FAVRIA - Quasi amici, Cortese se la prende con Ferrino

| L'ex primo cittadino scrive all'attuale sindaco: «Investimenti inutili per il paese, si ricreda»

+ Miei preferiti
FAVRIA - Quasi amici, Cortese se la prende con Ferrino
Un tempo sindaco e vicesindaco nella stessa amministrazione, oggi acerrimi nemici. O, almeno, rivali negli intenti. Sono Giorgio Cortese, ex primo cittadino di Favria, e Serafino Ferrino, da un paio d'anni tornato sulla poltrona di sindaco. Cortese, già da qualche mese, ha scelto la via delle lettere (pubbliche) per chiedere lumi, all'ex componente della sua giunta, relativi all'attività del Comune. E nell'ultima, si scaglia contro la realizzazione di alcune opere pubbliche recentemente annunciate dal Comune di Favria.

«Leggendo del faraonico intervento relativo alla strada che dal Polo dello stampaggio verso la Favriasca - scrive Cortese - ritengo che sia un’opera inutile, spesa con i nostri soldi. L’intenzione di fare questa strada che parte dal semideserto Polo dello Stampaggio e che lacera il tessuto agricolo fino sulla Favriasca, mi fa venire in mente una locuzione latina: “Cui prodest?”, insomma a chi gioverà questo? Se non viene fatta la variante della SS 460, questa strada è l’ennesima cattedrale nel deserto, fatta solo per spendere inutilmente dei soldi pubblici, che ricordo sono anche soldi nostri, miei suoi, di tutti. Signor Sindaco, le domando di ricredersi, e se si vuole investire sul futuro si investa concretamente sull’eccellenza del territorio e non sull’ennesima cementificazione selvaggia».

La lettera prosegue con alcune domande sulla casa di riposo "Villa Nizzia", argomento di scontro, per la verità, già da diversi anni. Anche quando Cortese e Ferrino erano insieme nella stessa amministrazione comunale. «Signor primo cittadino protempore - si chiude la lettera - come dicevano gli antichi romani: “Maiora premunì”, urgono per la nostra comunità azioni di ben maggiore importanza. La saluto con la speranza di non aspettarmi una risposta scritta ma con azioni concrete nel fare il bene della nostra comunità».

Politica
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore