FAVRIA - L'ex sindaco (juventino) chiede una via per il Grande Torino

| «Chiedo questo da "gobbo" perché il Grande Torino è un mito del calcio Piemontese» specifica Giorgio Cortese

+ Miei preferiti
FAVRIA - Lex sindaco (juventino) chiede una via per il Grande Torino
Tramite i social l'ex sindaco Giorgio Cortese (di fede calcistica bianconera) ha deciso di chiedere all'amministrazione comunale di Favria l'intitolazione di una via al Grande Torino.

«Illustrissima Amministrazione Comunale mi rivolgo a Voi usando l’inusuale mezzo dei social per formularVi da semplice cittadino una richiesta che non vuole essere polemica ma ritengo costruttiva.  L’abitato di Favria cresce nel tempo e si creano periodicamente nuove vie a cui Voi attribuite il nome a cui dedicarle. Non entro nel merito quale sia il Vostro metro di giudizio che non dovete neanche giustificare perché solo a Voi nel periodo che siete eletti va l’onere e onore di effettuare questo importante atto sulla toponomastica della nostra amata Comunità. E meno male che è così perché se sentiti singolarmente i concittadini ognuno avrebbe la sua personale e più che giustificata lista su cui dedicare una via. 

Ogni via rappresenta un legame con il territorio che si radica nel tempo sia nel perpetuare la memoria di qualche illustre concittadino sia il ricordare il sacrificio e l’esempio dato da concittadini acquisti nel ricordarli dedicando a loro  un piccolo spazio favriese. Non entro nel merito se merita o no una commissione sulla toponomastica, queste sono scelte politiche di chi è stato eletto, non sicuramente mie.

Dopo questo dovuto preambolo mi chiedo se anche a Favria non sia il caso di dedicare una futura via, piazza o slargo al “Grande Torino”, magari il piazzale antistante al campo sportivo. Chiedo questo da “gobbo” perché il “Grande Torino” è un mito del calcio Piemontese, Italiano ed internazionale vero esempio di grandi campioni che giocavano con classe e ne sono ancora esempio per tutte le generazioni sportivi e non solo granata.  Ringrazio dell’attenzione se leggerete questa mia richiesta sui social e buon lavoro. Con viva cordialità. Giorgio Cortese».

Politica
CHIVASSO - A Castelrosso il Monumento ai Caduti senza Croce
CHIVASSO - A Castelrosso il Monumento ai Caduti senza Croce
L'opera è stata inaugurata lo scorso 11 novembre alla presenza delle Autorità Civili e Militari della città di Chivasso
IVREA - Torna anche quest'anno la «Festa dell'Albero»
IVREA - Torna anche quest
Si svolgerà ad Ivrea, nel Parco del lago di Città, il 20 novembre e sarà dedicata all'accoglienza e alla solidarietà
MONTANARO - Nuovi fondi stanziati dal Comune per l'asilo nido
MONTANARO - Nuovi fondi stanziati dal Comune per l
All'attenzione del consiglio comunale il nuovo asilo, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nelle manifestazioni culturali
AGLIÈ - «Improvvisata» del sindaco alla mensa delle scuole
AGLIÈ - «Improvvisata» del sindaco alla mensa delle scuole
Dopo alcune lamentele delle mamme delle scuole primarie, arriva la risposta dell'amministrazione comunale di Agliè
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
Ben 70 mila euro per l'operazione di riqualificazione della strada pedonale per il Santuario di Belmonte
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
Lunedì 19 novembre il Ministro Alberto Bonisoli visiterà il cinquantaquattresimo sito patrimonio dell'umanità Unesco
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore