FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori

| L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo

+ Miei preferiti
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza attraverso l’Scmt (il sistema controllo marcia treno) della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni e, quindi, di ritornare a quelle deroghe che permettano nuovamente di viaggiare a 70 chilometri orari a fronte del mantenimento responsabile, da parte di Gtt, del doppio macchinista. Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco. Sembra così finalmente essersi sbloccata una impasse che durava da mesi, grazie alla sollecitazione dei consiglieri regionali Daniele Valle e Celestina Olivetti – che martedì 16 ottobre avevano presentato un question time in aula – oltre che della deputata Francesca Bonomo e dello stesso assessore Balocco.

«Apprezziamo il lavoro portato avanti dall’assessore Balocco – evidenziano Valle e Olivetti – a cui chiediamo di monitorare, come ha fatto fino ad oggi, la situazione affinché si possa arrivare ad una soluzione del problema nel più breve tempo possibile. Le risorse ci sono: sia la Regione che il vecchio Governo hanno messo a disposizione cifre importanti per la Sfm1. Non sia ora la burocrazia a fermare i lavori, indispensabili per rimettere a nuovo una delle linee ferroviarie più importanti ed utilizzate di tutto il territorio».

La deputata Francesca Bonomo aveva risposto subito all’appello lanciato la scorsa settimana dai pendolari, chiedendo fin da subito un incontro con i vertici di Gtt e di Rfi. «L’apertura alla disponibilità da parte di Ansf, l'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie, è fondamentale – evidenzia la deputata canavesana – vista la necessità di dare il via quanto prima ai lavori di ammodernamento sulla linea, date le palesi difficoltà in cui versa da tempo Gtt. Auspichiamo quindi che la firma della convenzione arrivi quanto prima, in modo da poter immediatamente calendarizzare tutte le opere necessarie per mettere in sicurezza la Sfm1. Non c’è più tempo da perdere, i pendolari e l’intero territorio hanno già sopportato abbastanza. In ogni caso, per qualsiasi necessità, rimango ovviamente a disposizione».

Politica
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
I due nuovi scuolabus sostituiranno quelli in uso al Comune, oramai obsoleti e che avevano costi di manutenzione molto elevati
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
Due appuntamenti in città allo Zac! nella mattinata per gli studenti del liceo Gramsci e la sera per tutta la cittadinanza
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore