FORNO - Il Consiglio non accantona soldi per il debito Asa

| L'amministrazione comunale ha anche annunciato l'avvio dei lavori per l'installazione di pannelli fotovoltaici sul palazzetto dello sport

+ Miei preferiti
FORNO - Il Consiglio non accantona soldi per il debito Asa
I consigli comunali di Forno Canavese sono sempre piuttosto rapidi e quello che si è svolto l'altro pomeriggio non è stato da meno. Sostanzialmente tre le novità emerse dai dieci punti all'ordine del giorno. La prima è stata la totale rinuncia di tutti i consiglieri al gettone di presenza (di circa 9 euro) per tutta la durata del mandato. Un'apprezzabile decisione che segue quella presa in moltissimi Comuni nell'ottica di una riduzione delle spese della politica. 
 
La seconda novità è emersa dal DUP (documento unico di programmazione) nel quale sono stati presentati i principali interventi che l'amministrazione si ripropone di compiere nell'anno 2016. Il primo di questi interventi, per cui è stata prevista una spesa di 90000 euro è l'installazione di pannelli fotovoltaici sul palazzetto dello sport. Il secondo intervento, con un budget previsto di circa 260000 euro, consisterà in lavori sul Rio Bosume. Per il terzo, lavori di riqualificazione di impianti sportivi, la spesa prevista è di 300000 euro. Entrambe le minoranze hanno votato contro l'approvazione del documento. 
 
La novità principale è stata discussa a consiglio ormai praticamente chiuso. Il consigliere Val ha chiesto al sindaco novità sul tema Asa, chiedendo allo stesso tempo per quale motivo non figurasse, nè nel bilancio nè nel Dup, nessun accantonamento in previsione del salatissimo conto che probabilmente si dovrà pagare. Nella sua risposta il sindaco Giuseppe Boggia ha ricordato che al momento al Comune non è stato ancora richiesto alcun pagamento e che, in ogni caso, il ricorso presentato dai Comuni e dalle Unioni Montane non è ancora stato giudicato. Una scelta, quella fatta dal comune di Forno, sicuramente molto diversa da quella del vicino comune di Rivara che ha già accantonato una consistente somma in previsione di una sentenza sfavorevole. (P.f.)
Politica
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore