FORNO - Addio all'Unione dei Comuni: Boggia ha deciso

| L'amministrazione pronta a lasciare. Entro fine mese il decisivo consiglio comunale. E poi cosa succederà?

+ Miei preferiti
FORNO - Addio allUnione dei Comuni: Boggia ha deciso
Forno non vuole stare nell’Unione Montana Alto Canavese, il nuovo ente nato all’inizio di quest’anno. Il Comune è scontento della divisione di competenze (gli uffici per legge devono essere unici per tutto il territorio e non più avere sedi in tutti i paesi) e dell’aumento di costi a fronte di una diminuzione dei servizi. E’ anche vero, però, che l’aumento di costi è dovuto all’entrata nell’Unione e alla creazione di nuove banche dati e uffici, un costo solo iniziale che dovrebbe portare a un effettivo risparmio negli anni a venire. Costi che oltretutto Forno ha già sostenuto per servizi di cui, uscendo dall’Unione, non potrà naturalmente usufruire. 
 
Quanti fondi arriveranno dalla Regione ora? Questo non si sa, dato che l’ente deve, a norma di legge, ha la priorità di favorire le Unioni, non i comuni che decidono di non prenderne parte. Beppe Boggia, sindaco di Forno, è piuttosto chiaro sull’argomento: «Abbiamo chiesto un nuovo confronto all’inizio del mese, spedendo a tutti una nuova lettera d’intenti, non abbiamo ottenuto risposta. Entro fine aprile, in ogni caso, formalizzeremo la situazione anche in consiglio comunale. Fino a questo momento si sono fatte tante parole e nessun fatto. E’ venuto il momento di invertire la rotta».
 
Forno vorrebbe ispirarsi al comune di Pont, il quale pur restando effettivamente fuori dall’Unione Valli Orco e Soana, è in convenzione per alcuni servizi. Anche se la decisione del Comune è ufficiale l’ultima parola spetta comunque all’Unione stessa. «Forno ha chiesto di uscire, valuteremo la situazione insieme alla Regione» fanno sapere dall'ente. Impedire al Comune di uscire causerebbe probabilmente una serie di problemi che rischierebbero di paralizzare il neonato ente, ma l'eventuale defezione significherebbe una notevole perdita di importanza e una forte riduzione della popolazione per il nuovo ente. Una scelta difficile, quindi. (p.f.)
Politica
CUORGNE' - Polizia municipale e Comune in piazza contro la violenza di genere
CUORGNE
Per ‪il 25 Novembre‬, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione di Cuorgnè ha deciso di scendere in piazza
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
Il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere del Basso Canavese organizza alle ore 21 di giovedì un incontro pubblico a Caluso
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
Si è concluso martedì 20 novembre il progetto «Bimbi Accompagnati - Sulla Buona Strada» realizzato da vigili e Comune
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore