FERROVIA CANAVESANA - Scattano gli sconti dal 1 gennaio dopo gli aumenti decisi dall'agenzia della mobilità

| È arrivata oggi negli uffici dell’assessorato ai Trasporti della Regione Piemonte la risposta di Gtt alla sollecitazione dell'assessore Marco Gabusi, anche a seguito di un ordine del giorno del consigliere regionale Mauro Fava

+ Miei preferiti
FERROVIA CANAVESANA - Scattano gli sconti dal 1 gennaio dopo gli aumenti decisi dallagenzia della mobilità
È arrivata oggi negli uffici dell’assessorato ai Trasporti della Regione Piemonte la risposta di Gtt alla sollecitazione dell’assessore Marco Gabusi, anche a seguito di un ordine del giorno del consigliere regionale Mauro Fava, di non aumentare le tariffe per la linea Canavesana, Pont-Rivarolo-Chieri. La richiesta, inviata lo scorso 20 novembre, è nata dall’acuirsi delle situazioni di disagio sulla SFM1 e dal contestuale aumento delle tariffe degli abbonamenti a partire dal primo dicembre.

Nella sua risposta Gtt conferma che, pur non potendo revocare l’aumento, è però possibile attivarsi immediatamente con l’Agenzia della mobilità piemontese per la definizione di un «diverso bonus», ovvero di uno sconto sulla tariffa sui servizi nelle tratte Pont–Rivarolo–Torino e Torino–Trofarello–Chieri, in modo da annullare l’impatto dell’annunciato aumento. Cogliendo l’occasione l’Agenzia intende rendere il più efficace possibile questo bonus e sta già riscrivendo le condizioni di scontistica in modo che venga spalmato su più linee possibile a partire dal prossimo abbonamento mensile, a gennaio 2020.

«In questa occasione GTT si è dimostrata comprensiva e siamo soddisfatti per l’impegno dichiarato – commenta l’assessore Gabusi - la nostra richiesta si inserisce in una più ampia sollecitazione a mettere in atto tutte le azioni possibili per migliorare la qualità del servizio ferroviario in modo da ridare ai cittadini un servizio pubblico soddisfacente». La situazione dei disservizi sulla SFM1 non è nuova: dal mese di settembre risultano infatti 68 cancellazioni di servizi ferroviari per l’intera tratta o per tratte parziali di cui il 34% causate da guasti al materiale rotabile, il 31% da cause gestionali di Gtt e il 18% da eccessivo ritardo.

«Sono soddisfatto, il lavoro incessante di queste settimane ha portato alla fine ad un esito positivo – commenta il consigliere della Lega Mauro Fava, presidente della Commissione Trasporti – non c’erano purtroppo i tempi tecnici per bloccare l’entrata in vigore delle nuove tariffe ma perlomeno dall’anno nuovo si tornerà alla situazione precedente. Gli aumenti, vista la situazione della Canavesana, erano intollerabili e ingiustificabili. Devo ringraziare l’assessore Gabusi per l’ottima collaborazione che si è instaurata sin da subito. Ora, però, non molliamo la presa su Gtt, che deve fare molto di più per assicurare condizioni migliori agli utenti della linea ferroviaria».

Politica
CUORGNE' - Partono i lavori per il nuovo campo di calcio a sette
CUORGNE
Il nuovo campo sorgerà al posto del campetto di allenamento che si trova alle spalle dello stadio intitolato a Carlin Bergoglio
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l'allarme: «L'Asl To4 sta mettendo in disarmo l'ospedale»
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l
La politica piemontese ha annunciato che nascerà il Nuovo Ospedale del Canavese. Intanto, l'Asl To4 sta mettendo in disarmo la struttura di Ivrea», denuncia il comitato che si è costituito spontaneamente lo scorso mese di giugno
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
Si tratta di un fondo nato dalla fusione della Biblioteca di Santa Maria Assunta e di quella dei Padri Cappuccini
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
Si amplia il raggio di azione di TIM che coinvolge 107 province italiane, con l'obiettivo di formare fino a 1 milione di persone
IVREA - La Guelpa torna a finanziare gli eventi culturali in città
IVREA - La Guelpa torna a finanziare gli eventi culturali in città
Approvata una variazione di bilancio che consentirà di proseguire nel sostegno al Museo Garda e alle attività culturali
CANAVESANA - Fava: «Convocherò Trenitalia e Agenzia mobilità»
CANAVESANA - Fava: «Convocherò Trenitalia e Agenzia mobilità»
«E' evidente da tempo che Gtt si sia disimpegnata: in vista della scadenza del contratto limita al massimo qualunque spesa»
AGLIÈ - Aladei riprende il suo percorso culturale sul territorio
AGLIÈ - Aladei riprende il suo percorso culturale sul territorio
“Noi crediamo che una voce in più possa aiutare in questo periodo di silenzio e di pochezza della cultura, considerata alla stregua di una cosa inutile in un mondo fatto di molta superficialità”
NOASCA - «Il lavoro dei cantonieri regionali è per noi fondamentale»
NOASCA - «Il lavoro dei cantonieri regionali è per noi fondamentale»
«Desideriamo ringraziare gli operai forestali, il direttore e i dirigenti del settore per il loro operato», sottolinea il sindaco
CASELLE - L'Aido nelle scuole per sensibilizzare sul tema donazioni
CASELLE - L
Sono stati coinvolti gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado Demonte e della sezione di Strada Salga
CULTURA - Oropa si prende i soldi di Cuorgnè e Frassinetto
CULTURA - Oropa si prende i soldi di Cuorgnè e Frassinetto
Niente soldi, per ora, destinati al sistema teatrale di Cuorgnè e alla pinacoteca di Frassinetto. Anche la Regione conferma
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore