FRONT CANAVESE - Multe da 2500 euro contro clienti e prostitute. Lombardore rilancia la riapertura delle «case chiuse»

| «I conducenti dei veicoli, attratti dalle prostitute, rallentano per guardare e si fermano per contrattare prestazioni sessuali - si legge nell'ordinanza del sindaco - in tal modo intralciano la circolazione e creano situazioni di pericolo»

+ Miei preferiti
FRONT CANAVESE - Multe da 2500 euro contro clienti e prostitute. Lombardore rilancia la riapertura delle «case chiuse»
Multe fino a 2500 euro per chi va con una prostituta. Anche il Comune di Front Canavese, seguendo la strada tracciata da altre amministrazioni della zona, si è dotato di un'ordinanza contro la prostituzione. Che, in realtà, è un'ordinanza contro i clienti. Chi verrà sorpreso ad adescare, o anche solo a parlare, con una prostituta sulle vie di campagna del territorio comunale sarà sanzionato dalla polizia municipale o dai carabinieri. Con particolare attenzione alle strade di collegamento con Busano, Rivarossa e Vauda Canavese, dove la concentrazione di ragazze si sta facendo davvero preoccupante. 
 
Il sindaco Andrea Perino ha firmato l'ordinanza nei giorni scorsi. «I conducenti dei veicoli interessati, attratti dalle prostitute, rallentano per guardare e si fermano per contrattare prestazioni sessuali - si legge nell'ordinanza del sindaco - in tal modo intralciano la circolazione stradale e creano situazioni di forte pericolo». Senza contare che buona parte delle ragazze di colore costrette a prostituirsi in zona, oltre ad essere vittime di un vero e proprio racket (così come hanno dimostrato le recenti indagini dei carabinieri) sono anche minorenni.
 
Il collega del sindaco Perino, Diego Maria Bili, primo cittadino di Lombardore, dopo l'ordinanza di Front Canavese ha rilanciato il tema della riapertura delle case chiuse. Una battaglia che Bili sta portando avanti ormai da un decennio, senza troppo successo. Anche perchè Lombardore è stato uno dei primi Comuni d'Italia a dotarsi di un'ordinanza contro la prostituzione stradale ma gran parte delle multe elevate nel corso degli anni non sono state incassate. 
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
I dati dell'ufficio finanziario del Comune di Castellamonte hanno messo in risalto una situazione difficile, visto il mancato introito di Tari e Imu degli ultimi anni. Tanto che il sindaco, oggi, ha diffuso una lettera aperta ai cittadini
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le società interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema così delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore