INGRIA - Furto del Ministero: il Comune ricorre al Tar del Lazio

| Contro l'esclusione dal progetto "6000 campanili". Il ricorso potrebbe congelare tutte le graduatorie

+ Miei preferiti
INGRIA - Furto del Ministero: il Comune ricorre al Tar del Lazio
L'esclusione di Ingria dai fondi del progetto "6000 campanili" non finirà a "tarallucci e vino". Il Comune è prossimo a ricorrere al Tar del Lazio contro il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Del resto, secondo i dati della graduatoria, Ingria avrebbe dovuto ottenere un contributo di quasi un milione di euro. Solo che, a causa di un cavillo, il Comune è stato escluso. 
 
Ingria, infatti, ha presentato correttamente la domanda di partecipazione al bando, alle ore 9 e 19 secondi del 24 ottobre 2013. In base alle tempistiche, il Comune si sarebbe dovuto aggiudicare il sostanzioso contributo per le opere di viabilità e messa in sicurezza stradale. Anche perchè i "6000 campanili" non sono stati finanziati in base alla validità dei programmi. Sono stati selezionato solo i Comuni che sono stati più rapidi a presentare la domanda. Questione di secondi insomma. «Siamo stati esclusi per la nostra buona volontà - dice amareggiato il sindaco Igor De Santis - la nostra documentazione è stata inviata in 19 secondi. Solo che nel presentare il progetto, abbiamo aggiunto un contributo di 50 mila euro come compartecipazione alle spese». 
 
Solo che la cifra, secondo il Ministero, non è stata specificata a bilancio ma solo con un «generico impegno della giunta». «Siamo stati esclusi ingiustamente – spiega De Santis – per un cavillo che, nel bando di partecipazione, non è stato specificato». Da qui la decisione di richiedere l’accesso agli atti del Ministero e di procedere con il ricorso al Tar del Lazio. «Chiederemo il riesame della graduatoria» annuncia il sindaco. Ingria non molla. Anche se si tratta di una sfida tra Davide e Golia.
Politica
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
MAPPANO - Nuovo Comune? Faccia a faccia con i sindaci a Leini
MAPPANO - Nuovo Comune? Faccia a faccia con i sindaci a Leini
Sabato prossimo, alle 15, nella sala consiliare del Comune di Leinì, incontro pubblico con i primi cittadini Leone e Gambino
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot in Siria per incontrare Assad
RIVAROLO - L
Viaggio diplomatico a Damasco per l'ex primo cittadino ed europarlamentare: «Tornerò con qualche conoscenza in più»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore