CANAVESE - Raccolta differenziata: Legambiente premia Barone, Quassolo, Quagliuzzo e Quincinetto

| Tra i 36 comuni Rifiuti Free premiati all' EcoForum per l'Economia Circolare del Piemonte, quattro sono del Canavese. Appena il 35,5% dei Comuni piemontesi raggiunge il 65% di raccolta differenziata previsto per legge dal 2012

+ Miei preferiti
CANAVESE - Raccolta differenziata: Legambiente premia Barone, Quassolo, Quagliuzzo e Quincinetto
Appena il 35,5% dei Comuni piemontesi raggiunge il 65% di raccolta differenziata previsto per legge dal 2012 e sono soltanto 36 su 1201 i Rifiuti Free, Comuni che oltre ad aver raggiunto il 65% di differenziata, producono meno di 75 chili pro capite l’anno di secco residuo, ovvero di rifiuti indifferenziati avviati a smaltimento. Sono i dati che emergono dal dossier Comuni Ricicloni Piemonte 2018 presentato da Legambiente nel corso della seconda edizione dell’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte.

Tra i 36 Comuni Rifiuti Free del Piemonte, quelli che oltre ad essere “ricicloni”, hanno deciso di puntare sulla riduzione del residuo non riciclabile da avviare a smaltimento, troviamo Barone Canavese, Quassolo, Quagliuzzo e Quincinetto. Legambiente li ha premiati insieme agli altri nel corso dell’EcoForum ed ha sottolineato come i risultati in questi Comuni siano stati ottenuti con ricette diverse ma con un denominatore comune: la responsabilizzazione dei cittadini attraverso una raccolta domiciliare porta a porta, un’informazione e sensibilizzazione continua ed efficace e con politiche anche tariffarie che premiano il cittadino virtuoso.

Il nuovo pacchetto europeo sull’economia circolare pone, tra i suoi obiettivi, il riciclo del 70% degli imballaggi entro il 2030 , del 65% dei rifiuti urbani al 2035 e, alla stessa scadenza, un massimo del 10% di rifiuti che possono essere smaltiti in discarica. Da questo presupposto è nata quindi l’esigenza di porre come obiettivo minimo per entrare a far parte dei Comuni Rifiuti Free di Legambiente la soglia di produzione di 75 kg/ab/anno di secco residuo prodotto (che comprende il secco residuo e la parte di ingombranti non riciclata).

Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, dichiara: «Le politiche virtuose che hanno portato a buoni risultati seguono tutte l’equo principio del chi più inquina, più paga, applicando la tariffazione puntuale dei rifiuti raccolti porta a porta. La strada da fare è molta se si pensa che un comune piemontese su due non rispetta ancora gli obiettivi previsti per legge da ormai 6 anni, ma ci auguriamo che i prossimi mesi vedano un impegno straordinario da parte di tutte le amministrazioni per fare uno scatto in avanti sul fronte della raccolta differenziata e delle politiche di riduzione dei rifiuti». (G.g.)

Politica
CASTELLAMONTE - Un progetto contro bullismo e cyberbullismo
CASTELLAMONTE - Un progetto contro bullismo e cyberbullismo
Dopo le lezioni con le forze dell'ordine via al progetto teatrale che a fine anno si concretizzerà in uno spettacolo per le famiglie
CANDIA - Nasce la Comunità consultiva del Parco del lago di Candia
CANDIA - Nasce la Comunità consultiva del Parco del lago di Candia
Giovedì 18 aprile la Città Metropolitana di Torino e i Comuni di Candia Canavese, Mazzè e Vische hanno firmato l'accordo
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso si candida per il secondo mandato
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso si candida per il secondo mandato
E' già pronta la lista con qualche volto nuovo, ovviamente, ma con la consueta voglia di mettersi al servizio del paese
AGLIE' - Succio svela la squadra e invita ad andare alle urne - FOTO
AGLIE
Elezioni, quelle di Agliè, dall'esito che potrebbe sembrare scontato: al momento, infatti, non ci sono liste avversarie
VOLPIANO - Fino al 6 maggio le iscrizioni per i centri estivi
VOLPIANO - Fino al 6 maggio le iscrizioni per i centri estivi
All'Informagiovani di via Botta 26 iscrizioni lunedì, martedì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30; lunedì e giovedì anche 14.30-17.30
CHIVASSO - Al via i lavori di riqualificazione dell'ex Campo Enel
CHIVASSO - Al via i lavori di riqualificazione dell
I giorni previsti per l'opera sono 210 e i lavori sono stati affidati a una ditta di Moncalieri per un importo di 277mila euro
MAPPANO - Passa il bilancio: sindaco esulta, minoranze contro
MAPPANO - Passa il bilancio: sindaco esulta, minoranze contro
«Le aspettative dei mappanesi, dopo due anni, sono già naufragate vista la non capacità dell'esecutivo in carica»
IVREA - Nuovo ospedale: «Si» del Movimento 5 Stelle al referendum
IVREA - Nuovo ospedale: «Si» del Movimento 5 Stelle al referendum
«In questo momento è necessaria una presa d'atto della politica locale sulla necessità di realizzare un nuovo ospedale»
BORGARO - «Chi raccoglie semina civiltà a Borgaro»: ecco il contest
BORGARO - «Chi raccoglie semina civiltà a Borgaro»: ecco il contest
Parte un vero e proprio concorso per dare vita alla campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle deiezioni canine
RIVAROLO-CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Dalla Regione 45 mila euro per i vigili del fuoco
RIVAROLO-CUORGNE
Approvata la graduatoria con la quale verranno finanziate 33 domande presentate dai Comuni e dalle Unioni Montane sede di distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore