FIRME FALSE - Indagati tre funzionari Pd del Canavese

| Sono Gianni Ardissone, Mara Milanesio e Cristina Rolando

+ Miei preferiti
FIRME FALSE - Indagati tre funzionari Pd del Canavese
Quattro avvisi di garanzia nell'inchiesta della procura di Torino sulle irregolarità di alcune firme per la lista che appoggiava la candidatura di Sergio Chiamparino alle scorse elezioni regionali. Le quattro persone colpite dall'avviso di garanzia sono quattro dipendenti della fedederazione Pd di Torino. Tra loro i canavesani Gianni Ardissone di Castellamonte, Mara Milanesio di Caselle (ex assessore alle politiche sociali del Comune) e Cristina Rolando di Rivarolo (ex coordinatrice del partito in Canavese). Con loro ha ricevuto l'avviso di garanzia anche Carola Casagrande.
 
L'inchiesta è condotta dai pm Caputo e Demontis. Per il momento figurano nel registo degli indagati anche i consiglieri regionali Marco Grimaldi (Sel), Madia Conticelli (Pd) e gli ex consiglieri provinciali Umberto Perna, Pasquale Valente e Davide Fazzone, tutti del Pd, oltre al presidente della V circoscrizione di Torino, Rocco Florio. L’accusa per i dipendenti del partito è di concorso nella presunta falsificazione delle firme: facendo parte della segreteria ex essendo incaricati della raccolta firme e del deposito in tribunale, l’ipotesi è che non potessero non sapere delle irregolarità. 
 
Il senatore Stefano Esposito del Pd ha espresso solidarietà agli indagati. «Questa vicenda è inaccettabile per un partito che si voglia definire serio. La strategia, che ho fin dall'inizio contrastato, di scaricare su chi lavora le responsabilità politiche non può passare. Ho taciuto fino ad ora ma il silenzio è finito. Il segretario regionale è tutta la segreteria si assumano la responsabilità politica, oggettiva, di un pasticcio che non doveva succedere. Se svolgi un ruolo politico te ne assumi oneri e onori senza scappare dalle responsabilità. La mia solidarietà e sostegno pieno a Carola Casagrande, Gianni Ardissone, Mara Milanesio e Cristina Rolando».
Politica
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'è anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta è ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore