FERROVIA CANAVESANA - Uncem e i sindacati stanno con i pendolari

| Si muovono le istituzioni e non solo sul disastro della ferrovia Canavesana: i pendolari segnalano ancora ritardi e disagi

+ Miei preferiti
FERROVIA CANAVESANA - Uncem e i sindacati stanno con i pendolari
Si muovono le istituzioni e non solo sul disastro della ferrovia Canavesana. L'Uncem ha preso posizione al fianco dei pendolari e lo stesso hanno fatto Cgil, Cisl e Uil. «Uncem ha registrato nelle ultime settimane la mobilitazione di diversi sindaci di Comuni torinesi e di centinaia di cittadini a seguito dei forti disservizi e dei continui ritardi sulla linea ferroviaria - dice il presidente nazionale Marco Bussone - Uncem segue il caso avendo da sempre un'attenzione sulle politiche della mobilità, dei trasporti e delle infrastrutture. Qualsiasi complicazione nell'erogazione dei servizi ai cittadini è un danno per le comunità che vivono nelle aree rurali e che devono raggiungere le aree urbane, o viceversa».

Uncem ritiene grave quanto i cittadini e i sindaci dei Comuni che Uncem rappresenta segnalano sulla Canavesana. Sono troppi i mesi di attesa per lavori di adeguamento della tratta ferroviaria che risultano già finanziati. Troppa burocrazia oggi complica i sistemi di relazione, comporta ritardi e limitazione delle corse, anche nella velocità dei convogli. «Torino, le sue valli, gli utenti tutti, hanno bisogno di certezze e garanzie. Informazioni puntuali e potenziamento dei servizi. Per questo, Uncem si unisce a queste e ad altre richieste che verranno fatte nelle opportune sedi, del gestore del servizio piuttosto che dall'Agenzia, ovvero ancora presso la Regione Piemonte. Auspichiamo in tempi rapidi si adottino soluzioni e gli utenti percepiscano un miglioramento dei servizi di mobilità».

Anche Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di scendere in campo al fianco degli utenti della ferrovia. «Siamo pronti a mettere in campo una serie di iniziative a tutela dei cittadini, dei lavoratori e delle istituzioni per il rilancio della Canavesana e dei servizi di trasporto pubblico locale», fanno sapere con un comunicato unitario le tre sigle sindacali. «La mancanza di programmazione ha portato la ferrovia a non essere più in grado di garantire un servizio efficiente e puntuale».

Politica
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant'Anna dei Boschi
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant
La partecipazione all'assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
Tiene banco anche in Canavese la vicenda dei fondi stanziati per i Comuni che si sono fusi in un'unica municipalità
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell'Orco con Legambiente
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell
Torna il Big Jump, la campagna europea promossa da European Rivers Network per sensibilizzare sulla qualità delle acque
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore