FIORANO - Cartelli salva bimbi: «Rallentate, qui giocano in strada»

| Fanno discutere i cartelli che il sindaco ha fatto installare all'ingresso del paese per invitare gli automobilisti ad andare piano

+ Miei preferiti
FIORANO - Cartelli salva bimbi: «Rallentate, qui giocano in strada»
«Attenzione: rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada». Fanno discutere i cartelli che il sindaco di Fiorano Canavese, Laura Fogliato, ha fatto installare all'ingresso del paese, sotto la «tradizionale» scritta che delimita il territorio comunale. Il web, infatti, si è diviso sull'interpretazione del cartello. Da un lato quelli che hanno espresso un grosso plauso al primo cittadino: «Finalmente un Comune che ricorda le vecchie tradizioni e che cerca, per quanto possibile, di tutelare i suoi piccoli residenti». Dall'altro quelli che ritengono il cartello inutile e poco credibile: «Ma a Fiorano non ci sono campi sportivi o giardinetti dove andare a giocare senza per forza buttarsi in mezzo a una strada?».
 
L'intento, comunque nobile, era quello di avvisare gli automobilisti, con un messaggio se non altro originale, di rallentare all'ingresso nel centro abitato. Regola che, ovviamente, dovrebbe valere un po' ovunque (con il limite di velocità che varia tra i 50 e i 30 chilometri orari nei centri storici) e che moltissimi sindaci, anche in Canavese, hanno tentato, nei mesi scorsi, di far rispettare a suon di autovelox e totem arancioni più o meno legali. Il sindaco Fogliato, invece, ha scelto una strada alternativa. Sull'efficacia, ovviamente, restano molti dubbi.
 
Anche perchè a Fiorano, come in moltissimi altri Comuni della zona, non ci sono nemmeno i vigili urbani. L'ultimo civich è andato in pensione qualche anno fa e per colpa del patto di stabilità e di tutte le molteplici regole sui bilanci che stanno ammazzando l'operatività dei piccoli paesi, l'amministrazione è stata costretta a rinunciare alla polizia municipale. Così è nata l’idea degli originali cartelli dedicati alla salvaguardia dei bimbi. 
Politica
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
Il corteo di Libera è partito alle 15, in direzione del municipio di San Giusto, dalla villa del narcotrafficante Assisi. «La villa del narcotrafficante latitante aspetta ancora che inizi un percorso di restituzione alla collettività»
AGLIE' - Un convegno con gli operatori turistici che scoprono il Canavese
AGLIE
Un'iniziativa realizzata dalla Pro loco con il patrocinio del Comune, Confindustria e Agenzia per lo sviluppo del Canavese
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore