IVREA - Addio a Laura Olivetti, la figlia di Adriano. Aveva 64 anni

| Era la Presidente della Fondazione Adriano Olivetti dal 1997. Una donna di cultura che nel 2015 ha ricevuto il prestigioso Premio Unesco «Ombre della Sera». Ha promosso la candidatura di Ivrea a città patrimonio dell'umanità

+ Miei preferiti
IVREA - Addio a Laura Olivetti, la figlia di Adriano. Aveva 64 anni
Ieri sera nella sua casa di Ivrea, è morta Laura Olivetti, figlia di Adriano. Aveva 64 anni e da tempo soffriva di una grave malattia. Era tornata da Roma, dove ha vissuto per diversi anni, per riabbracciare il Canavese. Era la Presidente della Fondazione Adriano Olivetti dal 1997. Una donna di cultura che nel 2015 ha ricevuto il prestigioso Premio Unesco Ombre della Sera, riconosciuto a livello internazionale.
 
Nata a Torino, si è laureata con lode, in Lettere e Filosofia all’Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Subito dopo la laurea ha iniziato a collaborare con la Cattedra di Igiene mentale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università "La Sapienza". Nell’ambito di questa collaborazione ha partecipato alla ricerca, commissionata dal Ministero del Lavoro e in collaborazione con la Caritas Diocesana, "Valutazione del disagio psicosociale degli immigrati in Italia", seguendo personalmente il settore del disagio sociale. È stata membro della AWR (Association for the study of the World problem of Refugees, l’Associazione per lo studio del problema mondiale dei rifugiati). 
 
Dal 1979 è stata membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Adriano Olivetti. Come consigliere della Fondazione si è occupata, prevalentemente, della costituzione dell’Archivio Storico, conferendo personalmente l’archivio di Camillo e Adriano Olivetti e acquisendo il deposito dell’archivio del professor Ludovico Quaroni e del professor Friedrich G. Friedmann. Ha, inoltre, curato per la Fondazione la traduzione di alcuni saggi di F.G. Friedmann concernenti l’assimilazione degli ebrei ai tedeschi prima della seconda guerra mondiale ed il loro reinserimento nella Germania post-bellica. Dal 1997 è stata presidente della Fondazione Adriano Olivetti. 
 
Membro dell’European Union Committee, dal 2004 al 2008 ha rappresentato le Fondazione europee, aderenti alla European Foundation Centre, nell’International Committee del Council on Foundations di Washington. Nel 2015, come detto, ha ricevuto il Premio Unesco Ombre della Sera alla Cultura. Un riconoscimento che la Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco designa ogni anno a personalità che si siano distinte nel mondo della cultura. Per Ivrea ha lavorato alla candidatura della città a patrimonio mondiale dell'Unesco.
Dove è successo
Politica
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore