FORNO - Consiglio sprint e poche risposte sui carabinieri

| In un quarto d'ora si chiude l'atteso consiglio comunale che, alla fine, non ha fornito grosse indicazioni

+ Miei preferiti
FORNO - Consiglio sprint e poche risposte sui carabinieri
Il consiglio comunale di Forno si è riunito ieri pomeriggio alle 18 nella sala consigliare del Comune. Solo tre i punti all'ordine del giorno. Per prima è stata analizzata la mozione del gruppo di minoranza "Ricostruire Forno Insieme" del capogruppo Vincenzo Armenio. La proposta di Armenio è quella di spostare la stazione dei carabinieri di Rivara nei locali della famosa ex-Area Obert. Il fine della mozione dovrebbe essere duplice: riqualificare e utilizzare i locali costati carissimi e tuttora in stato di decadenza e garantire una sistemazione più dignitosa ai Carabinieri, obbligati a lavorare in ambienti in pessime condizioni.
 
Già nei giorni passati in paese si era discusso molto sulla proposta tanto che, a riprova dell'interesse suscitato: in qualità di uditore, al consiglio comunale fornese, ieri c'era anche il maresciallo Giannicola Di Carluccio, comandante della stazione carabinieri di Rivara. La mozion, in realtà, non è stata nemmeno discussa, dato che il sindaco Boggia si è limitato a elencare una serie di possibili impedimenti, primo dei quali la presenza nei locali di materiale dell'ex-Asa attualmente sotto sequestro o appena dissequestrato.
 
Dopo un punto formale si è passati all'ultimo argomento, la modifica della convenzione tra il Comune di Forno e l'Unione dei Comuni. Dopo l'uscita di Forno infatti il servizio dell'ufficio tributi avrebbe dovuto tornare a Forno. Tuttavia con questa nuova convenzione l'impiegato verrà comunque «prestato», naturalmente non gratis, all'Unione per il 22,2% del suo orario, equivalente a 8 ore settimanali. Dopo la votazione, che ha visto la delibera approvata con i voti della maggioranza e della minoranza di Armenio, la seduta è stata dichiarata chiusa. Un consiglio lampo e avaro di risposte. (P.F.)
Dove è successo
Politica
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
«Non siamo contro il lavoro festivo - precisa il sindacato - che è sempre esistito ma non in modo selvaggio. Siamo contrari al lavoro nelle festività più importanti del nostro Paese. Non si tratta di un servizio essenziale»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
La lista «Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione», promossa da Rifondazione e Sinistra Italiana, ha iniziato la raccolta firme
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
Incontro tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese, il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
Un tour in Canavese per conoscere da vicino una delle eccellenze piemontesi nell'ambito della formazione professionale
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore