FORNO-RIVARA - Dopo anni di attesa arriva il «Porta a Porta»

| Con il passaggio da Asa a Teknoservice si estende la differenziata

+ Miei preferiti
FORNO-RIVARA - Dopo anni di attesa arriva il «Porta a Porta»
Arriva il “porta a porta” anche nei Comuni dell’alto Canavese. E’ il primo risultato concreto del passaggio dalla vecchia Asa alla Teknoservice. “Si tratta di un risultato importante – dicono all’unisono i sindaci della vallata – che ci allinea al resto del territorio dopo anni di disagi”. Il passaggio riguarda i Comuni di Prascorsano, Pratiglione, Rivara, Levone, Canischio, Forno Canavese e San Colombano Belmonte. “La raccolta differenziata bussa alla tua porta” è lo slogan che accompagna gli incontri pubblici organizzati dalla Teknoservice per spiegare ai residenti pregi e potenzialità del nuovo sistema di raccolta.

“Fin qui gli incontri stanno ottenendo un buon successo – dice il sindaco di Rivara, Gianluca Quarelli – i residenti partecipano volentieri. Del resto stavamo tutti aspettando l’arrivi del porta a porta da diversi anni. Nel 2010, quando l’Asa si trovò in difficoltà e non riuscì più a garantire il servizio, a Rivara stavano giusto distribuendo i primi cassonetti della differenziata”. Da allora sono passati quattro anni. Un’eternità, condita, molto spesso, da disagi infiniti.

“Credo che i Comuni della nostra zona, nel corso della grave crisi che ha affossato l’Asa, siano quelli che hanno pagato di più, in termini di disagi e di spazzatura abbandonata per le strade – dice il primo cittadino – per fortuna le cose sono cambiate”. La distribuzione dei cassonetti alle singole famiglie e ai condomini di Rivara, ad esempio, è iniziata questa settimana e proseguirà ancora per la prossima. Poi si partirà con la raccolta vera e propria. “Contemporaneamente all’entrata in servizio del nuovo sistema – annuncia il sindaco – spariranno anche i vecchi bidoni stradali. Sarà un bel vedere, insomma, perché finalmente toglieremo dalle strade i cassonetti dell’indifferenziata”. 

Politica
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
Il gruppo di minoranza rende note le proprie osservazioni sulle tematiche presenti nella variante della giunta Rostagno
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
L'apertura di uno spazio indipendente consentirà all’associazione di essere ancora più presente in città e a disposizione di cittadini, enti, associazioni
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
Si scaldano i motori per le amministrative. Forza Italia promuove il convegno "Insieme per cambiare il Piemonte e l'Italia"
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autorità nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore