FORNO - La minoranza si ribella alla scelta di uscire dall’Unione

| Il gruppo «Ricostruire Forno Insieme» di Vincenzo Armenio va all'attacco di Beppe Boggia con una lettera aperta

+ Miei preferiti
FORNO - La minoranza si ribella alla scelta di uscire dall’Unione
«Riteniamo la decisione del Comune di Forno Canavese, anticipata dagli articoli di alcuni giornali locali, di uscire dall’Unione Montana Alto Canavese incredibile, azzardata e veramente priva di senso». Così comincia la lettera, datata 16 aprile, in cui il gruppo di minoranza «Ricostruire Forno Insieme» attacca il sindaco Beppe Boggia sulla scelta di uscire dall’Unione.
 
La lettera racconta una storia, completa di date, che dissente da quella raccontata dal sindaco. Dopo aver ricordato come l’entrata nell’Unione fosse stata tra i maggiori vanti della maggioranza durante la campagna elettorale, la cronostoria continua, data dopo data, fino al 29 dicembre 2014, giorno in cui “la Giunta, all’unanimità, approva il regolamento per lo svolgimento delle funzioni e dei servizi affidati dai Comuni all’Unione Montana Alto Canavese”. Già da gennaio però «il sindaco Boggia organizza, nei locali del Palazzo Comunale, due incontri in cui invita i consiglieri di minoranza del Comune di Forno Canavese, in cui presenta le proprie perplessità sul rimanere nell’Unione Montana Alto Canavese e già anticipa l’eventualità di uscirne».
 
Segue un racconto dei tentativi della minoranza di Forno di salvare la situazione: «Vengono presentate all’Unione Montana Alto Canavese, dal Consigliere di Minoranza (Gioannini), e al Comune di Forno Canavese, dai Capogruppi di Minoranza (Armenio e Gioannini), 2 distinte mozioni affinché l’Unione Montana Alto Canavese adotti un regolamento nel quale vengano dettagliatamente definiti in modo puntuale, concreto e condiviso, sia l'allocazione delle risorse (in primis di personale) dei Comuni, sia i criteri e le metodologie di ripartizione dei costi, impegnando il sindaco ad attivarsi affinché la definizione di tale regolamento avvenga ad opera di un'apposita Commissione da nominarsi da parte del Consiglio dell'Unione».
 
I tentativi falliscono, dato che il 15 marzo il «Comune di Forno Canavese invia lettera al Presidente e alla Giunta dell’Unione con cui chiede di accogliere alcune richieste di modifica all’organizzazione dei vari servizi conferiti all’Unione» e minaccia la propria uscita in caso di mancato accoglimento delle richieste. Dal tono della lettera è abbastanza chiara la fortissima opposizione della lista seconda classificata alle elezioni del maggio scorso. Opposizione che diviene esplicita nella conclusione: «Sinceramente pensiamo, prima come cittadini e poi come appartenenti ad un gruppo che si è messo in gioco per amministrare seriamente il Comune di Forno, che un’Amministrazione Comunale non debba mai provare, “giocare”, “scherzare” ... ma debba sempre lavorare, proporre, costruire e realizzare. A noi pare, invece, che qui, oltre il niente, esista solo... il nulla». Una lettera quindi che chiarisce la totale contrarietà delle minoranze fornesi e che, allo stesso tempo, fa nascere dei dubbi su come sia stata gestita l’intera faccenda. (pf)
Politica
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
RIVAROLO - Appalto non valido: il Comune condannato dal Tar
RIVAROLO - Appalto non valido: il Comune condannato dal Tar
Oggetto del ricorso l'affidamento del servizio di riscossione dell'imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle affissioni
CANAVESE - Sindaci, politici e gente comune in piazza per il «Si Tav» - FOTO
CANAVESE - Sindaci, politici e gente comune in piazza per il «Si Tav» - FOTO
Tanti sindaci del Canavese e numerosi esponenti dei partiti presenti alla manifestazione Sì TAV di sabato scorso a Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore