FAVRIA-OGLIANICO - Prove tecniche di unità dopo 68 anni

| Le comunità di Oglianico e Favria, stasera, scriveranno nel loro piccolo una pagina di storia

+ Miei preferiti
FAVRIA-OGLIANICO - Prove tecniche di unità dopo 68 anni
Nel loro piccolo, questa sera, le comunità canavesane di Oglianico e Favria scriveranno una pagina di storia. Per la celebrazione del Corpus Domini, infatti, parrocchie, associazioni ed amministrazioni comunali dei due paesi torneranno ad organizzare una manifestazione insieme. E’ la prima volta che accade da 68 anni a questa parte, da quando, nel 1946, Oglianico ottenne l’indipendenza amministrativa dai «vicini» di Favria. L’idea è partita dai parroci don Gianni Sabia e don Renè Mbelenge Apaneba. «Dove la storia e la politica dividono, la chiesa unisce» dicono i sindaci. Per la prima volta all’unisono.
 
«Un esperimento – dice Ferrino – dettato dai tempi che cambiano. Un po’ di unità non fa male, specie in questo periodo in cui si parla molto di sinergia e gioco di squadra». Ad unire le due celebrazioni la processione che porterà i partecipanti da un paese all’altro. Per i residenti in età avanzata e per i bambini saranno messe a disposizione due navette. L’idea è partita dal parroco di Favria, don Gianni Sabia, e ha subito trovato la piena collaborazione del collega don Renè di Oglianico, delle associazioni e delle amministrazioni comunali dei due paesi. «La viabilità sarà gestita dai volontari della protezione civile – assicurano i sindaci – tutto si svolgerà in sicurezza». 
Politica
CIRIE' - Posizionati i cartelli che insegnano il «vivere civile»
CIRIE
Sono 25 i cartelli dedicati al decoro urbano e al rispetto degli altri, che verranno presto affissi sul territorio comunale
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
Approvato un finanziamento a fondo perduto a favore del Comune di Volpiano di 680mila euro per la sistemazione idraulica
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
Si continua a discutere del post contro gli zingari pubblicato su Facebook, a gennaio, dall'attuale assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
CANAVESE - Lavori post maltempo: rimosse le frane a Belmonte e in Valchiusella
CANAVESE - Lavori post maltempo: rimosse le frane a Belmonte e in Valchiusella
I tre servizi di viabilità della Città metropolitana di Torino hanno effettuato molteplici interventi per una cifra complessiva stimata intorno ai 900 mila euro
MAPPANO - Disastro 46: l'Agenzia per la mobilità chiede lumi alla Gtt
MAPPANO - Disastro 46: l
Anche l'Agenzia per la Mobilità Piemontese, dopo i solleciti, ha chiesto conto a Gtt dei disservizi segnalati dai cittadini
IVREA - «Zingari zecche e parassiti»: l'assessore Povolo risponde alle critiche per il suo post
IVREA - «Zingari zecche e parassiti»: l
«Si tratta di parole scritte in un momento di grande rabbia e panico, a seguito di un brutto furto, il primo che io abbia subito». Si giustifica così Giorgia Povolo, assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
COLLERETTO G. - Conicella è il presidente dei Parchi Scientifici
COLLERETTO G. - Conicella è il presidente dei Parchi Scientifici
Conicella è il direttore generale di Bioindustry Park Silvano Fumero Spa di Colleretto Giacosa. E' stato nominato a Milano
VALCHIUSELLA - Unione tra Vico, Meugliano e Trausella: vince il Si
VALCHIUSELLA - Unione tra Vico, Meugliano e Trausella: vince il Si
A Trausella, però, a sorpresa, si sono imposti i contrari, nell'unico Comune in cui, tra l'altro, l'affluenza ha superato il 50%
IVREA - Post dell'assessore leghista su Facebook: «Zingari zecche e parassiti». Il centrosinistra insorge
IVREA - Post dell
Un post contro gli zingari scatena la polemica politica ad Ivrea. Il Partito Democratico ha presentato un'interpellanza al sindaco Stefano Sertoli per le affermazioni dell'assessore leghista alle politiche sociali, Giorgia Povolo
CASTELLAMONTE - Migranti: per la Lega «c'è falsa accoglienza»
CASTELLAMONTE - Migranti: per la Lega «c
«Il concetto di accoglienza funziona se viene tutelata la dignità umana di chi scappa da situazioni estreme nel paese di origine»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore