FORNO - Unione montana già in crisi: l'ente è a rischio

| Da Forno e Rocca voci di un possibile addio. Si lavora per un regolamento che non penalizzi le amministrazioni

+ Miei preferiti
FORNO - Unione montana già in crisi: lente è a rischio
E’ il regolamento dell’Unione Montana Alto Canavese il cruccio di tutti i Comuni che ne fanno parte. Dopo svariati mesi dalla nascita ufficiale, infatti, non è ancora presente uno statuto che determini chiaramente la divisione degli uffici tra i vari enti. Pur non sapendo ancora i dettagli, sono molti i Comuni che si sentono “defraudati” e “impoveriti” dalla creazione di uffici unici, validi per tutto il territorio dell’Unione. La fragilità del nuovo ente si è resa evidente qualche settimana fa quando, vista la notevole lentezza con cui l'Unione si stava muovendo, Forno ha annunciato la sua probabile volontà di chiamarsi fuori, visto che le sue dimensioni gli permettono di stare per conto suo. 
 
Prende le mosse da questa decisione, motivata ufficialmente dal Comune di Forno con la mancanza di un regolamento e di una vera e propria divisione dei compiti, la mozione che Giampaolo Gioannini, unico rappresentante delle minoranze fornesi nel consiglio dell’Unione, ha presentato. La mozione si basa fondamentalmente su due richieste. La prima è quella di creare “un Regolamento nel quale vengano dettagliatamente definiti in modo puntuale, concreto e condiviso sia l’allocazione delle risorse (in primis di personale) dei Comuni facenti parte dell’Unione sia i criteri e le metodologie di ripartizione dei costi che, in base all’utilizzo di dette risorse, ciascun comune è chiamato a sostenere”. La seconda invece, che ne richiama una presentata dal gruppo di minoranza “Uniti per Rivara” al Coordinamento dei gruppi consigliari d'opposizione, richiede di modificare il regolamento in modo da garantire una più adeguata rappresentanza alle minoranze. 
 
Parte anche all’attacco la minoranza del Comune di Rocca che, sempre prendendo le mosse dalla scelta di Forno, ha invitato ufficialmente la maggioranza a riflettere su due punti il più importante dei quali è proprio quello riguardo a una possibile uscita del comune dall’Unione, “scongiurando così, tra l’altro, inutili e eccessive spese rispetto ai benefici realmente ottenuti”, mentre il secondo richiede una maggiore rappresentanza delle varie minoranze nel consiglio dell’Unione. Insomma la situazione per la nascente Unione sembra tutt’altro che rosea e l’ennesimo progetto per modificare il territorio, governato ancora dalle leggi di un campanilismo medievale, sembra pronto ad arenarsi ancora prima di essere veramente iniziato. (p.fr.)
Politica
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarè, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Città metropolitana: «L'incrocio per Valperga è pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore