti dietro ad un cerino invece lui le sue rimostranze le ha palesate. Peccato perché avremmo proprio bisogno anche delle sue competenze ma non penso sia interessato o magari non ha semplicemente il tempo da dedicarci in quanto già impegnato socialmente con ruoli di indubbio valore e per questo motivo NON recepirò mai in maniera negativa ogni suo suggerimento».
Politica
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
Si è svolta venerdì la fiaccolata per celebrare la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie
CANAVESE - «Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa»
CANAVESE - «Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa»
La Città Metropolitana vuole prepararsi al passaggio di alcune strade all'Anas elaborando progetti cantierabili in tempi stretti
BOSCONERO-RIVAROLO - Parte il cantiere per la rotonda in Borgata Vittoria
BOSCONERO-RIVAROLO - Parte il cantiere per la rotonda in Borgata Vittoria
«Dopo tanti anni in cui tanto si è parlato ma poco si è fatto finalmente questa importante opera sta per essere avviata», conferma Alessandro Chiapetto, consigliere del Movimento 5 Stelle della Città metropolitana
MAPPANO - Allarme sicurezza: assemblea pubblica venerdì 22
MAPPANO - Allarme sicurezza: assemblea pubblica venerdì 22
Assemblea pubblica unitaria promossa dai gruppi di minoranza Uniti per Mappano, Facciamo Mappano e Lista Mappano
LEINI - Il video del vicesindaco accende la campagna elettorale
LEINI - Il video del vicesindaco accende la campagna elettorale
Sta suscitando numerose polemiche il videomessaggio pubblicato venerdì 14 marzo da Fabrizio Troiani sulle «fake news»
AGLIE' - Tolte le piante nella zona del rio Rialto, spunta un castello...
AGLIE
Tutto questo grazie al grande lavoro delle squadre forestali regionali, coordinate da Paolo Fasciano
AMBIENTE - Via libera alla nascita del «Parco del Po piemontese»
AMBIENTE - Via libera alla nascita del «Parco del Po piemontese»
Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato con 24 sì (maggioranza e 5stelle) e 5 no (centrodestra) il disegno di legge
IVREA - Ecco «Portaverta», laboratorio musicale di aggregazione
IVREA - Ecco «Portaverta», laboratorio musicale di aggregazione
Un progetto di integrazione che nasce dalla collaborazione tra l'Associazione Acmos, la Coop MaryPoppins e lo ZAC!
CANAVESE - 125 mila euro dal Governo per Ingria, Ribordone, Borgiallo, Pratiglione e Levone
CANAVESE - 125 mila euro dal Governo per Ingria, Ribordone, Borgiallo, Pratiglione e Levone
25 mila euro ad ogni Comune per finanziare iniziative di sostegno alle attività commerciali
CANAVESE - «Bando sicurezza: tutti i Comuni esclusi dalla graduatoria del Viminale»
CANAVESE - «Bando sicurezza: tutti i Comuni esclusi dalla graduatoria del Viminale»
«Per la seconda volta il Piemonte non beneficerà di contributi statali per interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio», denuncia l'Anci
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore