FAVRIA - Ritorno di fiamma per Maria Rita Parola

| L'ex capo dei vigili riassunta dal Comune per riprendere il comando della polizia municipale

+ Miei preferiti
FAVRIA - Ritorno di fiamma per Maria Rita Parola
A volte ritornano. Maria Rita Parola si riprende il comando dei vigili urbani di Favria, in via sperimentale, fino a ottobre. Una soluzione ad “interim” per nove ore alla settimana. Un vero e proprio "caso" politico dato che la Parola, già comandante della polizia municipale del paese, aveva lasciato Favria dopo i problemi con le multe dei t-red. Non senza trascinare il Comune in tribunale per demansionamento (causa vinta dalla dipendente). «Allora c’era un’altra giunta – dice il sindaco Serafino Ferrino (allora vicesindaco ndr) – e la gestione della polizia municipale era una prerogativa del sindaco in carica, non derogabile al resto dell’amministrazione». 
 
Il ritorno della Parola coincide, in termini di responsabilità del servizio, con il "siluramento" dell'attuale comandante Luigi Mercuriali, assunto dal Comune a giugno con incarico rinnovato mensilmente. «La Parola assumerà il comando per organizzare al meglio il servizio - assicura Ferrino - mentre l’attuale comandante si occuperà maggiormente dei servizi esterni. Sarà un lavoro di sinergia». Doveroso, secondo l'amministrazione, dal momento che l'organico dei civich favriesi è sottodimensionato: appena 3 agenti su un minimo di 5.
 
Lo stipendio della neo comandante ad interim, assicura il sindaco, sarà garantito da un fondo già destinato alla sicurezza. «Circa 11 mila euro che avremmo comunque speso, come abbiamo fatto fino a questo momento, per pagare gli straordinari agli agenti di Chivasso e Rivarolo che, a turno, abbiamo ingaggiato nelle ore di straordinario». 
 
Sorpresi i consiglieri di minoranza: «Il ritorno della Parola è una nostra vittoria – dice Vittorio Bellone – perché eravamo contrari alla decisione dell’intera giunta di allora (nessuno escluso) che aveva deciso di demansionarla. La professionalità della Parola non si discuteva prima e nemmeno adesso. Nonostante ciò, il trattamento riservato al comandante Mercuriali lascia comunque perplessi, specie sul rispetto della sua professionalità e sui valori umani».
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore