INGRIA - La Rai non si vede? Pronti a disdire gli abbonamenti

| Il piccolo parlamento ingriese ha votato (all'unanimità) una richiesta di un miglior servizio di trasmissione televisiva della Rai

+ Miei preferiti
INGRIA - La Rai non si vede? Pronti a disdire gli abbonamenti
Durante l'ultimo consiglio comunale di Ingria anche la Rai ha tenuto banco nella discussione politica. Più precisamente ha tenuto banco il fatto che, nonostante il canone della tv di Stato, adesso, si paghi nella bolletta elettrica, in alcuni paesi di montagna il segnale della Rai ancora non si vede. 
 
Il piccolo parlamento ingriese ha votato (all'unanimità) una richiesta di un miglior servizio di trasmissione televisiva, soprattutto in vista dell'inserimento del canone Rai nella bolletta telefonica, considerato che numerosi sindaci dopo l'introduzione del digitale terrestre hanno segnalato sempre più crescenti difficoltà a ricevere un segnale chiaro, cosa che ha provocato anche la disdetta del canone di molti utenti, mentre molti altri continuano a pagarlo senza ricevere un servizio di qualità, cosa che nelle aree montane come la Val Soana, fa restare elevato il livello di "digital divide" che ha la sua prima fonte nella difficoltà di ricezione del segnale tv e radio. 
 
«Riteniamo che se da una parte sia necessario diminuire l'evasione - dicono il sindaco Igor De Santis e il consigliere Andrea Cane - dall'altra debba essere assicurato un adeguato servizio ai nostri cittadini consentendo la ricezione di tutti i canali, in primis di quelli Rai. Nel caso ciò non avvenisse predisporremo, a partire da quest'estate, un punto informativo che dal sito istituzionale del Comune fino ai nostri uffici, indicherà ai cittadini le modalità precise per effettuare la disdetta del canone nel caso che (vista la poca sensibilità dello Stato nel migliorare il segnale televisivo), questi decidano di non tenere più un apparecchio televisivo all'interno delle proprie mura domestiche, in quanto inutilizzabile».
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore