FAVRIA - Nessun vigile in servizio: Cortese contro Ferrino

| Con una lettera, l’ex-sindaco Giorgio Cortese sferra l’ennesimo attacco nei confronti di Serafino Ferrino

+ Miei preferiti
FAVRIA - Nessun vigile in servizio: Cortese contro Ferrino
Con una lettera inviata ai giornali, l’ex-sindaco di Favria Giorgio Cortese sferra l’ennesimo attacco nei confronti dell’attuale primo cittadino Serafino Ferrino. «Sabato mattina, 28 marzo dei concittadini mi hanno segnalato che non c’era nessun vigile urbano in servizio. Certo il Comune dove abito sia io, che Lei Signor Sindaco non ha tante risorse umane come vigili urbani, ma la loro non presenza proprio al sabato mattina ritengo che produca dei disagi ai cittadini che sono solo a casa al sabato nel richiedere delle informazioni, meglio per pagare delle infrazioni o ritirare delle notifiche».
 
«La mancanza di vigili urbani proprio al sabato oltre a provocare dei disservizi e rende meno sicuro il centro abitato e tutto il territorio Favriese» scrive Cortese, lanciando anche una provocazione: sarà il sindaco, come responsabile della pubblica sicurezza, in caso di un incidente a fare i dovuti rilievi e a informare i carabinieri?
 
La replica del sindaco prende le mosse dalla reale situazione dei vigili urbani favriesi. «Il Comune ha a disposizione solo tre vigili, due dei quali possono fare affidamento sui giorni per l’assistenza della famiglia garantiti dalla legge 104. L’ultimo dei tre quindi in alcuni giorni deve coprire anche i due assenti». Rimane quindi impossibilitato a uscire di pattuglia dato che la legge impone di farlo sempre in coppia. «Nella mattina di sabato - spiega Ferrino - l’ufficio è stato trovato chiuso da alcuni cittadini proprio perché l’unico vigile in quel momento in servizio ha dovuto brevemente allontanarsi per motivi famigliari, anche se era comunque reperibile in caso di necessità. Gli enti pubblici, come ben sappiamo, non hanno la possibilità di decidere sul loro organico e si trovano spesso bloccati dalla mancanza di personale». Ennesima stoccata e ennesima risposta, in una battaglia che non sembra destinata a placarsi. (pf)
Politica
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
Dopo decenni di servizio l'associazione è ormai ad un passo dalla chiusura a causa del calo degli iscritti e dell'aumento dei costi
IVREA - Caffè con l'esperto: incontro sui media con Marco Mussini
IVREA - Caffè con l
Marco Mussini, giornalista ed ex-assistente all'Europarlamento, parlerà di comunicazione e media
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
Dopo la proposta per ridurre i disagi del tunnel di corso Grosseto a chi usa i bus, arriva un'analoga iniziativa per i treni
IVREA - Dall'Anpi un appello a coerenza e responsabilità
IVREA - Dall
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sull'attualità (anche in Canavese) di Mario Beiletti dell'Anpi Ivrea e Basso Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore