FORNO - Profughi: Anpi chiede consiglio comunale aperto

| Anche le minoranze dell'Unione chiedono ai rispettivi sindaci di organizzare incontri pubblici sul problema migranti

+ Miei preferiti
FORNO - Profughi: Anpi chiede consiglio comunale aperto
Un consiglio comunale aperto per discutere del possibile arrivo dei profughi. Lo chiede l’Anpi di Forno Canavese al sindaco Beppe Boggia per spiegare ai cittadini la reale situazione della vicenda profughi, ammesso che prima o poi una dozzina di migranti arriverà in paese, dove un privato ha messo a disposizione un edificio di sua proprietà. «E’ il momento di fare chiarezza – dice Giovanna Moretto, presidente dell’Anpi – per questo abbiamo formalizzato la richiesta al primo cittadino. Un incontro pubblico servirà a placare gli animi e a definire concretamente la situazione».

All’associazione dei partigiani non sono piaciute alcune esternazioni del gruppo di minoranza che, la scorsa settimana, ha lanciato l’allarme: «Qui ci si dimentica che molti stranieri combatterono per noi nella battaglia del monte Soglio e molti fornesi hanno visto partire i propri parenti verso altri paesi. Bisogna moderare i termini per evitare di fare dell’allarmismo inutile». Secondo l’Anpi, comunque, Forno non è un paese in subbuglio per il possibile arrivo dei profughi: «Credo che sapremo gestire la meglio questa situazione così come abbiamo fatto con i tanti giovani che sono venuti a lavorare qui negli anni scorsi. Purtroppo alcune prese di posizione sono pericolose e razziste. Non è colpa dei migranti se sono stati costretti a scappare dai rispettivi paesi».

Intanto i consiglieri di minoranza di Forno, Rivara e Rocca, sempre sul tema profughi, hanno presentato nei rispettivi Comuni e all'Unione il testo di una mozione che impegna sindaci e presidente del nuovo ente montano, all'arrivo dei migranti, a «dare pubblica comunicazione circa il modo in cui intendano organizzarsi per garantire il mantenimento delle esigenze di igiene, dignità minima delle condizioni di vita, ordine e sicurezza pubblica ed evitare impatti eccessivamente problematici sul tessuto sociale dei Comuni. Dare pubblica comunicazione delle associazioni che saranno coinvolte e del possibile coinvolgimento di queste persone in piccoli lavori socialmente utili alla collettività». Anche le minoranze chiedono un incontro pubblico, «nei Comuni di volta in volta coinvolti negli arrivi dei migranti, durante i quali i soggetti arrivati potranno presentarsi ai cittadini e spiegare le motivazioni che li hanno costretti a lasciare i loro paesi d'origine».

Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore