IVREA - 24 milioni di euro per prevenire le alluvioni

| Presentate le opere di sicurezza del nodo idraulico eporediese realizzate dal 2008 ad oggi

+ Miei preferiti
IVREA - 24 milioni di euro per prevenire le alluvioni
24 milioni di euro. E' il costo per le opere di messa in sicurezza del nodo idraulico di Ivrea, realizzate dalla Provincia di Torino dal 2008. L’ultimo intervento riguarda il completamento delle stazioni di sollevamento per le quali i lavori sono attualmente in corso e saranno completati prima dell’autunno prossimo. E’ questo il bilancio tracciato, nella sala del Consiglio di Ivrea, dall’assessore al territorio Alberto Avetta, cui hanno preso parte gli enti che a diverso titolo sono coinvolti nella difesa del suolo canavesano: Autorità di Bacino del Fiume Po, Agenzia Interregionale per il Po, Regione Piemonte, ARPA Piemonte, e i comuni di Ivrea, Montaldo Dora, Banchette, Fiorano, Lessolo, Romano Canavese, Pavone, Salerano e Samone.
 
«Siamo riusciti a trasformare in esperienza positiva la situazione drammatica dell’alluvione del 2000 - ha detto Avetta - per il futuro però la gestione delle opere sarà fondamentale: per questo è indispensabile che lo statuto della Città metropolitana preveda un pieno coinvolgimento di tutti i Comuni». L’occasione è stata la presentazione di un modello matematico per la simulazione degli eventi di piena del Nodo idraulico di IVrea, commissionato al professor Aronne Armanini, ordinario di Idraulica dell’Università di Trento. Armanini aveva già realizzato, su incarico della Provincia di Torino, un modello fisico del Nodo idraulico che spiegava il comportamento della Dora Baltea durante le piene eccezionali di supporto alla progettazione delle opere di messa in sicurezza.
 
Il modello matematico realizzato ora, tenendo conto delle opere di difesa realizzate, ha spiegato il professor Armanini, ha due funzioni complementari: da un lato la  gestione del territorio e dall’altra l’individuazione di scenari di protezione civile: «E’ un modello operativo e flessibile, adeguabile alle trasformazioni del territorio future e in grado di essere facilmente calibrato sulla realtà» ha spiegato il professore.
 
«C’era la necessità di individuare uno strumento di controllo dei fenomeni di piena che consentisse da un lato di verificare la compatibilità idraulica delle opere realizzate» ha spiegato Sandro Petruzzi della Provincia di Torino, a nome del gruppo di lavoro interistituzionale che ha seguito tutte  le problematiche e le fasi di progettazione delle opere del Nodo idraulico «e dall’altro di fornire informazioni necessarie per la gestione delle emergenze e delle connesse attività di protezione civile».
Politica
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore