FAVRIA - Multa della polizia municipale a «Favria Giovane»

| Il sindaco se la prende (ancora) con Manfredi. E il 7 giugno, per un incidente stradale, è scattata anche una sanzione

+ Miei preferiti
FAVRIA - Multa della polizia municipale a «Favria Giovane»
«La mancanza di rispetto nei confronti di un'istituzione come l'amministrazione comunale è sconcertante. E il bello è che il
consigliere Manfredi si permette pure di insultarci pubblicamente, nonostante i nostri sforzi per evitare le polemiche e facilitare l’attività delle associazioni cittadine nel rispetto delle norme e delle regole». Il caldo dell'estate non aiuta a stemperare le polemiche politiche a Favria. Il sindaco Vittorio Bellone se la prende ancora una volta con l'ex vicesindaco Manfredi, oggi consigliere di minoranza.

«Tutto è nato con la richiesta del centro anziani di organizzare una serata danzante nella sede di via Barberis – spiega il primo cittadino – richiesta protocollata il 25 giugno e prontamente accordata. Senonché mercoledì 25 luglio Favria Giovane “si ricorda” di presentare la richiesta di pubblico spettacolo per la conclusione dell’Estate ragazzi nell’area del parcheggio antistante il Municipio e per la stessa sera, sabato 28. Ora, normalmente una richiesta simile, totalmente fuori tempo massimo, sarebbe stata rigettata. Invece, abbiamo riunito una Giunta d’urgenza per approvare il patrocinio all’evento, prevedendo la chiusura di corso Matteotti con l’autorizzazione della Città metropolitana e assicurando così il regolare svolgimento della serata in tutta sicurezza. Da parte nostra, quindi, massima disponibilità nei confronti di Favria Giovane».

Qualcosa è andato storto: «Il consigliere Manfredi si è subito lamentato del fatto che la musica proveniente dalla serata danzante interferisse con lo svolgimento della festa dell’Estate ragazzi – aggiunge il primo cittadino – non solo, ma
ha preteso di spegnere la musica. Ovviamente questo non era possibile, ma ho cercato personalmente di trovare una mediazione facendo abbassare un po’ il volume. Non pago, Manfredi ha deciso bene di prendere il microfono e rivolgere dal palco una serie di frasi irriguardose nei confronti dell’Amministrazione».

Che i rapporti tra il Comune e Favria Giovane non siano idilliaci lo conferma la multa comminata dalla polizia municipale all'associazione. Multa della quale ne ha dato notizia lo stesso sindaco Bellone: «Il 7 giugno scorso, Favria Giovane ha organizzato una festicciola a base di pane e Nutella nel parco davanti al Municipio, senza chiedere alcuna autorizzazione e senza preoccuparsi di eventuali problemi di sicurezza. Purtroppo il viavai di bimbi e ragazzini è sfociato in un incidente; si è sfiorata la tragedia, quando con una semplice richiesta per la festa nel parco avremmo potuto chiudere la via al traffico ed evitare ogni rischio. Com’è ovvio e naturale la Polizia Municipale ha poi comminato una sanzione a Favria Giovane per la manifestazione non autorizzata. Non basta saper fare le feste. Un consigliere come Manfredi, con un passato decennale da assessore e vicesindaco, dovrebbe sapere che il compito di un amministratore è programmare un evento e verificare che tutte le norme siano rispettate e tutti i possibili fattori di rischio azzerati. Mi stupisco invece della faciloneria con cui vengono fatte le cose».

Politica
IVREA - Scultura «Rinascita», inaugurazione a Bellavista con gli artisti della Fucina dell'Arte
IVREA - Scultura «Rinascita», inaugurazione a Bellavista con gli artisti della Fucina dell
Fucina dell'Arte, gli artisti inaugurano la scultura Rinascita nel parco di Bellavista, un "diversamente albero" che sboccia come in Primavera
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
«Condanniamo fermamente gli atti vandalici. Abbiamo il fondato dubbio che gli autori siano ragazzini del nostro territorio»
LEINI - Niente «Cubo» per la media: «La Regione ci ha bacchettati»
LEINI - Niente «Cubo» per la media: «La Regione ci ha bacchettati»
«Uniti per Leini», però, la pensa diversamente: «Sarebbe stata una scelta fattibile sotto il profilo tecnico ed economico»
RIVAROLO - Contro la mafia l'impegno del gruppo «Clan Destino»
RIVAROLO - Contro la mafia l
Il 26 e 27 ottobre, a Rivarolo e Cuorgnè, sarà presente Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista assassinato dalla mafia
VOLPIANO - Comital-Lamalù: voci preoccupanti sul futuro, c'è lavoro solo per un terzo dei dipendenti?
VOLPIANO - Comital-Lamalù: voci preoccupanti sul futuro, c
L'offerta per l'acquisto delle due realtà industriali è arrivata ma, secondo alcune voci, potrebbe prevedere la riassunzione solo di una quarantina di lavoratori. Circa un terzo dei 91 dipendenti della Comital e dei 25 della Lamalù
CUORGNE' - Ciss38: Carla Boggio confermata presidente per i prossimi cinque anni
CUORGNE
Ad affiancarla nel ruolo di vicepresidente Marco Balagna, ex sindaco di Pont Canavese, e come consigliere Fabrizio Pen, ex sindaco di Bosconero
IVREA - Poco personale negli ospedali? Arriva la risposta dell'Asl To4
IVREA - Poco personale negli ospedali? Arriva la risposta dell
«E' di dominio pubblico che le carenze non sono limitate all'Asl To4 o alla Regione Piemonte ma riguardano tutto il sistema»
RONCO - Il vicesindaco Giacomino all'University College di Londra
RONCO - Il vicesindaco Giacomino all
Con l'Anci quattro giovani amministratori piemontesi nella city per parlare di rigenerazione urbana: il Canavese presente
RIVAROLO - L'Unitre fa il pieno con la conferenza inaugurale di Piero Bianucci - FOTO
RIVAROLO - L
In prima fila il sindaco Alberto Rostagno, l'assessore Costanza Conta Canova e il consigliere Guido Novaria
VOLPIANO - Effetto Greta: domenica 20 torna «Puliamo Volpiano»
VOLPIANO - Effetto Greta: domenica 20 torna «Puliamo Volpiano»
Giornata ecologica: ritrovo alle 14.30 all'Oasi Francescana per ripulire dai rifiuti abbandonati l'area tra via Leinì e via Ciriè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore